Lunedì 23 Novembre 2020 | 22:40

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
Il video
Da Parigi a Tokyo: Dior accende le luminarie salentine in giro per il mondo. L'elogio di Emiliano

Da Parigi a Tokyo: Dior accende le luminarie salentine in giro per il mondo. L'elogio di Emiliano

 
L'uscita
I Boomdabash festeggiano 15 anni di carriera con «Don’t worry (Best Of 2005-2020)»

I Boomdabash festeggiano 15 anni di carriera con «Don’t worry (Best Of 2005-2020)»

 
Il virus
Covid 19 a Lecce, il sindaco: «Tanti in quarantena, bisogna inserire i dati»

Covid 19 a Lecce, il sindaco: «Tanti in quarantena, bisogna inserire i dati»

 
mobilità sostenibile
Lecce, dipendenti Comune a lavoro in monopattino: tariffe speciali nei prossimi giorni

Lecce, dipendenti Comune a lavoro in monopattino: tariffe speciali nei prossimi giorni

 
il furto
Copertino, assalto al parco fotovoltaico: i ladri trafugano 70 inverter

Copertino, assalto al parco fotovoltaico: i ladri trafugano 70 inverter

 
Il caso
Casarano, lite finisce a coltellate: arrestato 29enne. La vittima è in prognosi riservata

Casarano, lite finisce a coltellate: arrestato 29enne. La vittima è in prognosi riservata

 
Il caso
Lavoratori in nero e senza distanziamento: multe a Casarano

Lavoratori in nero e senza distanziamento in un call center: multe a Casarano

 
Diretta Fb il 26
Pandemia, tempo di scelte per manager e aziende. La scienziata Capua: «Covid, ora e dopo»

Pandemia, tempo di scelte per manager e aziende. La scienziata Capua: «Covid, ora e dopo»

 
Il caso
Rifiuti speciali sotterrati in una cava a pochi passi da Lecce: Procura pronta all'ispezione

Rifiuti speciali sotterrati in una cava a pochi passi da Lecce: Procura pronta all'ispezione

 

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
BariIl caso
Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

 
FoggiaIl caso
Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito

Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito FOTO

 
TarantoL'evento
Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

 
BatA Barletta
Natale al tempo del Covid 19, Boccia: «Con 700 morti al giorno è fuori luogo parlare di cenoni»

Natale col Covid, Boccia: «Con 700 morti al giorno fuori luogo parlare di cenoni. Aree provinciali? Non cambia»

 
PotenzaIl caso
Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

 
BrindisiVita amministrativa
Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, 281 nuovi positivi su circa 2mila test durante il week end e altri 4 decessiA Matera tamponi drive in con la Marina

Covid Basilicata, + 281 positivi su circa 2mila test durante week end e + 4 decessi. A Matera tamponi drive in con la Marina

 

i più letti

Il caso

Lecce, maxi furto di profumi per 14mila euro, incastrata la banda di foggiani

Cinque in arresto. Due di loro ai domiciliari. A dicembre riuscirono a svuotare in un solo giorno gli scaffali del negozio Douglas nel centro Mongolfiera di Surbo

Lecce, maxi furto di profumi per 14mila euro, incastrata la banda di foggiani

LECCE - Maxi furto di profumi per 14mila euro, incastrata banda in trasferta da Foggia che in un solo giorno ha svaligiato un negozio salentino. Usando stratagemmi semplici, quanto efficaci. Ora, però, terminata l’indagine, in cinque sono finiti nei guai, tutti provenienti da Foggia. Furto aggravato in concorso è il reato contestato. Uno di loro è indagato a piede libero, per due è scattato l’obbligo di dimora a Foggia e per altri due l’arresto vero e proprio. Ai domiciliari sono così finiti Carlo Federico Rotunno, 30enne, e Raffaella Pompa, 31enne.

A incastrare la banda sono stati i carabinieri della stazione di Surbo, che ha agito in fase d’indagine con la Sezione operativa della compagnia di Lecce e, in fase esecutiva, con i colleghi foggiani. La misura cautelare è scaturita dopo un maxi-furto commesso lo scorso 5 dicembre presso la profumeria Douglas, nel centro commerciale Mongolfiera di Surbo.

Stando alle indagini, i cinque, quel giorno, accedendo al negozio più volte nell’arco della giornata e utilizzando borse schermate in grado di eludere i sistemi antitaccheggio, erano riusciti a portare via costosi profumi di marca per ben 14 mila euro di valore. L’attività investigativa, nata dalla visione dei filmati registrati dall’impianto di videosorveglianza e proseguita con l’analisi dei tabulati telefonici, ha permesso di identificare gli autori. E per due di loro, sono scattati anche gli arresti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie