Lunedì 17 Febbraio 2020 | 07:59

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Salento
Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

 
Il riconoscimento
Il «cavalluccio punk» e altre meraviglie: con le sue foto Virginia Salzedo porta alla ribalta il Salento

Il «cavalluccio punk» e altre meraviglie: con le sue foto Virginia Salzedo porta alla ribalta il Salento

 
economia
Coronavirus: a rischio 167 milioni di import dalla Cina al Salento

Coronavirus: a rischio 167 milioni di import dalla Cina al Salento

 
nel Leccese
Squinzano: il 19 febbraio festa delle Sardine, lo stesso giorno della visita di Salvini

Squinzano: il 19 febbraio festa delle Sardine, lo stesso giorno arriva Salvini

 
nel Leccese
San Valentino, a Martano il fioraio spedisce anche poesie a domicilio

Martano, «C'è posta per te»: una poesia per ogni circostanza

 
nel salento
Nardò, genitori non reggono alla scomparsa del figlio: muoiono pochi giorni dopo

Nardò, genitori non reggono alla scomparsa del figlio: muoiono pochi giorni dopo

 
il caso
Lecce, stalking all'ex marito: insegnante condannata a 18 mesi

Lecce, stalking all'ex marito: insegnante condannata a 18 mesi

 
Il caso
Lecce, 70enne accusato di 17 abusi su minori resta in silenzio davanti al giudice

Lecce, 70enne accusato di 17 abusi su minori resta in silenzio davanti al giudice

 
L'evento
Un «PeaceMob» per salutare Papa Francesco a Bari: il video girato dagli studenti

Un «PeaceMob» per salutare Papa Francesco: il canto gospel di 800 bimbi a Leuca

 
L'operazione
Nardò, arrestato esperto informatico in affari con l'ex boss della Magliana

Nardò, arrestato esperto informatico in affari con l'ex boss della Magliana

 
L'incendio
Lecce, notte di fuoco: cinque auto in fiamme

Lecce, notte di fuoco: cinque auto in fiamme

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiPallacanestro
Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

 
BariL'iniziativa
A Bari si può dare l'ultimo saluto ai nostri amici a 4 zampe: le onoranze funebri «speciali»

A Bari si può dare l'ultimo saluto ai nostri amici a 4 zampe: le onoranze funebri «speciali»

 
TarantoIncidente stradale
Taranto, moto si ribalta e schiaccia centauro: morto 60enne

Taranto, moto si ribalta e schiaccia centauro: morto 60enne

 
PotenzaI vigili del fuoco
Pignola, fiamme distruggono deposito di attrezzi

Pignola, fiamme distruggono deposito di attrezzi

 
LecceNel Salento
Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

 
Foggianel foggiano
Rignano Garganico, auto sindacalista Fim Cisl incendiata: secondo episodio in pochi giorni

Rignano Garganico, auto sindacalista Fim Cisl incendiata: secondo episodio in pochi giorni

 
MateraViolenza in casa
Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

 

i più letti

il caso

Lecce, stalking all'ex marito: insegnante condannata a 18 mesi

Pena sospesa ma subordinata al pagamento di 42mila e 500 euro

Lecce, stalking all'ex marito: insegnante condannata a 18 mesi

Lei molesta lui e viene condannata. È il caso di uno stalking al femminile quello offerto dal processo che si è concluso ieri davanto al giudice monocratico Stefano Sernia. Un’insegnante leccese, A.T.F., è stata condannata ad un anno e mezzo di reclusione per stalking ai danni dell’ex marito commercialista.
Il giudice ha inoltre subordinato la sospensione condizionale della pena al pagamento di una provvisionale immediatamente esecutiva di 42.500 euro nei confronti delle parti civili costituite in giudizio: 30mila euro all’ex marito, cinque mila euro a testa ai genitori di lui, 2500 euro alla nuova compagna dell’uomo.
Una pena piuttosto severa, nonostante nella scorsa udienza la Pubblica Accusa avesse invocato una pena di tre anni e otto mesi di reclusione.

L’inchiesta, coordinata dal pubblico ministero Maria Rosaria Micucci, è stata avviata nel 2018, in seguito alla denuncia presentata dall’ex marito.
Sembra che la donna, nonostante la separazione, abbia continuato a provare rancore nei confronti dell’ex coniuge ed a manifestarlo con veemenza ogni volta che l’uomo era in compagnia della figlia minore. Tant’è che nel marzo del 2018 il giudice delle indagini preliminari Cinzia Vergine fu costretta ad emettere un’ordinanza di divieto di avvicinamento dei luoghi frequentati dalla persona offesa.

Stando alle contestazioni, l’imputata avrebbe tempestato di telefonate l’ex marito, gli ex suoceri e la figlia ogni qual volta la piccola si trovasse col padre, diventando una vera e propria ossessione. Tant’è che il commercialista sarebbe stato costretto a cambiare in più occasioni i luoghi di svago per la bambina, pur di non essere tormentato dalla ex. La donna, nonostante avesse già un altro compagno, avrebbe reiterato in questi comportamenti arrivando a presentare false denunce di scomparsa della figlia.
«Questa è una sentenza storica - ha commentato l’avvocato di parte civile Riccardo Giannuzzi - lo stalking può essere anche da parte di una donna».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie