Lunedì 24 Giugno 2019 | 14:05

NEWS DALLA SEZIONE

Omicidio
Lecce, raptus nella casa di riposo: 72enne uccide un’anziana

Lecce, raptus nella casa di riposo: 72enne uccide anziana nella stanza da letto

 
L'emergenza
Lecce, caos liste d'attesa: una colonscopia? Nel 2021

Lecce, caos liste d'attesa: una colonscopia? Nel 2021

 
L’operazione dei cc
Mafia a Lecce, sgominato clan emergente: 30 arresti. Indagato anche un sindaco

Lecce, sgominato clan: 30 arresti. Indagato sindaco di Scorrano: «Promise appalti a mafiosi»

 
Nel Salento
Gallipoli, crollo in chiesa, matrimonio dirottato

Gallipoli, crollo in chiesa, matrimonio dirottato

 
Dai Cc
Due rapine a Squinzano e Surbo, preso un 40enne dopo inseguimento

Due rapine a Squinzano e Surbo, preso un 40enne dopo inseguimento

 
La tragedia
Otranto, donna precipita dai bastioni del Castello davanti gli occhi del sindaco

Otranto, donna precipita dai bastioni del Castello sotto gli occhi del sindaco

 
Ipotesi abuso d'ufficio
Nardò, il sindaco Mellone indagato per le lampade votive

Nardò, il sindaco Mellone indagato per le lampade votive

 
Salento
Esplosione in appartamento a Porto Cesareo: due feriti gravi

Esplosione in appartamento a Porto Cesareo: due feriti gravi

 
Musica
Il Volo a Lecce: salvo il concerto in Piazza Duomo, limitata la capienza

Il Volo a Lecce: salvo il concerto in Piazza Duomo, limitata la capienza

 
Toghe sporche
Rossi: «Le correnti non c’entrano. La colpa è dei personalismi»

Caos Csm, Rossi: «Le correnti non c’entrano. La colpa è dei personalismi»

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il tour della Puglia di Antenuccitra cene, amici e calciatori

Il tour della Puglia di Antenucci tra cene, amici e calciatori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIn cattivo stato di conservazione
Brindisi, 912 bottiglie d’acqua esposte al sole: sequestro in supermercato

Brindisi, 912 bottiglie d’acqua esposte al sole: sequestro in un supermercato

 
GdM.TVIl siderurgico
Di Maio a Taranto: «Immunità è caso risolto: non c'è più». «C'è un 1 mld per la città»

Di Maio a Taranto: «Immunità? non c'è più». «Disponibile 1 mld per la città»

 
BariLa storia
Mola, da giovane scultrice a suora: ecco la nuova vita di Angela

Mola, da giovane scultrice a suora: ecco la nuova vita di Angela

 
MateraL'intervista
Metaponto, in arrivo Piero Angela: «Qui la storia e il futuro»

A Metaponto arriva Piero Angela: «Qui la storia e il futuro» VD

 
PotenzaOspedale San Carlo
Potenza. allarme a Neonatologia: ci sono solo 5 medici in reparto

Potenza, allarme a Neonatologia: ci sono solo 5 medici in reparto

 
LecceOmicidio
Lecce, raptus nella casa di riposo: 72enne uccide un’anziana

Lecce, raptus nella casa di riposo: 72enne uccide anziana nella stanza da letto

 
FoggiaTragedia in vacanza
Mare «forza 5» a Vieste: turista si tuffa e muore

Mare «forza 5» a Vieste: turista si tuffa e muore

 
BatLa manifestazione
Trani, cane trascinato dall’auto: gli animalisti all’attacco

Trani, cane trascinato dall’auto: gli animalisti all’attacco

 

i più letti

Nel Leccese

Sparita spiaggia di Torre dell'Orso: sos di Federbalneari

Cancellata buona parte della spiaggia libera: si propone il trasporto della sabbia a riva con i soldi della tassa di soggiorno

Sparita spiaggia di Torre dell'Orso: sos di Federbalneari

Il mare porta via un tratto di spiaggia della baia. Federbalneari chiede la collaborazione delle amministrazioni per salvaguardare il litorale e, quindi, il turismo. La forte mareggiata dei giorni scorsi ha divorato il tratto di spiaggia antistante il lido “L’Orsetta”. Lì dove, nel periodo estivo, vengono posizionati lettini e ombrelloni dello stabilimento e in una parte dell’adiacente tratto di spiaggia libera, adesso c’è solo mare. «La mareggiata ha spostato la barra dunale che custodisce la spiaggia - spiega il presidente di Federbalneari, Mauro Della Valle - un fenomeno eccezionale che si è verificato, però, anche lo scorso anno. È necessario, in questi casi, un intervento di ripascimento che deve essere effettuato dalle amministrazioni, in quanto i tempi per un intervento del privato risulterebbero troppo lunghi».

Il presidente di Federbalneari incontrerà, domani, il sindaco di Melendugno, Marco Potì. L’intento è quello di collaborare per accelerare i tempi e intervenire, dunque, prima dell’inizio della stagione turistica. «L’intervento di ripascimento consiste nel trasportare la sabbia che si è riversata al largo verso la spiaggia - spiega - Purtroppo, si tratta spesso di interventi lenti, durante i quali è necessario acquisire una serie di pareri, compreso quello di Arpa che deve effettuare dei campionamenti. Nel corso dell’incontro - prosegue - chiederemo all’amministrazione di collaborare relativamente al percorso amministrativo che dovrà essere seguito. Il sindaco si è reso subito disponibile».

Per Federbalneari è necessario un percorso condiviso con le amministrazioni comunali per far fronte ad interventi che, ormai, non possono essere considerati eccezionali. «Se i comuni rivieraschi confinanti, come Melendugno, Vernole e Otranto, si dotassero di una draga, una particolare imbarcazione che permette di pompare la sabbia depositata sul fondale per ricollocarla sul sito di origine, in spiaggia - spiega Della Valle - il fenomeno sarebbe sotto controllo. Questo sistema permetterebbe di intervenire anche di notte, durante l’estate. Lo stesso potrebbero fare altri comuni, come Gallipoli, Porto Cesareo e Ugento, che presentano le stesse problematiche. Altre regioni più virtuose, come Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Veneto - puntualizza - già lo fanno. Il mezzo potrebbe essere acquistato tramite i proventi dell’imposta di soggiorno. È nostra intenzione - conclude - aprire un confronto con le amministrazioni per valutare questa possibilità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie