Giovedì 20 Giugno 2019 | 03:23

NEWS DALLA SEZIONE

Enoturismo
Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

 
Morti bianche
Salento, infortuni e tumori: crescono le malattie professionali

Salento, infortuni e tumori: crescono le malattie professionali

 
Salento
Abuso d'ufficio, indagato ex presidente Provincia di Lecce Gabellone

Abuso d'ufficio, indagato ex presidente Provincia di Lecce Gabellone

 
Ha 2 anni
Lecce, bimba con esofago ricostruito mangia normalmente

Lecce, bimba con esofago ricostruito mangia normalmente

 
Concerti
Lecce vuole Il Volo: il progetto di sicurezza per Piazza Duomo

Lecce vuole Il Volo: il progetto di sicurezza per Piazza Duomo

 
Energia
Fotovoltaico, Puglia da record: primi in Italia per potenza

Fotovoltaico, Puglia da record: primi in Italia per potenza

 
Il ritrovamento
San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

 
In Salento
Paura a Porto Cesareo, si tuffa e batte la testa sul fondale: grave 22enne

Paura a Porto Cesareo, si tuffa e batte la testa sul fondale: grave 22enne

 
L'incidente
Cavallino, ragazze travolte da auto pirata: una 22enne è in comaE a Putignano investiti 3 ciclisti

Cavallino, scooter travolto da microcar: muore 21enne  
«Mi hanno tamponato loro»

 
I controlli
Lecce, nascondeva cocaina e marijuana sul terrazzo e pistola in camera: arrestato

Lecce, nascondeva cocaina e marijuana sul terrazzo e pistola in camera: arrestato

 
Il concorso
Eletta a Gallipoli Miss Mondo Italia 2019: è Adele Sammartino

Eletta a Gallipoli Miss Mondo Italia 2019: il suo nome è Adele Sammartino

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Dazn e il Bari anche in serie CFunziona l'accordo in televisione

Dazn e il Bari anche in serie C: funziona l'accordo in televisione

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVSere d'estate
Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

 
BatMaltrattamento di animali
Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

 
PotenzaUdienza a dicembre
Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

 
BrindisiNel Brindisino
La storia dell'olio evo pugliese nel museo di Torre Santa Susanna

La storia dell'olio evo pugliese nel museo di Torre Santa Susanna

 
FoggiaIl processo
Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

 
LecceEnoturismo
Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

 
TarantoArcelor Mittal
ArcelorMittal: «Se decreto crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

Ex Ilva, «Se dl crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

 
MateraL'operazione
Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano

Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano: 4 imprenditori indagati

 

i più letti

L'appello

L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

«Non si spenga la voce della nostra comunità»

il vescovo Michele Seccia

Vescovo Michele Seccia

LECCE - «Perchè la nostra Gazzetta del Mezzogiorno continui a svolgere la sua nobile funzione di informare la nostra comunità, come ha fatto per oltre 131 anni. Che non manchi l’impegno di chi può e deve promuovere questa voce della comunità». È la dedica-appello scritta e autografata da monsignor Michele Seccia su una sua gigantografia donata, ieri, ai giornalisti della redazione di Lecce che hanno partecipato alla celebrazione della festività di San Francesco di Sales, patrono della categoria, nella chiesa madre di Merine. Il cartoncino è stato firmato anche da tutti i giornalisti presenti, un simbolo di un grande abbraccio. «Sua Eccellenza monsignor Seccia e tutti i giornalisti presenti sono vicini alla Gazzetta del Mezzogiorno e ai suoi dipendenti» è l’incipit della dedica.

Da subito, nei mesi scorsi, l’arcivescovo ha dimostrato vicinanza ai lavoratori della Gazzetta del Mezzogiorno impegnati in una vertenza molto difficile e complessa, dopo la confisca della Edisud spa disposta dal Tribunale di Catania nell’ambito di un procedimento della Procura siciliana, il 24 settembre scorso. Un provvedimento che ha amplificato le difficoltà di una situazione finanziaria ed economica già difficile.
Enti pubblici, istituzioni, soggetti privati e tanti, tantissimi cittadini hanno espresso vicinanza e solidarietà ai lavoratori, e continuano a farlo.

Monsignor Seccia aveva voluto portare personalmente gli auguri ed un messaggio di speranza alla redazione di Lecce, alla vigilia di Natale. E ieri ha rinnovato il richiamo ad un impegno per risollevare le sorti della testata a «chi può e deve promuovere questa voce della comunità». Un sollecito molto partecipato, da parte della massima espressione della Curia, e soprattutto inedito, perchè racchiude, oltre alla vicinanza spirituale, anche un invito alla concretezza, rivolto al bene delle famiglie e del territorio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie