Lunedì 17 Giugno 2019 | 14:36

NEWS DALLA SEZIONE

Il macabro ritrovamento
San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

 
In Salento
Paura a Porto Cesareo, si tuffa e batte la testa sul fondale: grave 22enne

Paura a Porto Cesareo, si tuffa e batte la testa sul fondale: grave 22enne

 
L'incidente
Cavallino, ragazze travolte da auto pirata: una 22enne è in comaE a Putignano investiti 3 ciclisti

Cavallino, ragazze in scooter travolte da auto: muore 21enne.
Pirata 15enne si presenta dai carabinieri

 
I controlli
Lecce, nascondeva cocaina e marijuana sul terrazzo e pistola in camera: arrestato

Lecce, nascondeva cocaina e marijuana sul terrazzo e pistola in camera: arrestato

 
Il concorso
Eletta a Gallipoli Miss Mondo Italia 2019: è Adele Sammartino

Eletta a Gallipoli Miss Mondo Italia 2019: il suo nome è Adele Sammartino

 
Caldo estivo
Lecce bloccata nella morsa del caldo africano: attesa una tregua

Salento bloccato nella morsa del caldo africano: attesa una tregua

 
L'idea
Dal Salento a New York: un pasticciotto arcobaleno in onore della comunità Lgbt

Dal Salento a New York: un pasticciotto arcobaleno in onore della comunità Lgbt

 
L'operazione dei cc
Furti in serie negli uffici comunali, arrestato un 50enne di Ugento

Furti in serie negli uffici comunali, arrestato un 50enne di Ugento

 
Città d'arte
Lecce, riapre il Castromediano: 150 anni di modernità

Lecce, riapre il Castromediano: 150 anni di modernità

 
Il caso
Lecce, maltrattamenti e minacce ai bimbi in classe: maestra sospesa

Lecce, «Vi taglio le dita»: minacce ai bimbi in classe, maestra sospesa

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl processo
Escort, Berlusconi imputato a Bari: la difesa vieta foto e video durante udienza

Escort, Berlusconi imputato a Bari: la difesa vieta riprese

 
PotenzaRegione Basilicata
Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

 
MateraSanità lucana
Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

 
TarantoL'incidente
Grottaglie, scontro frontale tra auto: un morto e un ferito grave

Grottaglie, scontro frontale tra auto: un morto e un ferito grave

 
LecceIl macabro ritrovamento
San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

 
FoggiaLa denuncia del Cosp
Foggia, detenuto prende a calci nei testicoli agente penitenziario

Foggia, detenuto prende a calci nei testicoli agente penitenziario

 
BrindisiL'incidente
Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimbo in ospedale

Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimba in ospedale

 
BatL'incidente
Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

 

i più letti

A Melendugno (Le)

Tap, scaduta ordinanza sindaco, a San Basilio riprendono i lavori

Aveva vietato ogni attività lavorativa nel cantiere del gasdotto a San Basilio, e il prelievo dell’acqua dai pozzi nel raggio di 500 metri

Tap, scaduta ordinanza sindaco, a San Basilio riprendono i lavori

Il Tar del Lazio ha dichiarato improcedibile l’istanza cautelare presentata dal Consorzio Trans Adriatic Pipeline AG, in merito all’ordinanza con la quale il sindaco di Melendugno, Marco Potì, prima il 24 luglio e poi, riproponendola, il 29 ottobre, aveva vietato ogni attività lavorativa nel cantiere del gasdotto a San Basilio, e il prelievo dell’acqua dai pozzi nel raggio di 500 metri, in seguito allo sforamento dei limiti di alcune sostanze pericolose nelle acque di falda.


I giudici del Tar hanno motivato l’improcedibilità dell’istanza cautelare presentata da Tap avendo rilevato che «l'atto del 29 ottobre 2018 impugnato con motivi aggiunti, decorsi trenta giorni dalla data di sua emissione, ha esaurito la propria efficacia il 27 novembre 2018, non vincolando dunque ulteriormente la parte ricorrente». In virtù di quanto stabilito dal Tar Lazio, Tap potrebbe riprendere i lavori nel cantiere a San Basilio di San Foca di Melendugno, rimasti fermi dal 24 luglio scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE