Sabato 01 Ottobre 2022 | 07:52

In Puglia e Basilicata

Migranti

Sbarco nei pressi di Leuca: oltre 70 persone a bordo di uno yacht

barcone di migranti

Tra loro 17 minorenni e una donna incinta ricoverata in ospedale: fermati due presunti scafisti di nazionalità turca

16 Luglio 2018

Redazione online

LECCE - Un gruppo di oltre 70 migranti di varie nazionalità è stato intercettato la notte scorsa al largo del Capo di Leuca dai mezzi del Roan della Guardia di Finanza di Bari, a bordo di uno yacht. Si tratta di pakistani, afgani, iraniani e un iracheno. Tutti maschi ad eccezione di una donna al sesto mese di gravidanza. Per lei si è reso necessario il ricovero in ospedale così come per altri due uomini. Nel gruppo ci sono anche 17 minorenni, quasi tutti non accompagnati. L’imbarcazione è stata individuata in prossimità di san Gregorio, marina di Patù e poi condotta nel porto di Santa Maria di Leuca dove i migranti sono stati fatti sbarcare, soccorsi e poi sottoposti alle procedure di identificazione da parte della Polizia di stato. Due cittadini di nazionalità turca sono stati sottoposti a provvedimento di fermo perché sospettati di essere gli scafisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725