Mercoledì 22 Maggio 2019 | 23:17

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

LA VIGILIA

Hamlili e la magia del San Nicola"La porterò sempre con me"

Hamlili e la magia del San Nicola
"La porterò sempre con me"

Col Picerno rientrerà Brienza. Cornacchini: "Ho un dubbio a centrocampo"

 Il centrocampista Zaccaria Hamlili ha parlato del Picerno, avversario nella poule scudetto: "Ha vinto il campionato, è una squadra forte. So che è una squadra molta organizzata, dovremo affrontarla al meglio. Vincere lo scudetto sarebbe una bellissima cosa, noi come Bari dobbiamo assolutamente provarci. Come stiamo? Abbiamo speso molte energie in questo campionato, abbiamo un po' pagato verso la fine. Abbiamo staccato un po' la spina dopo la vittoria del campionato, ora l'abbiamo subito riattaccata".

"Lo scudetto è una cosa in più, ma non ci saranno meno pressioni, è una cosa importante e molto competitiva. E' una bella sfida. Avellino o Lanusei? No, non ci sono preferenze, penso debba vincere la migliore e poi valuteremo il da farsi. Ora pensiamo al Picerno", afferma il centrocampista italo-marocchino.

Sullo stadio e i tifosi: "E' stata un'emozione bellissima, a tratti indescrivibile, giocare con così tante persone. Me la porterò per tutta la vita. E' stato un anno bellissimo, con una maglia importante che ha scritto la storia del calcio italiano. Anche a livello personale sono soddisfatto, poi sono del parere che uno debba fare sempre meglio, in alcune cose potevo fare meglio. Ma son contento dell'obiettivo principale che era vincere il campionato. Cornacchini? Bravo secondo me a tenere il gruppo unito. Non era facile: quasi tutti siamo scesi da categorie superiori. C'è la voglia di misurarsi con le altre squadre che hanno vinto il girone. E' una cosa molto affascinante, è positivo voler dimostrare di essere la squadra più forte".

Anche Cornacchini ha parlato della prossima sfida dei biancorossi: "i arriviamo bene, la squadra si è allenata bene, sono contento. Non è semplice, perché finito il campionato le energie sono andate via, ma la squadra sta reagendo bene. Il Picerno? Lo rispetto, conosco l'allenatore, è preparato. La squadra gioca col 5-3-2 quindi è difficile giocarci contro. Abbiamo vinto un campionato difficile. Il confronto con le altre squadre non mi interessa moltissimo, interessa fare bella figura, riuscire a vincere finché che la facciamo, ma almeno a me non interessa molto. Per la formazione, rientrerà Brienza. Devo fare solo una scelta a centrocampo, ma siamo a posto e faremo bene".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bari, da indispensabili a inutililo strano destino degli under

Bari, da indispensabili a inutili lo strano destino deg...

 
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis ...

 
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top Piovanello l'under ...

 
Rosina, è addio alla SalernitanaE se il Bari facesse un pensierino?

Rosina, è addio alla Salernitana. E se il Bari facesse ...

 
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squ...

 
De Laurentiis e il futuro del Bari "In serie C saremo protagonisti"

De Laurentiis e il futuro del Bari "In serie C saremo p...

 
Avellino-Bari, una partita a rischioalmeno 500 i tifosi baresi in trasferta

Avellino-Bari, una partita a rischio almeno 500 i tifos...

 
Contini allenatore della Pergoletteseci può essere il Bari nella poule scudetto

Contini allenatore della Pergolettese ci può essere il ...