Martedì 04 Ottobre 2022 | 00:12

In Puglia e Basilicata

IL NOTIZIARIO

Brienza non ha ancora recuperato
Biancorossi senza il fantasista?

Brienza non ha ancora recuperatoBiancorossi senza il fantasista?

Difficile comunque che possa essere in campo domenica con l'Acireale

21 Febbraio 2019

redazione online

Il Bari potrebbe ritrovarsi ancora privo di Franco Brienza. Il capitano biancorosso, che già aveva dato forfait domenica scorsa a Locri per l’acutizzarsi di una lombalgia, ha svolto anche ieri lavoro differenziato tra palestra (al mattino) e campo (nel pomeriggio). Evidentemente l’infortunio accusato dal 39enne di Cantù non è ancora del tutto risolto, come, invece, auspicava il tecnico Giovanni Cornacchini che, proprio nel commento del blitz in Calabria, ipotizzava un rientro del numero dieci tra i ranghi già per l’inizio della settimana di allenamento. I prossimi giorni saranno determinanti per capire se il fantasista potrà quantomeno far parte dei convocati. Difficile, tuttavia, anche nell’ipotesi di un recupero, che possa essere tra i titolari, proprio perché Cornacchini, salvo rare eccezioni, tende a schierare chi ha preparato il match con maggiore continuità. Pressoché certa anche la rinuncia ad Andrea Feola (sta smaltendo un problema alla spalla), Luigi Liguori (in cura per uno stiramento ai flessori), nonché al giovane portiere Andrea Bellussi, arrivato nel mercato di gennaio ed ancora inutilizzato. In vista dello sprint finale del campionato (dieci giornate al termine della regular season), inoltre, i biancorossi dovranno prestare attenzione anche all’aspetto disciplinare. Ben quattro, infatti, sono i calciatori in diffida e quindi a rischio squalifica: a Luca Cacioli, si sono aggiunti (in seguito ai «gialli» rimediati a Locri) Zaccaria Hamlili, Valerio Di Cesare e Roberto Floriano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725