Mercoledì 28 Luglio 2021 | 21:47

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Bari, i lavoratori del Policlinico proclamano lo stato di agitazione

Bari, i lavoratori del Policlinico proclamano lo stato di agitazione

 
Politica
Puglia, presentato il movimento 'Con' di Emiliano: «Una sorta di polline tra Pd e M5S»

Puglia, presentato il movimento 'Con' di Emiliano: «Una sorta di polline tra Pd e M5S»

 
Trasporti
Da Bari si vola per Porto e Tel Aviv: da ottobre 5 nuovi collegamenti di Ryanair

Da Bari si vola per Porto e Tel Aviv: da ottobre 5 nuovi collegamenti di Ryanair

 
Il bollettino nazionale
Covid in Italia, 5.696 nuovi casi e 15 morti. Mattarella: «Vaccino? Un dovere. Libertà limitata dal virus, non da Green Pass»

Covid in Italia, 5.696 nuovi casi e 15 morti. Mattarella: «Vaccino? Un dovere. Libertà limitata dal virus, non da Green Pass»

 
La nomina
Gargano e Pollino: 8mila ettari delle foreste italiane diventano patrimonio umanità

Gargano e Pollino: 8mila ettari delle foreste italiane diventano patrimonio umanità

 
Il caso
Taranto, disabile abusata su bus: gli autisti dell'Amat non rispondono al gip

Taranto, disabile abusata su bus: gli autisti dell'Amat non rispondono al gip

 
I dati
Covid, in Puglia cala il numero dei ricoverati

Covid, in Puglia cala il numero dei ricoverati negli ospedali

 
Donne
Parità di genere sul lavoro: la Puglia è seconda in Italia

Parità di genere sul lavoro: la Puglia è seconda in Italia

 
L'evento
Sui tetti dell'ospedale di Taranto arrivano i supereroi per bimbi malati

Sui tetti dell'ospedale di Taranto arrivano i supereroi per bimbi malati

 
Tokyo 2020
Olimpiadi, Samele nella storia come Pietro Mennea

Olimpiadi, Samele nella storia come Pietro Mennea

 

Il Biancorosso

Preparazione
Bari calcio; Belli: «Sono in una piazza che dà stimoli»

Bari calcio, Belli: «Sono in una piazza che dà stimoli»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl ricordo
Strage via dell'Arca a Bari, Decaro: «Memoria per difesa della libertà»

Strage via dell'Arca a Bari, Decaro: «Memoria per difesa della libertà»

 
PotenzaA Brindisi di Montagna
Ubriaco, minaccia e tenta di aggredire Carabinieri: arrestato nel Potentino

Ubriaco, minaccia e tenta di aggredire Carabinieri: arrestato nel Potentino

 
BatIl 28 Luglio 1980
Quarant'anni fa a Mosca Pietro Mennea diventava campione olimpico nei 200 m

Quarantuno anni fa a Mosca Pietro Mennea diventava campione olimpico nei 200 m

 
FoggiaLa nomina
Gargano e Pollino: 8mila ettari delle foreste italiane diventano patrimonio umanità

Gargano e Pollino: 8mila ettari delle foreste italiane diventano patrimonio umanità

 
TarantoIl caso
Taranto, disabile abusata su bus: gli autisti dell'Amat non rispondono al gip

Taranto, disabile abusata su bus: gli autisti dell'Amat non rispondono al gip

 
LecceDroga
Melendugno, nel vecchio torrino il deposito della marijuana: arrestato

Melendugno, nel vecchio torrino il deposito della marijuana: un arresto

 
MateraLa novità
Matera, in arrivo 15 milioni di euro per riqualificazione e rigenerazione urbana

Matera, in arrivo 15 milioni di euro per riqualificazione e rigenerazione urbana

 
SportSport
Olimpiadi Tokyo: Dell'Aquila torna a casa domani, a Mesagne si prepara festa

Olimpiadi Tokyo: Dell'Aquila torna a casa domani, a Mesagne si prepara festa

 

i più letti

il fenomeno

Chirurgia estetica e giovanissimi: l'allarme degli psicologi di Puglia

Il presidente dell'Ordine, Gesualdo: «Il bisogno di omologazione sta annullando la personalità»

Chirurgia estetica e giovanissimi: l'allarme degli psicologi di Puglia

Bari - Giovani, giovanissimi, ormai anche minorenni si affidano alle mani dei chirurghi estetici. Non semplici ritocchini, ma veri e propri interventi per «correggere» il loro corpo. Il fenomeno, anche in Puglia,  è in crescita impressionante e gli psicologi di Puglia lanciano l'allarme: «Il bisogno di omologazione sta annullando la personalità».

Il presidente dell'Ordine Psicologi di Puglia, Vincenzo Gesualdo,  racconta il fenomeno senza girarci intorno: «​Viviamo nell'epoca dell'ostentazione dell'immagine. E da qualche tempo questa ostentazione riguarda i corpi stessi. Di cosa parliamo? Chirurgia estetica, non più leggeri interventi di medicina estetica ma veri e propri interventi chirurgici a cui ci si sottopone per migliorare o addirittura stravolgere il proprio aspetto».

«Il dato allarmante - spiega Gesualdo -  è che vi si sottopongono anche i giovanissimi, e il numero è in crescita. Rincorrono la perfezione, l'irrealtà di corpi e visi a cui non bastano più i ritocchi digitali di filtri e app».

Secondo il presidente Gesualdo gli under 18 «chiedono un'immagine che non trova un riscontro nella vita reale, nelle persone che siamo e che incontriamo tutti i giorni, la ricerca del proprio posto nel mondo passa attraverso l'omologazione dei social network».

Le vittime del fenomeno sono quelle della generazione Z, i più giovani della generazione Alpha, nate e cresciute nell'era digitale con i social network.  «Scoprire la propria personalità e trovare il modo per farla emergere è oggi un viaggio piatto attraverso profili Instagram tutti uguali: stesse foto, stessi vestiti, stesse parole. E come sui social oggetti e accessori trovano una vetrina ideale, lo stesso sta accadendo per gli interventi. Non ci si nasconde più durante il post-operatorio: bende, lividi e protesi fanno bella vista di sé, alla pari di borse, sneakers e gioielli».

Un fenomeno che rivela «una profonda insicurezza e una fragilità nascosta dietro l'ostentazione di oggetti ed esteriorità». «L'approccio a queste richieste chirurgiche - conclude Gesualdo -  deve necessariamente diventare multidisciplinare, non vanno trascurate affatto le implicazioni psicologiche e relazionali».  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie