Venerdì 23 Aprile 2021 | 11:15

NEWS DALLA SEZIONE

l'iniziativa
Le guide naturalistiche in edicola con la «Gazzetta»

Le guide naturalistiche in edicola con la «Gazzetta»

 
il furto
Santeramo, trafugate reliquie di Sant'Erasmo dal Duomo: «Un fatto sconcertante»

Santeramo, trafugate reliquie di Sant'Erasmo dal Duomo: «Fatto sconcertante»

 
L'emergenza
Puglia, vaccini anti Covid quasi finiti: Fissato tetto alle dosi: 150mila in 6 giorni. Commissario Figliuolo oggi a Bari

Puglia, vaccini anti Covid quasi finiti: Regione «arancione» da lunedì. Commissario Figliuolo oggi a Bari

 
Il caso
S.Pancrazio Salentino, 70enne entra sana al «Fazzi» di Lecce ma muore dopo 15 giorni

S.Pancrazio Salentino, 70enne entra sana al «Fazzi» di Lecce ma muore dopo 15 giorni

 
Serie C
Turris e Bari a confronto

Turris e Bari a confronto

 
Serie C
Verso Turris-Bari: arbitro e giudice sportivo

Verso Turris-Bari: arbitro e giudice sportivo

 
Lavori pubblici
Matera, cambia volto il teatro Quaroni

Matera, cambia volto il teatro Quaroni

 
Dati nazionali
Covid in Italia, lieve crescita curva contagi (16.232 novi casi) e altre 360 vittime: indice positività in aumento (4,4%)

Covid in Italia, lieve crescita curva contagi (16.232 novi casi) e altre 360 vittime: indice positività in aumento (4,4%)

 
Il caso
Una legge contro le speculazioni nel mercato agricolo: la reazione dei pugliesi

Una legge contro le speculazioni nel mercato agricolo: la reazione dei pugliesi

 

Il Biancorosso

Serie C
Turris e Bari a confronto

Turris e Bari a confronto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantola novità
Taranto ex Ilva, Acciaierie d'Italia sceglie logo con tricolore

Taranto ex Ilva, Acciaierie d'Italia sceglie logo con tricolore

 
Potenzail provvedimento
Potenza, condannati dopo indagini della Dda su omicidio Cassotta: tre arresti

Potenza, condannati dopo indagini della Dda su omicidio Cassotta: tre arresti

 
BrindisiIl caso
S.Pancrazio Salentino, 70enne entra sana al «Fazzi» di Lecce ma muore dopo 15 giorni

S.Pancrazio Salentino, 70enne entra sana al «Fazzi» di Lecce ma muore dopo 15 giorni

 
Leccetrasporti
Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

 
MateraLavori pubblici
Matera, cambia volto il teatro Quaroni

Matera, cambia volto il teatro Quaroni

 
GdM MultimediaCultura
Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

 
FoggiaTragedia sfiorata
Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

 

i più letti

basket

Dopo la rinuncia alla serie B, l’Olimpia Matera guarda al futuro

Campagna crowdfunding «Io ci tengo all’Olimpia» fino a 15 maggio

Bari, quadrangolare al Cus  come anticipo dei campionati

MATERA - Dopo la rinuncia al campionato di serie B, presentata negli scorsi mesi, l’Olimpia Basket Matera valuterà tre ipotesi per tornare sul parquet nella stagione 2021-2022. Lo ha annunciato oggi il presidente del sodalizio biancoazzurro, Rocco Sassone, nel corso della conferenza stampa di presentazione della campagna di crowdfunding «Ci tengo all’Olimpia», che ha visto, tra gli altri, la partecipazione del presidente onorario Pasquale Lorusso, del presidente del Comitato regionale della Federbasket, Giovanni Lamorte, dell’assessore comunale allo sport, Giuseppe Sarli, e del sindaco Domenico Bennardi.

Le opportunità di ritorno in campo - «legate oltre che alla campagna di crowdfunding che si concluderà il 15 maggio, all’andamento dell’epidemia da covid 19» - riguardano la possibilità di acquisire un titolo sportivo da società rinunciatarie a partecipare alla serie B, la candidatura come riserva per un eventuale ripescaggio o la partecipazione al torneo interregionale di serie C (gold o silver).

«L'avvio della campagna di crowdfunding - ha sottolineato Sassone - conferma la voglia di ricominciare dopo la rinuncia, a malincuore, al torneo di serie B dello scorso anno a causa di difficoltà oggettive. E i fatti, purtroppo, ci hanno dato ragione. Contiamo sull'apporto concreto di tifosi, imprese, enti locali per ritornare a competere sul parquet e per contribuire alla rinascita del territorio dopo una crisi, procurata dall’epidemia da covid 19, che - ha concluso - dobbiamo superare con l’impegno di tutti». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie