Sabato 20 Luglio 2019 | 09:12

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Lecce, record di abbonamenti: oltre 13mila per la serie A

Lecce, record di abbonamenti: oltre 13mila per la serie A

 
Il caso
Dress-code alle corsiste: confermati i domiciliari a ex giudice Bellomo

Dress-code alle corsiste: confermati i domiciliari a ex giudice Bellomo

 
Al rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
A taranto
ArcelorMittal, sindacato Usb: «Materiale ferroso in insalata a mensa»

ArcelorMittal, sindacato Usb: «Materiale ferroso in insalata a mensa»

 
Società fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
L'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
Le dichiarazioni
Lecce, Petriccione: «La serie A? Un'avventura stimolante»

Lecce, Petriccione: «La serie A? Un'avventura stimolante»

 
L'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Il pluriomicidio
Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: condannato all'ergastolo

Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: condannato a 30 anni

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
BariSocietà fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BrindisiPer un valore di 1000 euro
Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

L'assessore regionale

Rifiuti, Borraccino frena sull'impianto di Pulsano: «Il Comune ci ripensi»

Mentre impazza l'emergenza in Puglia, un membro dell'esecutivo regionale invita ad ascoltare le pressioni del territorio suggerendo nuove valutazioni

Cosimo Borracino (LeU)

In piena emergenza rifiuti, con la regione impegnata nelle «trasferte» dell'organico fuori della Puglia per carenza di impianti (dopo i sequestri), ecco arrivare una tegola nel bel mezzo di una procedura per la realizzazione di un centro di compostaggio nel comune di Pulsano. A porre un freno, o meglio a chiedere un «approfondimento»,è l'assessore regionale allo Sviluppo economico, Mino Borraccino, il quale ci tiene a precisare di essere uno dei firmatari della delibera di localizzazione degli impianti, ma al tempo stesso rappresenta qualche osservazione.

Il Comune di Pulsano si è infatti candidato come sito per ospitare tale impianto, tuttavia negli ultimi mesi sarebbero emerse criticità e dubbi che secondo Borraccino paiono fondati. Secondo l'assessore, infatti, è da approfondire «la distanza dai centri abitati, che nel caso specifico, coinvolge oltre a Pulsano anche Leporano; la distanza dai siti sensibili, ad esempio gli asili e le scuole, di entrambi i comuni; la presenza ravvicinatissima di zone di produzione agricola di pregio, la localizzazione individuata dal comune di Pulsano infatti è in un'area dove insistono molti terreni con produzione di uve da Primitivo DOC».

Questi elementi, secondo Borraccino, sembrano incompatibili con quanto previsto dalle norme vigenti in tema di rispetto delle distanze e di tutela delle aree agricole di pregio. «Il rispetto delle prescrizioni contenute nel Piano dei rifiuti - sottolinea - deve essere assoluto: non si può transigere. Soprattutto se ciò avviene «in una provincia, come quella tarantina, che è già autosufficiente in tema di chiusura del ciclo di rifiuti e, andando ad incidere sul cosidetto “fattore di pressione”, già profondamente pregiudicata da fenomeni inquinanti di rilevante gravità».

Da qui la richiesta di approfondire la questione con l'Ager e con tutti gli uffici regionali per verificare se la situazione reale del territorio sia compatibile con il superamento di queste criticità, «visto che sia i medici di ISDE che le associazioni ambientaliste oltre a diversi amministratori locali dei Comuni di Grottaglie, San Giorgio, Lizzano, Faggiano e Leporano hanno espresso dubbi e in taluni casi richiesto il blocco della fase procedurale». 

Da qui l'auspicio che il Comune di Pulsano ci ripensi sulla scelta  di collocare l’impianto nell’area indicata all’interno del proprio territorio fermo restando «in capo alla Regione invece la competenza in ordine alla valutazione tecnica di conformità  dell'impianto alle prescrizioni del Piano dei rifiuti  e all’iter di valutazione d’impatto ambientale. Vigileremo, per quanto ci compete, con la massima intransigenza, senza generare allarmismi, con l’unico intento del pieno rispetto della tutela del territorio e della salute delle popolazioni limitrofe».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie