Lunedì 27 Gennaio 2020 | 14:24

NEWS DALLA SEZIONE

Cronache rosa
Puglia e Basilicata, gara di Excellenze, e la Raggi si fa vedere «all'Opera»

Puglia e Basilicata, gara di Excellenze, e la Raggi si fa vedere «all'Opera»

 
Cronache rosa
Sanremo, l’adrenalina in musica

Sanremo, l’adrenalina in musica

 
Cronache rosa
Sanremo, il festival delle bellissime. E a Bari «Ricette d'amore» con Fanny Cadeo

Sanremo, il festival delle bellissime. E a Bari «Ricette d'amore» con Fanny Cadeo

 
L'intervista
Vladimir Luxuria e l'amore per l'attivista curdo Amin, nato davanti a una birra

Vladimir Luxuria e l'amore per l'attivista curdo Amin, nato davanti a una birra

 
Il caso
Morto suicida Franco Ciani, ex marito di Anna Oxa; fu autore di 'Ti lascerò' e 'Quando nasce un amore

Morto suicida Franco Ciani, ex marito di Anna Oxa; fu autore di 'Ti lascerò' e 'Quando nasce un amore'

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIl salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
BariIl caso
Bari, camionista elude additivo AdBlue con dispositivo illegale: fermato al porto

Bari, camionista elude additivo AdBlue con dispositivo illegale: fermato al porto

 
TarantoIl caso
Taranto, fiamme e fumo all'ex Ilva, i cittadini fanno esposto a Mittal contro emissioni

Taranto, fiamme e fumo all'ex Ilva, i cittadini fanno esposto a Mittal contro emissioni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
PotenzaPost elezioni
Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 
BatCultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 

i più letti

L'intervista

Vladimir Luxuria e l'amore per l'attivista curdo Amin, nato davanti a una birra

La transgender foggiana parla della sua relazione con il 35enne

Vladimir Luxuria e l'amore per l'attivista curdo Amin, nato davanti a una birra

Comincia in una sera di inizio estate, davanti a una birra. Poco romantico? Eppure la storia d’amore tra Vladimir Luxuria e il giovane curdo Amin è fra le più intriganti degli ultimi mesi. E non solo perché lei, ragazza di 54 primavere, è la foggiana transgender più famosa della tv e lui è un misterioso e fascinoso attivista trentacinquenne, o perché Vladi riesce a tenere i loro incontri lontani dai paparazzi. Il gossip c’è, ma Luxuria, che ha sempre fatto sensazione con le sue liaison (tra politici superfamosi di centrodestra ed ex colleghi parlamentari che la concupivano persino attraverso i citofoni dell’aula più importante del Paese) questa volta si dice emozionata, tornata all'adolescenza per ciò che ha vissuto.

Sembra impossibile per una persona che, per difendere il popolo LGBT cui appartiene, respinge da guerriera gli attacchi più feroci, eppure quel ragazzo che per seguire i propri ideali gira il mondo l’ha fatta sentire amata, corteggiata, ammirata dopo anni che non le accadeva e ora, forte di queste certezze, pronta a mostrare le sue debolezze, l’ex parlamentare del Prc sta per partire per la Germania, dove lui si è trasferito per lavoro.

Vladimir cosa accadrà?
«Proprio non lo so, continuiamo a sentirci, ma io ho vissuto tutto con gli occhi aperti, per evitare di star male, ma è inevitabile... Sapevo da subito che avrebbe dovuto partire e non escludo di trovarlo cambiato. Costruirà la sua vita lì, in Germania, dove intende fermarsi».

E allora?
«Allora c’è quello che ci unisce, la comune battaglia per i diritti civili, i suoi sono quelli del popolo curdo, anche se per scherzo io lo chiamavo turco! Il fatto è che con lui mi è sembrato tutto naturale, persino svegliarmi e trovarlo accanto senza provare disagio, dopo tanto tempo che ero da sola».

Una storia romantica dunque?
«Sì, io tengo la sua t-shirt usata come pigiama, ho in mente i suoi complimenti sui miei occhi e il mio sorriso, "sei una persona buona", mi ha detto tante volte».

Una persona che Amin non sapeva fosse famosa...
«L’ha scoperto dopo ripetute richieste di selfie che mi facevano per strada. Lui non guarda la tv e non parla italiano, abbiamo comunicato e comunichiamo in inglese... Ma non si è fatto alcun problema a presentarmi subito ai suoi cugini, ai suoi amici».

Che cosa ti lega di più a lui?
«La sua fierezza: avrei potuto aiutarlo nel suo lavoro, cercavo inutilmente di pagare quando uscivamo a cena, mi ha sempre impedito di farlo. E poi è molto passionale.. ».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie