Mercoledì 17 Ottobre 2018 | 07:36

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Fruit Logistica

Sua eccellenza la Candonga, regina lucana delle fragole d'Italia

BASILICATA - Round cake alla fragola Candonga

BASILICATA - Round cake alla fragola Candonga

di Antonella Millarte

FRUIT LOGISTICA - Si fa presto a dire fragola, ma se assaggi una Candonga Fragola Top Quality® la differenza si nota.

Siamo nella Basilicata ionica delle eccellenze, questa addirittura con marchio registrato che contraddistingue le eccezionali qualità della fragola di varietà Sabrosa (spagnola) coltivata in Lucania. Un dono della natura, aiutato dalla grande professionalità e dedizione dell’uomo, che da gennaio fino a giugno arriva sulle nostre tavole. Da domani a Berlino, nella Fruit Logistica, la Candonga sarà sotto i riflettori nel meglio del Made in Italy.

Proviamo a descriverla, con l’aiuto tecnico di chi la produce. Ha una forma conica allungata, vestita da un colore rosso brillante e da acheni piccoli e visibili in superficie, che la rendono riconoscibile. Mentre si apprezza il suo calibro medio-grande con un peso compreso tra i 22 e i 23 g per tutto il periodo della raccolta, l’olfatto viene raggiunto dal suo profumo pieno e avvolgente.

Il gusto è conquistato all’assaggio della polpa rossa e croccante che rivela l’aroma persistente ed il retrogusto intenso, combinazione nata dal perfetto equilibrio tra acidi e zuccheri.

Certificata secondo lo standard GlobalG.A.P., la Candonga Fragola Top Quality® ha una lunga vita commerciale. Conservata tra i 4 e i 6° C, mantiene inalterate tutte le sue caratteristiche morfologiche e organolettiche anche dopo una settimana dalla spedizione, garantita entro 24 ore dalla raccolta.

A fare la differenza nel prezzo, oltre alla qualità intrinseca del frutto, ci sono anche le quantità. Una pianta di Sabrosa produce dai 600 a 700 grammi di fragole per pianta, le altre varietà di fragole mediamente 800g. a 1 kg.

Sullo Jonio domina in assoluto la Candonga, quasi sulle orme della grande bellezza di Metaponto che affonda le sue radici nel mito di Pitagora che proprio in questi luoghi visse, fino alla fine dei suoi giorni nel 490 a.c., fondando qui una delle sue scuole.

Restano il tempio dorico delle Tavole Palatine e il Museo Archeologico Nazionale di Metaponto ma anche una ininterrotta vocazione (e dedizione) all’agricoltura di qualità. Assorbe tantissima manodopera e così, la coltivazione della Candonga assume anche un significato sociale con un fatturato stimato di circa 80 milioni di euro proveniente da circa 700 ettari dedicati, su un totale lucano di fragole di 920 ettari.

Per info www.candonga.it.

millarte@gazzettamezzogiorno.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 

PHOTONEWS