Sabato 20 Luglio 2019 | 15:37

NEWS DALLA SEZIONE

nel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 
Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 
HomeIl caso
Bari, mamma 35enne muore dopo bendaggio gastrico: voleva dimagrire

Bari, mamma 35enne muore dopo bendaggio gastrico: voleva dimagrire

 
Calcio LecceGiallorossi
Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

 
Potenzaeconomia
Da Melfi, allo Jonio a Lauria: la Zes Jonica è realtà

Da Melfi, allo Jonio a Lauria: la Zes Jonica è realtà

 
BrindisiDal 1 settembre
Ostuni dice stop alla plastica nei locali

Ostuni dice stop alla plastica nei locali

 
Foggianel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

il riconoscimento

Bovino, «città d’arte
ad economia turistica»

Bovino

Bovino riconosciuta dalla Regione Puglia “Città d’arte e ad economia prevalentemente turistica”. E’ il titolo assegnato alla cittadina dei Monti dauni meridionali, di 3.275 abitanti, con determina del dirigente regionale della sezione turismo del dicembre scorso. «Come specificato nel provvedimento regionale - spiega il sindaco Michele Dedda - Bovino rientra fra i Comuni ad economia prevalentemente turistica nei quali è presente un sito di interesse storico-artistico inserito dall’Unesco nella lista del patrimonio dell’umanità, ovvero quelli che presentano almeno alcuni parametri riferiti alla domanda e all’offerta turistica, fra cui: capacità ricettiva (posti letto) totale su popolazione residente; strutture ricettive su popolazione residente; unità locali relative ad attività connesse con il turismo su totale unità locali; addetti alle unità locali relative ad attività connesse con il turismo su totale addetti unità locali».

Sono considerate, inoltre, “città d’arte” le località che possiedono alcuni requisiti, fra i quali: insieme di edifici o di complessi monumentali, riconosciuti di notevole interesse storico e artistico; ampia presenza di opere d’arte singole o in collezioni, dichiarate di notevole interesse storico o artistico, a condizione che siano visibili al pubblico; presenza di musei aperti al pubblico con articolata offerta di mostre e manifestazioni e che devono essere almeno di rilievo regionale e dedicati ad argomenti storici, artistici o archeologici; presenza di offerta di servizi culturali, quali biblioteche, emeroteche, archivi di Stato, raccolte di documenti, di rilievo provinciale relativi a materie storiche, artistiche o archeologiche; presenza di attività culturali quali mostre, convegni, manifestazioni culturali o tradizionali svolte con il patrocinio della Regione o degli altri enti locali.

Bovino, l’antica romana Vibinum, sorge su un’altura a 620 metri sul livello del mare che domina la valle del torrente Cervaro, in una posizione strategica per i collegamenti tra Puglia e Campania. L’abitato venne fortificato nel Medioevo e presenta una suggestiva trama di stretti vicoli che costituiscono il centro storico e rivelano il fascino di questo antico borgo ricco di arte e cultura. Tra i suoi tanti monumenti, il castello ducale, costruito dai normanni sulle rovine di una rocca romana; il museo e biblioteca diocesana; museo civico “Nicastro”; il museo etnografico; la biblioteca comunale “Sgambati”; la cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta risalente alla fine del IX secolo e l’archivio documentale della città. [D.D.C.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie