Sabato 24 Ottobre 2020 | 08:35

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Foggia, picchiò donna che lo invitò a mettere la mascherina: condannato

Foggia, picchiò donna che lo invitò a mettere la mascherina: condannato

 
Il virus
Stornarella, anche il sindaco è risultato positivo al Covid 19

Stornarella, anche il sindaco è risultato positivo al Covid 19

 
Tragedia sfiorata
Cerignola, nigeriano ferito con cacciavite perché chiede l'elemosina: arrestato un 66enne

Cerignola, nigeriano ferito con cacciavite perché chiede l'elemosina: arrestato un 66enne

 
L'emergenza
Rodi Garganico, alunni e insegnanti positivi al Covid: chiusa scuola Pietro GiannoneNel Foggiano 177 i contagiati ricoverati

Rodi Garganico, alunni e insegnanti positivi al Covid: chiusa scuola. Nel Foggiano 177 i contagiati ricoverati e il Riuniti cerca infermieri

 
questa mattina
Foggia, il mercato del venerdì tra mascherine, distanze di sicurezza e rispetto delle norme anti-contagio

Foggia, il mercato del venerdì tra mascherine, distanze di sicurezza e rispetto delle norme anti-contagio

 
La decisione
Covid a Foggia, il sindaco: «Vietato stazionare in zone dell

Covid a Foggia, il sindaco: «Vietato stazionare in zone della movida»

 
il colpo
Alberona, assaltato sportello Ufficio postale con esplosivo: bottino 10mila euro

Alberona, assaltato sportello Ufficio postale con esplosivo: bottino 10mila euro

 
il raggiro
Foggia, anziana truffata da finto nipote consegna oggetti in oro a sconosciuto

Foggia, anziana truffata da finto nipote consegna oggetti in oro a sconosciuto

 
stalking
Foggia, perseguita e molesta la sua ex: ai domiciliari imprenditore 67enne

Foggia, perseguita e molesta la sua ex: ai domiciliari imprenditore 67enne

 
Tragedia sfiorata
Foggia, cassone di camion sbatte contro grosso ramo di albero: illeso il conducente

Foggia, cassone di camion sbatte contro grosso ramo di albero: illeso il conducente

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, polemica tra Ghirelli e De Laurentiis: «Lega Pro chiede responsabilità»

Bari calcio, polemica tra Ghirelli e De Laurentiis: «Lega Pro chiede responsabilità»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'omicidio
Lecce, fidanzati uccisi: la verità nel diario del killer in un romanzo dal titolo «Vendetta»

Lecce, fidanzati uccisi: la verità nel diario del killer e in un romanzo dal titolo «Vendetta»

 
BariLa denuncia
Terlizzi, scempio a Pozzo Lioy: scarico abusivo di asfalto e rifiuti

Terlizzi, scempio a Pozzo Lioy: scarico abusivo di asfalto e rifiuti

 
HomeL'inchiesta
Tensione Atene-Ankara, la Puglia rischia

Tensione Atene-Ankara, la Puglia rischia

 
FoggiaIl caso
Foggia, picchiò donna che lo invitò a mettere la mascherina: condannato

Foggia, picchiò donna che lo invitò a mettere la mascherina: condannato

 
BatL'evento
DigithOn, Boccia: «Digitale e Stato insieme contro il virus»

DigithOn, Boccia: «Digitale e Stato insieme contro il virus»

 
PotenzaIn Basilicata
Petrolio, Total: «A Tempa Rossa produzione a 45mila barili»

Petrolio, Total: «A Tempa Rossa produzione a 45mila barili»

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, in campagna nascondevano armi, droga e auto rubata: tre in manette

Mesagne, in campagna nascondevano armi, droga e auto rubata: tre in manette

 
MateraControlli dei CC
Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

 

i più letti

Tutti distrutti in pochi mesi

Cerignola, così l'autovelox
«diventa» cestino portarifiuti

Cerignola, così l'autovelox «diventa» cestino portarifiuti

CERIGNOLA - Lo scorso ottobre in città comparvero i rilevatori di velocità, dieci postazioni color arancio dislocate lungo le vie principali, che avrebbero dovuto evitare le “corse” spesso in atto lungo le arterie cittadine, soprattutto in tarda serata. Un’operazione che non fu vista di buon occhio dalla cittadinanza fin dall’inizio, poiché i rilevatori riducevano i limiti di velocità in alcuni punti fino a 30 Km/h attivando di fatto una politica sanzionatoria troppo rigida. E infatti fin da subito i fenomeni di vandalizzazione - da condannare - ne misero fuori uso la maggior parte.
A distanza di quasi sei mesi in alcuni punti della città sono ancora ancorate al suolo le basi dei tutor VeloOk, senza che nessuno, neanche quello posto dinanzi alla caserma dei carabinieri, sia in funzione.
Ancora in questi giorni quel che resta dei rilevatori giace per strada o viene ulteriormente vandalizzato e da alcuni trasformato anche in cassonetto per l’immondizia. Se da un lato si è data dimostrazione di poca civiltà, dall’altro è pur vero che simili strumenti, a forte impatto sanzionatorio, vengono spesso mal digeriti dai cittadini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tonino30

    13 Marzo 2017 - 11:39

    Questo a " beneficio " degli amministratori che pretendono di far " CASSA " sui già troppo VESSATI automobilisti, imponendo limiti assurdi !!!! Una macchina moderna, a 30 Km: ora , è praticamente FERMA !!!!! Meditate gente, MEDITATE !!!!!!

    Rispondi

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie