Venerdì 19 Ottobre 2018 | 04:34

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Tutti distrutti in pochi mesi

Cerignola, così l'autovelox
«diventa» cestino portarifiuti

Cerignola, così l'autovelox «diventa» cestino portarifiuti

CERIGNOLA - Lo scorso ottobre in città comparvero i rilevatori di velocità, dieci postazioni color arancio dislocate lungo le vie principali, che avrebbero dovuto evitare le “corse” spesso in atto lungo le arterie cittadine, soprattutto in tarda serata. Un’operazione che non fu vista di buon occhio dalla cittadinanza fin dall’inizio, poiché i rilevatori riducevano i limiti di velocità in alcuni punti fino a 30 Km/h attivando di fatto una politica sanzionatoria troppo rigida. E infatti fin da subito i fenomeni di vandalizzazione - da condannare - ne misero fuori uso la maggior parte.
A distanza di quasi sei mesi in alcuni punti della città sono ancora ancorate al suolo le basi dei tutor VeloOk, senza che nessuno, neanche quello posto dinanzi alla caserma dei carabinieri, sia in funzione.
Ancora in questi giorni quel che resta dei rilevatori giace per strada o viene ulteriormente vandalizzato e da alcuni trasformato anche in cassonetto per l’immondizia. Se da un lato si è data dimostrazione di poca civiltà, dall’altro è pur vero che simili strumenti, a forte impatto sanzionatorio, vengono spesso mal digeriti dai cittadini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tonino30

    13 Marzo 2017 - 11:11

    Questo a " beneficio " degli amministratori che pretendono di far " CASSA " sui già troppo VESSATI automobilisti, imponendo limiti assurdi !!!! Una macchina moderna, a 30 Km: ora , è praticamente FERMA !!!!! Meditate gente, MEDITATE !!!!!!

    Rispondi

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Foggia, stabilizzati 105 precariall'Asl dopo più di 10 anni

Foggia, stabilizzati 105 precari
all'Asl dopo più di 10 anni

 
Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà più avvicinarsi

Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà più avvicinarsi

 
Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

 
Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa per la pubblica incolumità»

Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa per la pubblica incolumità»

 
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Il primo pomodoro made in Italy parla foggiano

Il primo pomodoro made in Italy parla foggiano

 
Contrabbando gasolio agricolo: 2 arresti, 9 denunce e 6 distributori abusivi sequestrati

Contrabbando gasolio agricolo: 2 arresti, 9 denunce e 6 distributori abusivi sequestrati

 
L'ambulanza è in ritardo nei soccorsi e il medico viene aggredito dalla folla

L'ambulanza è in ritardo e la dottoressa del 118 viene schiaffeggiata dalla folla

 

GDM.TV

Bari, video choc: ecco il baby boss di Japigia

Bari, il video choc del bambino boss di Japigia: «La madama mi fa un...»

 
Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

 
Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: il video

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offerta»

 
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 

PHOTONEWS