Giovedì 24 Giugno 2021 | 05:08

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Foggia, scontro tra due auto in viale Kennedy: ci sarebbero dei feriti

Foggia, scontro tra due auto in viale Kennedy: ci sarebbero dei feriti

 
Foggia, condizionatori in tilt, il tribunale diventa una fornace

Foggia, condizionatori in tilt, il tribunale diventa una fornace

 
Clima torrido
Puglia bollente, a Loconia è record: 43,7 gradi. Foggia città più calda d’Italia con 41,3 gradi

Puglia bollente, a Loconia è record: 43,7 gradi. Foggia città più calda d’Italia con 41,3 gradi

 
La sentenza
Foggia, estorsione all'imprenditore agricolo: quattro condanne in Appello

Foggia, estorsione all'imprenditore agricolo: quattro condanne in Appello

 
Lotta al randagismo
Gli studenti diventano Guardie zoofile del Parco del Gargano

Gli studenti diventano Guardie zoofile del Parco del Gargano

 
La sentenza
Mafia foggiana e banconote false, tre condanne in appello

Mafia foggiana e banconote false, tre condanne in appello

 
Il caso
Foggia, neonata con malformazione congenita salvata al Riuniti: dimessa dopo un mese l'abbraccio con mamma e papà

Foggia, neonata con malformazione congenita salvata al Riuniti: dimessa dopo un mese l'abbraccio con mamma e papà

 
operazione dei carabinieri
Monte Sant'Angelo, sequestrato il bestiame dei parenti dei clan

Monte Sant'Angelo, sequestrato il bestiame dei parenti dei clan

 
Il caso
Foggia, gestione rifiuti tanti i nodi al pettine

Foggia, gestione rifiuti tanti i nodi al pettine

 
Il caso
Foggia, atti vandalici al «Parco città»

Foggia, atti vandalici al «Parco città»

 
La tragedia
Carpino, scontro col furgone: muore anziana coppia

Carpino, scontro col furgone: muore anziana coppia

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, riuscito l'intervento per Andreoni

Bari calcio, riuscito l'intervento per Andreoni

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'incidente
Foggia, scontro tra due auto in viale Kennedy: ci sarebbero dei feriti

Foggia, scontro tra due auto in viale Kennedy: ci sarebbero dei feriti

 
TarantoLa protesta
Ex Ilva, sit-in degli ambientalisti, sulle t-shirt lo slogan: «I bimbi Taranto vogliono vivere»

Ex Ilva, sit-in degli ambientalisti, sulle t-shirt lo slogan: «I bimbi Taranto vogliono vivere». Sindacati: «Cig non idonea, presidio il 2 luglio»

 
Bari
Terlizzi, aggredì un vigile dopo la multa: commerciante ai domiciliari

Terlizzi, aggredì un vigile dopo la multa: commerciante ai domiciliari

 
PotenzaIl blitz
Vietri di Potenza, in casa munizioni, pistola e fucile: un arresto

Vietri di Potenza, in casa munizioni, pistola e fucile: un arresto

 
PotenzaCovid
Basilicata, 13 positivi su 684 tamponi analizzati

Basilicata, 13 positivi su 684 tamponi analizzati

 
BrindisiTesori dimenticati
«Il castello di Oria va restituito alla comunità»

«Il castello di Oria va restituito alla comunità»

 
LecceAttentato
Galatone, bomba carta danneggia un'abitazione disabitata

Galatone, bomba carta danneggia un'abitazione disabitata

 

i più letti

Il caso

Tabaccaio ucciso a Foggia durante rapina: a processo altri 4 componenti della banda

La vittima fu il 38enne Francesco Traiano, titolare del bar 'Gocce di Caffè', che morì alcuni giorni dopo

Tabaccaio ucciso a Foggia durante rapina: a processo altri 4 componenti della banda

Sono stati rinviati a giudizio gli altri quattro ragazzi foggiani arrestati il 25 febbraio scorso perché coinvolti nella rapina durante la quale rimase ferito il 38enne Francesco Traiano, titolare del bar 'Gocce di Caffè' a Foggia, che morì alcuni giorni dopo. Il quinto componente della banda, all’epoca dei fatti 17enne, accusato di aver inferto la coltellata che avrebbe causato la morte di Traiano, è sotto processo a Bari.
Traiano è morto il 9 ottobre scorso dopo essere rimasto gravemente ferito durante una rapina nel suo locale, compiuta il 17 settembre scorso. Il 25 febbraio furono arrestati Antonio Bernardo, 24 anni; Christian Consalvo, 21 anni; Antonio Pio Tufo, 21 anni; Simone Pio Amorico, 22 anni; e il 17enne che è già a processo.
Per gli altri quattro l’inizio del processo è fissato il 18 giugno prossimo.
Secondo quanto accertato dalle indagini, il giorno della rapina il 17enne, Tufo e Bernardo fecero irruzione nel locale, mentre Consalvo rimase fuori alla guida dell’auto. I tre avevano il volto coperto con un passamontagna e solo il 17enne impugnava un coltello. Stando a quanto ricostruito dall’accusa, fu proprio il 17enne a colpire ripetutamente al volto Traiano, continuando a sferrare calci anche quando si era accasciato al suolo.
Nel processo si sono costituiti parte civile i familiari della vittima, il comune di Foggia e la Camera di Commercio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie