Martedì 22 Giugno 2021 | 00:38

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Foggia, gestione rifiuti tanti i nodi al pettine

Foggia, gestione rifiuti tanti i nodi al pettine

 
Il caso
Foggia, atti vandalici al «Parco città»

Foggia, atti vandalici al «Parco città»

 
La tragedia
Carpino, scontro col furgone: muore anziana coppia

Carpino, scontro col furgone: muore anziana coppia

 
sangue sulle strade
Pedone 70enne travolto e ucciso da auto a Foggia

Pedone 70enne travolto e ucciso da auto a Foggia

 
l'incidente
Foggia, divampa rogo vicino a ghetto migranti: due intossicati

Foggia, divampa rogo vicino a ghetto migranti: due intossicati

 
Covid
Puglia, 3.157.341  le dosi di vaccino somministrate fino ad oggi i

Puglia, 3.157.341  le dosi di vaccino somministrate fino ad oggi - Stabile al 3% occupazione terapie intensive

 
L'inchiesta
Foggia, mazzette anche a Pompei

Foggia, mazzette anche a Pompei

 
lieto fine
Zapponeta, bimbo in asfissia salvato dai soccorritori

Zapponeta, bimbo in asfissia salvato dai soccorritori

 
Serie C
Calcio, Zeman torna al Foggia: i tifosi rossoneri tornano a sognare

Calcio, Zeman torna al Foggia: i tifosi rossoneri cominciano a sognare

 
L'incidente
Foggia, impatto tra due mezzi pesanti: traffico in tilt sulla SS16

Foggia, impatto tra due mezzi pesanti: traffico in tilt sulla SS16

 
La novità
San Severo , si parte con la sede di via Terranova per il commissariato di polizia

San Severo , si parte con la sede di via Terranova per il commissariato di polizia

 

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceil fenomeno
Lecce,  volontari croce rossa

Castro, sbarco di migranti vicino la grotta Zinzulusa

 
BariIl caso
Bari, allarme in città, tre donne picchiate

Bari, allarme in città, tre donne picchiate

 
MateraIl caso
Montalbano pronta a dire no alle scorie

Montalbano pronta a dire no alle scorie

 
PotenzaIl caso
Potenza, frenata sull’acqua cara

Potenza, frenata sull’acqua cara

 
TarantoIl fatto
Taranto, Bus in fiamme ai Tamburi

Taranto, bus in fiamme ai Tamburi

 
BrindisiIl fatto
Fasano, il navigatore «tradisce» camionista traffico in tilt

Fasano, il navigatore «tradisce» camionista traffico in tilt

 
Batil caso nella Bat
Andria, sicurezza, agricoltori nel mirino

Andria, sicurezza, agricoltori nel mirino

 
FoggiaIl caso
Foggia, gestione rifiuti tanti i nodi al pettine

Foggia, gestione rifiuti tanti i nodi al pettine

 

i più letti

Il riconoscimento

Foggia, a Giampaolo Longhi il 24° premio della pace

Il volontario foggiano impegnato in Siria

Foggia, a Giampaolo Longhi  il 24° premio della pace

Foggia - Si è svolta un modalità webinar la cerimonia di conferimento del «Premio della pace», il riconoscimento istituito dal Rotary club Umberto Giordano di Foggia, giunto alla 24^ edizione e che ogni anno viene assegnato ad associazioni, enti, organizzazioni, personaggi che si battono per la pace ed i diritti.

Quest’anno il premio è stato assegnato a Giampaolo Longhi, foggiano, operatore della cooperazione internazionale, impegnato nella ricostruzione morale e materiale di Damasco, in Siria.

Con uno stile sobrio come si addice al giovane volontariato foggiano che sta spendendo la sua vita in una zona molto rischiosa, Giampaolo Longhi si è collegato con i soci e le socie del Club dalla Siria dove ora è impegnato in una azione umanitaria. Un incontro da remoto (nel rispetto delle regole anti Covid) che non ha tagliato fuori le emozioni: con i genitori di Giamnpaolo Longhi a Foggia per il ritiro materiale del premio.

Dopo l’introduzione a cura di Filippo Santigliano, capo servizio della edizione di Foggia della Gazzetta del Mezzogiorno, che ha spiegato le finalità del premio miranti anche a rinnovare la memoria della città di Foggia (medaglia d’oro al valore civile e medaglia d’oro al valore militare perché ritenuta città martire della seconda guerra mondiale) e l’intervento di Michelangelo Borrillo giornalista del Corriere della Sera, che ha illustrato il profilo di Giampaolo Longhi, a impreziosire ulteriormente la serata due contributi giunti da Milano e da Firenze rispettivamente del giornalista Franco Ordine e dell’artista Felice Limosani, entrambi foggiani e sensibili all’impegno del giovane Giampaolo, segnalato per il riconoscimento del premio dal rotariano Marino Tagarelli.

La consegna materiale del premio, ritirato dai genitori di Giampaolo Longhi, è stata effettuata dal Presidente del Rotary Foggia Umberto Giordano, Carlo De Bellis, che si è complimentato con Giampaolo Longhi per la sua straordinaria attività umanitaria consegnando anche un contributo per la ricostruzione di Damasco. Anche il governatore del distretto 2021 del Rotary International, Giuseppe Serraca Guerrieri, si è complimentato con il giovane volontario foggiano: «Un grande giornata per il Rotary, devo ringraziare il club Giordano di Foggia per aver organizzato questo premio che porta lustro al Rotary, alla città di Foggia e all’intero Paese».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie