Sabato 17 Aprile 2021 | 01:39

NEWS DALLA SEZIONE

la denuncia
Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

 
Il personaggio
Chirurgia plastica, Foggia detta la linea all’Europa

Chirurgia plastica, Foggia
detta la linea all’Europa

 
Con Ministero e Siae
Foggia, tour in Corea per l'ensemble «U. Giordano»

Foggia, tour in Corea per l'ensemble «U. Giordano»

 
Nel Foggiano
Borgo Mezzanone, 21enne ghanese ferito a coltellate: non è in pericolo di vita

Borgo Mezzanone, 21enne ghanese ferito a coltellate: non è in pericolo di vita

 
la nomina
Foggia, comandante provinciale Gdf di Potenza entra nella Giunta Landella

Foggia, comandante provinciale Gdf di Potenza entra nella Giunta Landella

 
L'incidente
Precedenza non rispettata: due auto si scontrano a Foggia, uomo in ospedale

Precedenza non rispettata: due auto si scontrano a Foggia, uomo in ospedale

 
Politica
Foggia, sindaco Landella azzera la giunta: «Riconsiderare gli assetti»

Foggia, sindaco Landella azzera la giunta: «Riconsiderare gli assetti»

 
nel foggiano
Cerignola, anziana trovata morta in camera da letto, accanto il marito ferito da colpo di pistola

Cerignola, 83enne uccide moglie malata e si spara: ancora gravissimo

 
L'appello
Foggia, la filiera della cultura si unisce in un documento: «Dobbiamo sopravvivere al Covid, ad ogni costo»

Foggia, la filiera della cultura si unisce in un documento: «Dobbiamo sopravvivere al Covid, ad ogni costo»

 
A orta nova
Mafia, sequestrati oltre 2,5 milioni di beni a uomo di spicco della criminalità foggiana

Mafia, sequestrati oltre 2,5 milioni di beni a uomo di spicco della criminalità foggiana

 

Il Biancorosso

Serie C
Gli ex di Bari-Palermo: Floriano, il "re" della serie D

Gli ex di Bari-Palermo: Floriano, il «re» della serie D

 

NEWS DALLE PROVINCE

Newsweekl'iniziativa
Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

 
Tarantola protesta
Mittal Taranto, presidio al Mise il 22 aprile per operaio licenziato

Mittal Taranto, sciopero e presidio al Mise il 22 aprile per operaio licenziato

 
Leccel'esposto
Galatina, donna incinta abortisce dopo essere andata in ospedale per controllo e rimandata a casa

Galatina, donna incinta abortisce dopo essere andata in ospedale per controllo e rimandata a casa

 
PotenzaL'intervento
Stellantis di Melfi, il sottosegretario Moles: «No si perda neanche un posto di lavoro»

Stellantis di Melfi, il sottosegretario Moles: «Non si perda neanche un posto di lavoro»

 
Foggiala denuncia
Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

 
Batla decisione
Popolare Bari, truffa su polizze vita: assolti dipendenti filiale di Barletta

Popolare Bari, truffa su polizze vita: assolti dipendenti filiale di Barletta

 
BasilicataEconomia
Bardi: «Con Recovery Fund ridurre divario fra Nord e Sud»

Bardi: «Con Recovery Fund ridurre divario fra Nord e Sud»

 
Brindisial Perrino
Brindisi, muore povero e solo: la città gli paga il funerale

Brindisi, muore povero e solo: la città gli paga il funerale

 

i più letti

L'inchiesta

Foggia, realizzazione GrandApulia: da rifare l'udienza in Tribunale

Atti rimandati alla Procura perché notifichi l’avviso di conclusione delle indagini ad una delle società coinvolte. Si allungano, quindi, i tempi processuali

tribunale di Foggia

FOGGIA - Nullità della richiesta di rinvio a giudizio, atti rimandati alla Procura perché notifichi l’avviso di conclusione delle indagini ad una delle società coinvolte, e quindi tempi processuali che si allungano nell’inchiesta sulla realizzazione del centro commerciale «GrandApulia» di zona Incoronata, a pochi chilometri da Foggia, che fu anche sequestrato per alcune settimane nel novembre del 2016 prima che fosse regolarmente aperto. L’accusa ipotizza una serie di reati (violazioni in materia ambientale, paesaggistica e edilizia, truffa ala Regione, abuso) mentre la difesa replica che i lavori furono eseguiti rispettando licenze e concessioni, tutte regolarmente rilasciate.

In attesa di giudizio ci sono 16 indagati (14 persone fisiche e 2 società) accusati a vario titolo dalla Procura di 12 reati per fatti che vanno dal 2009 sino al dicembre del 2016: si va dall’avvelenamento di acque (prima comunque che venissero attinte per il consumo, è bene rimarcarlo) al disastro ambientale doloso; dalla lottizzazione abusiva a fini commerciali alla gestione di rifiuti speciali non pericolosi e realizzazione di una discarica abusiva; dalla truffa alla Regione Puglia nell’ordine di 72 milioni per mancato pagamento dell’ecotassa all’abuso in atti d’ufficio; e ancora violazioni delle norme in materia edilizia per non aver rispettato vincoli paesaggistici e idrogeologici. Tutti gli indagati (e i legali delle due società pure coinvolte nell’inchiesta) respingono le accuse.

L’udienza preliminare davanti al gup del Tribunale dauno era stata inizialmente fissata per fine novembre del 2019, ma si sono registrati una serie di rinvii per difetti di notifiche, cui si sono aggiunti ulteriori rinvii a causa della pandemia Covid che inizialmente (marzo/maggio 2020) sospese la celebrazione di tutti i processi; e poi ha imposto una riduzione dei processi da celebrare, privilegiando quelli con imputati detenuti o a rischio prescrizione, è non è il caso dell’inchiesta sul centro commerciale. Recentemente si era entrati nel vivo, ma in apertura d’udienza la difesa ha eccepito la nullità della richiesta di rinvio a giudizio alla società ex Sfir, perché non era stato notificato preventivamente l’avviso di conclusione delle indagini, atto che precede la richiesta di rinvio a giudizio. Visto che le situazioni processuali sono connesse, il collegio difensivo ha osservato che non sarebbe stato opportuno stralciare la posizione della società sotto inchiesta (in base alla legge che prevede la responsabilità «penale» delle società e degli enti), da quella degli altri indagati.

Il gup è stato dello stesso avviso ed ha rimandato gli atti alla Procura, che dovrà notificare l’avviso di conclusione delle indagini alla società, cui verosimilmente seguirà la richiesta di rinvio a giudizio-bis e la fissazione dell’udienza preliminare per 16 imputati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie