Martedì 21 Gennaio 2020 | 21:50

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
Maxi operazione
Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

Foggia al «setaccio», chiedevano 100mila euro a imprenditore minacciandolo con bombe: 3 fermi

 
L'operazione dei cc
Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

 
Tragedia sfiorata
Manfredonia, finiscono con l'auto in mare: due ragazzi salvi per miracolo

Manfredonia, coppia finisce con l'auto in mare: salvi per miracolo

 
nel Foggiano
Torremaggiore, uomo trovato carbonizzato in auto bruciata: indagano i cc

Torremaggiore, uomo trovato morto in auto bruciata: indagano i cc

 
Le ricerche
San Severo, a caccia della pantea co i droni

San Severo, caccia alla pantera con i droni

 
Le indagini
Foggia, specialisti in azione nei luoghi degli attentati dinamitardi e incendiari

Foggia, specialisti in azione nei luoghi degli attentati dinamitardi e incendiari

 
Mafia
Foggia, lo Stato contro la criminalità: in arrivo a febbraio 20 investigatori

Foggia, lo Stato contro la criminalità: da domani 20 poliziotti in più

 
Un marchio storico
Foggia, «Pasta Tamma» in vendita sulla via di Gragnano

Foggia, «Pasta Tamma» in vendita sulla via di Gragnano

 
Le indagini
Foggia, attentati ai fratelli Vigilante: movente non collegato al loro ruolo di testimoni

Foggia, attentati ai fratelli Vigilante: movente non collegato al loro ruolo di testimoni

 

Il Biancorosso

mercato
Bari, ingaggiato centrocampista Laribi, in prestito dal Verona

Bari, ingaggiato centrocampista Laribi, in prestito dal Verona

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVSequestro e denuncia
Bari, lavori all'ex Kursaal: i rifiuti finivano in acqua sul lungomare

Bari, lavori all'ex Kursaal: i rifiuti finivano in acqua sul lungomare

 
TarantoLa sentenza
Caso Scazzi, processo ai falsi testimoni: 4 anni a Ivano Russo, 5 anni a Michele Misseri

Caso Scazzi, 11 condanne per le bugie al processo: 5 anni a Ivano Russo, 4 anni a Michele Misseri

 
Leccel'appuntamento
«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

 
Potenzaserie c
Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

 
BrindisiNel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
Materaprocura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce VD

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 

i più letti

nel Foggiano

Manfredonia, barche risultavano «in regola»: arrestati 2 militari Capitaneria, 27 indagati

Tutti sono accusati di falso ideologico: due marescialli ai domiciliari, due sospesi dal servizio per 12 mesi

Manfredonia, barche «in regola», ma senza controlli: arrestati 4 militari Capitaneria

Due militari della capitaneria di porto di Manfredonia sono stati messi agli arresti domiciliari e altri due sono stati sospesi dai pubblici uffici per un anno perchè accusati di falso ideologico nell’ambito di una inchiesta che coinvolge in tutto 23 indagati cui è stato notificato un avviso di conclusioni delle indagini.
Secondo la Procura di Foggia negli uffici della capitaneria di Porto si era creata una «fabbrica del bollino blu», cioè dei certificati di regolarità dei natanti che venivano elargiti senza alcun controllo.
Le indagini hanno accertato 13 episodi illeciti. In un caso un militare avrebbe fatto spostare una imbarcazione istituzionale da una banchina del porto di Vieste interdetta ai natanti privati, per consentire ad un suo amico di ormeggiare la sua barca.

Il procuratore Ludovico Vaccaro ha evidenziato che tra gli indagati c'è anche un «medico che ha rilasciato un falso certificato sanitario per consentire ad un giovane la partecipazione al concorso nella Marina». Nell’ordinanza cautelare si legge che «si è assistito ad una pervicace, costante, ripetuto ed abile impiego delle energie per strumentalizzare la propria divisa a fini illeciti, spalmati in tutta la nomenclatura delle violazioni alla fede pubblica».
Ai domiciliari sono stati messi i marescialli Michele Sassanelli, di 45 anni, e Luigi Maiolo, di 41, entrambi di Manfredonia. Mentre Antonio D’Errico, maresciallo di 49 anni di Monte Sant'Angelo e Cosimo Napolitano, sottocapo di prima classe, 35enne di Manfredonia, sono stati sospesi da pubblici uffici per un anno. Il gip Armando dello Iacovo ha solo parzialmente accolto le richieste dei pm Marco Gambardella e Iliana Ramundo che avevano chiesto due arresti in carcere, sette ai domiciliari, sette interdizioni e un obbligo di dimora. Le indagini sono durate sei mesi, partite a giugno scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie