Giovedì 02 Luglio 2020 | 10:11

NEWS DALLA SEZIONE

Rilasciato in mare
Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

 
Il caso
Caporalato nel Foggiano, Bellanova: «Chi ostacola emersione è complice»

Caporalato nel Foggiano, Bellanova: «Chi ostacola emersione è complice»

 
lieto fine
Bimba morsa da pipistrello a Livorno: curata a distanza da Centro Antiveleni Policlinico Foggia

Bimba morsa da pipistrello a Livorno: curata a distanza da Policlinico Foggia

 
in periferia
Foggia, uomo trovato senza vita in un'auto: indagano i carabinieri

Foggia, uomo trovato senza vita in un'auto: indagano i carabinieri

 
operazione dei cc
Foggia, i braccianti lavoravano anche per 3 euro all'ora: arrestato imprenditore

Foggia, i braccianti lavoravano anche per 3 euro all'ora: arrestato imprenditore, fatturava 6mln l'anno

 
Turismo
Pietramontecorvino, il “Guardian”: per le vacanze post-Covid. Mete ideali due centri dei Monti Dauni

Per il «Guardian» due paesi dei Monti Dauni sono garanzia di vacanze sicure

 
sanità
Foggia, al via seconda fase screening sierologico dipendenti Policlinico Riuniti

Foggia, al via seconda fase screening sierologico dipendenti Policlinico Riuniti

 
fase 3
San Giovanni Rotondo, soggiorni gratis per operatori sanitari Covid

San Giovanni Rotondo, soggiorni gratis per operatori sanitari Covid

 
l'episodio
Foggia, aggredisce e palpeggia 20enne per strada: arrestato

Foggia, aggredisce e palpeggia 20enne per strada: arrestato

 
nel foggiano
Manfredonia, con l'auto contro un albero: feriti tre braccianti

Manfredonia, con l'auto contro un albero: feriti tre braccianti

 
nel foggiano
San Severo, ruba cellulari e soldi ai compagni nel ghetto: fermato maliano

San Severo, ruba cellulari e soldi ai compagni nel ghetto: fermato maliano

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Frattali: «Nei playoff decisive energie mentali»

Bari calcio, Frattali: «Nei playoff decisive energie mentali»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materaoperazione dei CC
Matera, rubavano armi della polizia locale in diversi Comuni di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette

Matera, rubavano armi della polizia locale nei Comuni di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette

 
FoggiaRilasciato in mare
Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

 
PotenzaL'incontro
Petrolio lucano, Bardi: «Da Total 25 mln a progetto per droni industriali»

Petrolio lucano, Bardi: «Da Total 25 mln a progetto per droni industriali»

 
BariIl caso
Altamura, anziano scompare nel nulla: ritrovato morto dopo 24 ore

Altamura, anziano scompare nel nulla: ritrovato morto dopo 24 ore

 
HomeIn aula
Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Ben 146 errori come nel giorno del disastro»

Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Disastro sfiorato altre 146 volte»

 
GdM.TVLo spot
FASANO

La bellezza di Fasano in 90 secondi: il turismo a diversa velocità

 
Leccel'indagine
Lecce, screening a tappeto nelle aziende pubbliche e private

Coronavirus, a Lecce screening a tappeto nelle aziende pubbliche e private

 

i più letti

Bullismo

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

L'episodio risale a dieci giorni fa, ma se n'è avuta notizia solo oggi

bullismo

Un caso di bullismo da parte di un gruppo di adolescenti contro un coetaneo con una leggera disabilità psichica si sarebbe verificato a Candela, nel Foggiano, all’interno della villa comunale. L’episodio risalirebbe ad una decina di giorni fa, ma se ne è avuta notizia solo oggi ed è stato denunciato dai genitori della vittima alla polizia che avrebbe già individuato i responsabili. Si tratta di cinque o sei ragazzini tra i 13 e i 15 anni che avrebbero strattonato violentemente, malmenato e insultato un 15enne.
Alla scena ha assistito un passante che, dopo aver allontanato i bulli dalla vittima, ha accompagnato il ragazzino a casa. È stato il padre del 15enne a recarsi in questura per segnalare l’accaduto all’ufficio minori. La polizia ha aperto una indagine anche per accertare se si sia tratto di un episodio isolato e se ne siano verificati altri, mentre i carabinieri hanno intensificato i controlli all’interno della villa comunale per scongiurare altri atti di bullismo. Pare che i genitori dei presunti responsabili si siano scusati con i familiari della vittima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie