Giovedì 06 Ottobre 2022 | 21:51

In Puglia e Basilicata

Scoperta dalla GdF

Finte società per ottenere finanziamenti agricoltura: frode da 1,5 mln nel Foggiano

Finanza

Undici persone sono state denunciate: nel maxisequestro denaro, fabbricati, terreni e veicoli

01 Giugno 2019

Redazione online

La guardia di finanza di San Nicandro Garganico (Fg), dopo una complessa indagine, ha dato esecuzione a un provvedimento di sequestro preventivo disposto dal Gip nei confronti di 11 persone, indagate a vario titolo per truffa aggravata e continuata, conseguimento di erogazioni pubbliche, falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici e falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico. I militari hanno scoperto una maxi-frode in materia di finanziamenti all'agricoltura, messo in atto a partire dai primi anni duemila da parte di varie persone, residenti fra San Nicandro Garganico, Cagnano Varano e Ischitella, tutti in provincia di Foggia, che per accaparrarsi i finanziamenti europei dell'AGEA (Agenzia Nazionale per le Erogazioni in Agricoltura) hanno finto di possedere dei terreni e costituito imprese fittizie. Sono stati sequestrati oltre 1 milione e mezzo di euro di beni e denaro: 13 fabbricati, 16 terreni, 7 auto e 2 moto, denaro e quote societarie di 4 imprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725