Venerdì 19 Aprile 2019 | 12:18

NEWS DALLA SEZIONE

Accoglienza
Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

 
Criminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
Operazione dei cc
Monte S.Angelo, pregiudicato morì per faida tra clan: 2 arresti

Monte S.Angelo, pregiudicato morì per faida tra clan: 2 arresti. A indagini collaborò anche carabiniere ucciso

 
Dopo la sparatoria
Cagnano Varano, il carabiniere ferito lascia la terapia intensiva

Cagnano Varano, carabiniere ferito lascia la terapia intensiva: «Perdonare? Non so»

 
Incidente sulla Lucera - Biccari
Foggia, carambola tra 5 auto: sul posto arriva l'elisoccorso, 10 feriti

Foggia, carambola tra 5 auto: 10 feriti, interviene l'elisoccorso 

 
I fondi
Il Miur dovrà liquidare 7 mln all'Università di Foggia

Il Miur dovrà liquidare 7 mln all'Università di Foggia

 
La baraccopoli
Migranti, ruspe abbattono baracche nel ghetto di Borgo Mezzanone

Migranti, ruspe abbattono 19 baracche nel ghetto di Borgo Mezzanone VD

 
L'allarme
Foggia, meningite in bimbo di 11 anni: la Asl dispone la profilassi

Foggia, meningite in bimbo di 11 anni: la Asl dispone la profilassi

 
I fatti il 17 marzo
Far west dopo lite in strada a San Nicandro Garganico: in cella 31enne

Far west dopo lite in strada a San Nicandro Garganico: in cella 31enne

 

Il Biancorosso

LE ULTIME NOTIZIE
Il Bari giocherà col 4-4-2avanti Simeri e Iadaresta

Il Bari giocherà col 4-4-2
avanti Simeri e Iadaresta

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
BrindisiA Ostuni
Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

 
TarantoIn località Sabbione
Derturpata zona protetta dove vivono i fenicotteri: sequestri

Derturpata zona protetta dove vivono i fenicotteri: sequestri

 
LecceVerso il voto
«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

 
FoggiaAccoglienza
Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

 
BatÈ incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
MateraLa statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 

Il carabiniere ucciso

Mons. Moscone: «Qui sembra il Sud America» Lutto cittadino a San Severo e Cagnano

Le parole del vescovo di Vieste: «Sono qui da meno di tre mesi e mezzo e ci sono stati tre delitti con moventi differenti: tenendo conto delle percentuali della popolazione che ci sono è quasi da America Latina. Qualcosa bisogna pur fare»

Mons. Moscone: «Qui sembra il Sud America» Lutto cittadino a San Severo e Cagnano

FOGGIA - «Io reagisco con il Vangelo, solo così si viene fuori anche da queste cose. Sono qui da meno di tre mesi e mezzo e ci sono stati tre delitti con moventi differenti: tenendo conto delle percentuali della popolazione che ci sono è quasi da America Latina. Qualcosa bisogna pur fare. Questo terzo omicidio mi sembra il più grave anche perché è diretto alle Istituzioni al servizio del territorio e della società». È quanto afferma a San Giovanni Rotondo l’arcivescovo della Diocesi Vieste, Manfredonia, San Giovanni Rotondo, mons.Franco Moscone. «Questa mattina - aggiunge - ho incontrato il carabiniere ferito, gli ho parlato. Ho incontrato anche i genitori e ho detto loro che il suo comportamento è stato eroico, per la situazione in cui era». «L'Arma dei carabinieri sta preparando bene le sue leve - ha detto il vescovo -. Stamattina ho appreso la notizia dal parroco di Cagnano Varano. Di fronte a questi fatti uno rimane completamente disarmato. Più che affidarsi alla Provvidenza non si può fare». 

Intanto è stato proclamato il lutto cittadino a San Severo e a Cagnano Varano in occasione dei funerali del maresciallo dei carabinieri Vincenzo Carlo Di Gennaro, il vicecomandante della stazione di Cagnano Varano ucciso oggi in un agguato mentre era di pattuglia con un collega rimasto ferito. Lo hanno deciso i sindaci delle due città.

«La notizia dell’uccisione del nostro concittadino, che conoscevo personalmente sin dalla suole medie frequentate alla Palmieri - spiega il sindaco di San Severo, Francesco Miglio - ci rattrista e riempie di dolore. Siamo vicini alla famiglia del sottufficiale dell’Arma ed esprimiamo il cordoglio più sentito dell’Amministrazione comunale tutta. Questa mattina ho portato il saluto del Comune di San Severo a casa del maresciallo Di Gennaro: ai famigliari ho espresso la volontà di mettere a disposizione quale camera ardente la sala consiliare e ho anticipato che il giorno dei funerali sarà proclamato il lutto cittadino. Non ci sono parole che si possono esprimere in questo momento, ma solo tristezza, rabbia, forte sgomento per quanto accaduto. Se ne va e ci lascia un bravo ragazzo, un militare professionalmente ineccepibile, che ha sempre messo il dovere davanti a tutto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400