Lunedì 20 Settembre 2021 | 01:27

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Anche lei premiata da Mattarella

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

La bambina con la sua sensibilità ha fatto uscire dal silenzio la compagna di classe disabile. La storia che ha commosso il presidente della Repubblica

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

LUCERA - Si chiama Rebecca Maria Abate, ha dieci anni ed è l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia, nonché la seconda pugliese, dopo il genio 18enne della medicina Giuseppe Bungaro di Taranto a ricevere la nomina.

La piccola, nata nel 2008 a Lucera, è stata premiata dal Presidente Sergio Mattarella in persona, per aver aiutato la sua compagna di classe disabile ad uscire dal suo silenzio e comunicare con il resto dei compagni. Un atto di sensibilità e bontà d'animo, quello della piccola, che ha commosso il Presidente che come si legge nella scheda del Quirinale sottolinea: «Grazie al suo affetto è riuscita a interpretare e comprendere i pochi segnali dell'amica, creando in questo modo nella classe un ambiente più aperto e inclusivo, dove la diversità è divenuta occasione di crescita per tutti»

La bambina è stata di recente anche ospite della trasmissione "Vieni da me" di Caterina Balivo su Rai1 dove ha raccontato la sua storia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie