Giovedì 25 Aprile 2019 | 14:08

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
La decisione
Maresciallo ucciso, San Severo gli intitola una piazza

Maresciallo ucciso, San Severo gli intitola una piazza

 
Operazione della Polizia
Cerignola, preso corriere algerino con 4 etti di hashish

Cerignola, preso corriere algerino con 4 etti di hashish

 
L'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
A rischio 1,8 milioni di chilometri
Foggia, il trasporto locale non regge I sindacati: «Si salvi il lavoro»

Foggia, trasporto locale non regge. Sindacati:«Si salvi il lavoro»

 
La strage
Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

 
Sull'Isola di Capraia
Migranti, 17 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: tra loro donne e bambini

Migranti, 18 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: hanno pagato 4mila euro per il viaggio

 
Violenza in famiglia
Rodi Garganico, minaccia i parenti con bastone e aggredisce i cc: arrestato 60enne

Rodi Garganico, minaccia i parenti con bastone e aggredisce i Cc

 
Occupazione
Foggia, nuove assunzioni in Camera di commercio

Foggia, nuove assunzioni in Camera di commercio

 
Spaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIslam e politica
«Musulmani schierati a sinistra? Un errore: sono identitari e sovranisti»

«Musulmani schierati a sinistra? Un errore: sono identitari e sovranisti»

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
BrindisiDai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
GdM.TVSan Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

Dopo il restyling

Foggia, riapre il museo di storia naturale

È la struttura scientifica più importante della Regione Puglia

Foggia, riapre il museo di storia naturale

Domani, giovedì 21 marzo 2019, riapre al pubblico il Museo di Storia Naturale, in viale Giuseppe Di Vittorio 31, che fa parte del Polo Biblio-Museale di Foggia, istituito dalla Regione Puglia.
Dopo una serie di lavori per il ripristino e la climatizzazione della struttura, viene restituito alla cittadinanza il principale luogo di cultura scientifica nel panorama regionale. Una ricchezza per il territorio che può avere anche importanti ricadute turistiche, soprattutto per il turismo scolastico provinciale e regionale senza dover fare tanti chilometri.
Molte le iniziative in programma per l’occasione: eccezionalmente, il 21 marzo, l’orario serale di apertura al pubblico sarà esteso fino alle 22, con ingresso a partire dalle ore 16.


La mattina, a partire dalle ore 10.00 visite guidate per le scuole, su prenotazione, e a ingresso libero per la cittadinanza.
Gli eventi proseguiranno anche in serata: alle ore 19.30, primo incontro del ciclo di seminari Serate Natura, con una conferenza dal titolo Le erbe raccontano, a cura di Maurizio Marrese, autore del libro Erbe spontanee della Capitanata. Nel corso dell’incontro l’autore guiderà il pubblico alla scoperta delle piante alimentari tradizionali del nostro territorio.
Il ciclo di seminari proseguirà con altre sei serate naturalistiche in programma fino a luglio.
Inaugurato nel 1996, il Museo di Storia Naturale, dunque, si ripresenta oggi alla cittadinanza, dopo alcuni mesi, con una riorganizzazione dei percorsi espositivi, arricchiti da nuovi esemplari e nuovi allestimenti.


Dai depositi del Museo - scrigni di biodiversità che conservano la memoria della storia naturale della Capitanata - sono stati infatti prelevati nuovi reperti tra uccelli e mammiferi, inseriti nel percorso espositivo degli Ambienti di Capitanata.
In parte ancora in corso, il restyling della Sala Darwin ha reso ancora più ricco Il percorso dedicato all’Evoluzione, con due affreschi a parete intera: le immagini del grande naturalista britannico, padre della teoria dell’evoluzione, e la mappa dei suoi viaggi sul veliero Beagle. Due nuove teche in legno, inoltre, espongono antichi libri naturalistici illustrati, con tavole a colori di pregevole fattura, provenienti dai fondi speciali della Biblioteca “La Magna Capitana”, a conferma della stretta collaborazione fra tutte le strutture del Polo Biblio-Museale della Regione Puglia.
Infine, l’attivazione del nuovo ingresso ai visitatori dal colonnato centrale, dinanzi alla fermata degli autobus, renderà più visibile il museo e più agevole l’accesso.
Il Museo è aperto al pubblico dal lunedì al sabato secondo il seguente orario: 9.00-13.00, 16.00-20.00.
Infoline: Polo Biblio-Museale di Foggia; Museo di Storia Naturale: Tel. 0881.791.687. Pagina Fb: Museo di Storia Naturale di Foggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400