Domenica 24 Marzo 2019 | 16:05

NEWS DALLA SEZIONE

Occupazione
Foggia, i Centri per l’impiego si allargano

Foggia, i Centri per l’impiego si allargano

 
Maltrattamenti in famiglia
Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

Foggia, picchiava la moglie e le chiedeva soldi per divertirsi al bar: arrestato 34enne

 
Un 72enne
Carapelle, voleva farsi saltare in aria e uccidere tutti i condomini: arrestato

Carapelle, voleva farsi saltare in aria e uccidere tutti i condomini: arrestato

 
Fermati da cc e polizia
Rubano borsello al centro commerciale e prelevano al bancomat: arrestati in 2 a Foggia

Rubano borsello al centro commerciale e prelevano al bancomat: arrestati in 2 a Foggia

 
In piazza Cavour
Foggia, pedoni protestano: «Ridateci i semafori»

Foggia, pedoni protestano: «Ridateci i semafori»

 
Dopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
Il rito religioso
Foggia si stringe intorno all’Iconavetere: in migliaia alla Festa Patronale

Foggia si stringe intorno all’Iconavetere: in migliaia alla Festa Patronale

 
L'omicidio
Mattinata, ammazzata a fucilate vicino casa boss del clan Romito

Mattinata, boss clan Romito fucilato vicino casa: «Uccidono da 2 anni nella stessa data»

 
L'inseguimento
Chieti, cerignolano arrestato dopo fuga: torna libero

Chieti, cerignolano arrestato dopo fuga: torna libero

 
Cieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
Nel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 

Il Biancorosso

SERIE D
Palmese - Bari: segui la diretta

Palmese - Bari: segui la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl gasdotto
Tap, Conte annuncia: 30 mln per investire sul rilancio del Salento

Tap, Conte annuncia: 30 mln per investire sul rilancio del Salento

 
TarantoAmbiente
Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

 
FoggiaAnche lei premiata da Mattarella
È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

 
MateraDroga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
BrindisiIl caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
BatIl caso
Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

 
Altre notizie HomeTra sacro e profano
Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

 

Il caso

Pronto Soccorso, al concorso per dirigenti non si presenta nessuno

La prova è stata annullata, ma il reclutamento nel Foggiano è serio: mancano anche ortopedici e pediatri

Pronto Soccorso, al concorso per dirigenti non si presenta nessuno

Reclutare nuovi medici rischia di diventare una missione disperata per alcune specializzazioni in Capitanata. Alla famigerata penuria di anestesisti negli ospedali foggiani (al policlinico non si contano più gli avvisi pubblici andati deserti) si aggiungono adesso i medici di Pronto soccorso altra categoria che scarseggia come è ormai acclarato dopo quanto successo all’Asl: la selezione per venti nuovi dirigenti medici è andata infatti completamente deserta. Si trattava di incarichi a tempo indeterminato, dunque nessun alibi di provvisorietà secondo cui ci potrebbe essere in effetti qualche remora nella scelta. Eppure alla chiamata non ha risposto «nessuno», come ha dovuto precisare sconsolato il direttore generale dell’Azienda sanitaria locale, Vito Piazzolla.


E in corsia di questo passo il personale continuerà a scarseggiare se è vero, come è vero, che ormai il rapporto medico/cittadino rispetto alla media nazionale in Puglia ha raggiunto una forbice di 15mila unità in meno.
Ma veniamo ai concorsi: a Foggia ormai scarseggiano gli ortopedici, «passati al primo posto nella classifica dei medici più ricercati - ragguaglia Piazzolla - e siamo in difficoltà cone decine di altre specializzazioni. Ormai è un’emergenza». E poi mancano psichiatri, pediatri, medici di medicina generale. C’è un problema ormai evidentemente di reclutamento, molti i medici che si laureano ma circa la metà (o anche meno) riesce a iscriversi a un corso di specializzazione dal momento che le borse scarseggiano un po’ in tutte le regioni. E anzi la Puglia promette di fare eccezione, tra qualche anno però. La Regione da questo punto di vista è corsa ai ripari, il finanziamento garantito da quest’anno e per i prossimi quindici anni di un maggior numero di scuole di specializzazione consentirà di formare nuovi medici che potranno essere assunti probabilmente anche nei nosocomi foggiani. Ma è l’intero assetto per il reclutamento anche andrebbe rivisto.
«Esistono problemi legati al mercato del lavoro molto seri - condivide il direttore generale del policlinico, Vitangelo Dattoli - lo stiamo constatando anche noi. Bisognerà fare un riflessione complessiva per programmare i reclutamenti, altrimenti tra qualche anno che assistenza avremo?».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400