Martedì 16 Luglio 2019 | 03:57

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
Dopo la grandine
Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

 
Il caso
Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

 
Dal gip
Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato per maltrattamenti

Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato

 
il salvataggio
Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

 
Lavoro in campagna
Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

 
Tentata rapina
Foggia, aggredisce e scippa collana ad anziana colf: arrestato

Foggia, aggredisce e scippa collana ad anziana colf: arrestato

 
Il rogo
Lucera, tornano i piromani del castello: brucia la pineta

Lucera, tornano i piromani del castello: brucia la pineta

 
Il caso
Cerignola, auto investe sei adolescenti di 12 e 13 anni: due sono gravi

Cerignola, auto investe sei adolescenti di 12 e 13 anni: due sono gravi

 
Maltempo
Terza tromba d'aria sul Gargano nel giro di 7 giorni: alberi spezzati e tetti divelti

Terza tromba d'aria sul Gargano nel giro di 7 giorni: alberi spezzati e tetti divelti

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIn via Brancaccio
Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

 
FoggiaIl video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
TarantoLa lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
BariNella zona industriale
Bari, rapinano Banca Popolare di Bari: pistole in faccia ai dipendenti

Bari, rapinano Banca Popolare in via Zippitelli: pistole in faccia ai dipendenti

 
PotenzaIl caso
Potenza, falso avvocato andava in udienza e depositava atti: arrestato

Potenza, falso avvocato andava in udienza e depositava atti: arrestato

 
MateraIl caso
Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari

Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari di bosco

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 
BatArte in cucina
Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

 

i più letti

L'iniziativa

Foggia, open day 'equestre' per i diversamente abili

Per i bambini previsto anche il 'battesimo' della sella

Foggia, open day 'equestre' per i diversamente abili

Un «open day equestre» riservato ai disabili è in programma domenica prossima a partire dalle 10.30, presso il centro ippico «Posta Bassi» di via Manfredonia a Foggia. La manifestazione è organizzata da «Capitanata equestre», la locale associazione specializzata sia nella pratica dell’equitazione sia quella dell’equitazione per persone affette da disabilità. L’iniziativa in programma il 2 dicembre rientra - spiegano gli organizzatori - nelle manifestazioni promosse a livello nazionale, in vista della celebrazione della «giornata internazionale delle persone disabili» programmata per il giorno dopo, lunedì 3 dicembre.
Gli «open day equestri» - aggiungono gli organizzatori dell’iniziativa - «sono finalizzati a divulgare i benefici che il cavallo può regalare a tutti. La giornata di domenica nel centro ippico alla periferia di Foggia sarà quindi dedicata e destinata a tutte le persone con disabilità e alle loro famiglie, da trascorrere insieme a cavalli, pony e asini». Si comincerà alle 10.30 con il saluto delle autorità presenti: è annunciata la presenza dell’assessore allo sport della Regione Puglia, Raffaele Piemontese; dell’assessore alla sport del Comune di Foggia, Sergio Cangelli; del dirigente del dipartimento prevenzione della Azienda sanitaria locale di Foggia, Luigi Urbano. A seguire una esibizione equestre di alcuni cavalieri con disabilità e poi avvicinamento per tutti ai cavalli, pony e asini della struttura.


«In sella ad un cavallo» dice Luca Pernice istruttore di equitazione ed equitazione per disabili «l’handicap, la disabilità sembra meno difficile da superare. I ragazzi con disabilità vengono da noi per divertirsi, per stare insieme, per giocare con i nostri cavalli, con i nostri pony. Questi animali non fanno alcuna differenza, vogliono bene a chiunque li tratti con affetto. Con loro si può creare un rapporto che dura anni, decenni, a volte anche tutta la vita. L’andare a cavallo aumenta l’autostima e ad essere autonomi. Giocando con i cavalli, i bambini e i ragazzi che seguono il corso imparano una nuova comunicazione utile sia a loro sia alle famiglie. Basti pensare alla soddisfazione di un ragazzo con disabilità che conduce un cavallo senza l’aiuto di alcuno. Per chi organizza e segue questi corsi è importante vedere in un maneggio, come accade nel nostro, ragazzi normodotati e con disabilità condividere questa passione all’insegna del gareggiare insieme, del divertirsi insieme».
Il programma della giornata prevede, a partire dalle 10.30 l’esibizione a cavallo di alcuni disabili che seguono da tempo i corsi nel maneggio; quindi il momento forse più atteso soprattutto dai più piccoli, quando i bambini che assisteranno alla manifestazione (sia disabili sia non) avvicineranno i cavalli e l’asino, con il cosiddetto «battesimo della sella», ossia un giro a cavallo seguiti passo passo dagli istruttori. Coinvolti 4 tra istruttori e assistenti, con l’utilizzo di un paio di cavalli, un pony (destinato ai bambini fino a 5 anni) e un asinello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie