Venerdì 18 Ottobre 2019 | 08:13

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Strage in famiglia a Orta Nova: funerale unico per tutti

Strage in famiglia a Orta Nova: funerale unico per tutti

 
Stalking
Foggia, dai domiciliari continua a perseguitare la ex: in carcere 29enne

Foggia, dai domiciliari continua a perseguitare la ex: in carcere 29enne

 
La procura
Foggia, dall'emendamento al numero come la salumeria per l'appuntamento«Un sistema basato sulle clientele»

Foggia, dall'emendamento al numeretto per l'appuntamento: «Continue clientele»

 
Il giallo
Lucera, cadavere carbonizzato in auto fuori strada: forse è un incidente

Lucera, cadavere carbonizzato in auto fuori strada: forse è un incidente FOTO

 
L'inchiesta
Appalti sanità, arrestati a Foggia i politici Angelo e Napoleone Cera: concussione

Sanità, appalti e assunzioni a Foggia: arrestati Cera senior e jr
Emiliano forse sarà interrogato

 
il blitz
Mafia e droga a Foggia: 5 arresti, anche un agente della Polizia Locale

Mafia e droga a Foggia: 5 arresti, anche un agente della Polizia Locale

 
L'episodio nel 2018
Foggia, ignoti rubarono 20mila euro in casa di avvocato, legandolo al letto: arrestata domestica

Foggia, rubarono 20mila euro in casa di avvocato, legandolo al letto: arrestata domestica

 
l'episodio la scorsa estate
Foggia, sassi contro migranti mentre andavano nei campi: arrestati 2 giovani

Foggia, sassi contro migranti mentre andavano nei campi: arrestati 2 giovani

 
La decisione
Manfredonia, comune affidato a gestione straordinaria

Manfredonia, comune affidato a gestione straordinaria

 
nel foggiano
San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

 
ferrovie del gargano
Vuole viaggiare in treno senza biglietto, offende e aggredisce Polfer: arrestato gambiano nel Foggiano

Vuole viaggiare in treno senza biglietto, offende e aggredisce Polfer: arrestato gambiano nel Foggiano

 

Il Biancorosso

Domenica
Bari, D'Ursi indisponibile per trasferta ad Avellino

Bari, D'Ursi indisponibile per trasferta ad Avellino

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeLotta alla droga
Venosa, scoperta maxi piantagione di 11mila piante di canapa indiana: 5 arresti

Venosa, scoperta maxi piantagione di 11mila piante di canapa indiana: 5 arresti

 
LecceI soccorsi
Migranti, in arrivo 80 a Leuca: erano su una barca intercettata dalla Guardia costiera

Migranti, in arrivo 50 a Leuca: erano su una barca intercettata dalla Guardia costiera

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, la capitale è anche il «Paese della cuccagna»

Matera 2019, la capitale è anche il «Paese della cuccagna»

 
FoggiaLa decisione
Strage in famiglia a Orta Nova: funerale unico per tutti

Strage in famiglia a Orta Nova: funerale unico per tutti

 
BariLa causa civile
Bari, bimba morì all'Ospedaletto: in sala operatoria mancava il termometro

Bari, bimba morì all'Ospedaletto: in sala operatoria mancava il termometro

 
TarantoLunedì
Taranto, ministro Fioramonti a inaugurazione anno scolastico

Taranto, ministro Fioramonti a inaugurazione anno scolastico

 
BrindisiLe indagini
Brindisi, una fucilata tra i bambini prima del delitto Carvone: altri due arresti

Brindisi, una fucilata tra i bambini prima del delitto Carvone: altri due arresti

 

i più letti

Le indagini

Foggia, rapina da film in banca con maschera e taglierino: due arresti

Recuperato e restituito il bottino di circa 16mila euro. In manette un 17enne e 18enne

Foggia, rapinano banca in via Matteotti con un taglierino: due ricercati

FOGGIA - Con una maschera di cera sul viso e impugnando un taglierino si è fatto consegnare dal cassiere della banca Popolare di Puglia e Basilicata, a Foggia, 16mila euro e poi è fuggito con il suo complice che lo aspettava all’esterno dell’istituto di credito impedendo l'accesso ad altri clienti. È durata una manciata di minuti la fuga dei due malfattori, un 17enne e un 18enne del posto, che sono stato intercettato poco dopo il colpo dagli agenti della Squadra Mobile - Gruppo Falchi e i carabinieri del Nucleo Radiomobile.

Sul posto, i poliziotti hanno notato due persone fuggire ed è scattato l'inseguimento. Uno dei due rapinatori, durante la corsa, si è disfatto della maschera di silicone utilizzata per il colpo, dando modo ai poliziotti di vederlo in viso.

All’altezza di via Normanno, i due fuggitivi hanno fatto perdere le loro tracce ma solo per pochi istanti: gli agenti hanno infatti rintracciato il giovane che poco prima si era liberato della maschera e che nel frattempo si era disfatto anche dei vestiti usati per la rapina. Alla vista dei poliziotti, ha tentato ancora una volta la fuga, ma inutilmente. A circa trenta metri dal luogo ove era stato fermato il giovane, poi identificato come Fasano, sono stati quindi recuperati abiti, maschera e cutter utilizzati per la rapina.

Non molto distante, i carabinieri - prontamente intervenuti a seguito della segnalazione - hanno intercettato e fermato l’altro giovane, minore di 17 anni. I militari hanno recuperato addosso al ragazzino, nascosta sotto la giacca, tutta la refurtiva: 16.710,00 euro, un bottino molto più ricco di quanto inizialmente stimato. Tra le banconote, vi erano anche quelle “civetta” ossia banconote preventivamente segnate come prevede la procedura antirapina. Dopo gli accertamenti di rito, Fasano è stato associato al carcere di Foggia,  mentre il minore è stato accompagnato nel carcere Minorile di Bari  a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Ecco il video della rapina. (Foto Maizzi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie