Sabato 18 Settembre 2021 | 07:20

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Criminalità organizzata

Mattinata, sequestrate società e terreni a pregiudicato del clan Romito

L'uomo, Francesco Notarangelo, 53 anni, ha precedenti per droga e reati contro il patrimonio

polizia

La polizia di Foggia, su disposizione del Tribunale di Bari, ha eseguito un decreto di sequestro anticipato di beni (quote societarie e terreni) a carico di Francesco Notarangelo, di 53 anni, pluripregiudicato di Mattinata. L’uomo, con precedenti penali per droga e reati contro il patrimonio, è ritenuto dagli inquirenti elemento di spicco della criminalità organizzata garganica ed è considerato vicino al clan 'Romito' operante nell’area di Mattinata-Manfredonia. Il Comune di Mattinata nel marzo scorso è stato sciolto per presunte infiltrazioni mafiose ed è commissariato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie