Domenica 26 Maggio 2019 | 04:03

NEWS DALLA SEZIONE

In largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
L'avviso
Trinitapoli, Comune: stop a quel pesticida, è usato troppo

Trinitapoli, Comune: stop a quel pesticida, è usato troppo

 
L'episodio ad aprile
Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

 
Innovazione
Foggia, la polizia locale diventa hi-tech: multe con il tablet

Foggia, la polizia locale diventa hi-tech: multe con il tablet

 
Lo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 
nel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
Il ritrovamento
San Severo, auto nascosta tra gli ulivi piena di kalashnikov e maschere

San Severo, auto nascosta tra gli ulivi con kalashnikov e maschere

 
Nel foggiano
Volturara Appula, a 49 anni si taglia con motosega: trovato morto

Volturara Appula, a 49 anni si taglia con motosega: trovato morto

 
La visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 
La tradizione
Trecento bovini dalla Puglia al Molise: ecco la transumanza

Trecento bovini dalla Puglia al Molise: ecco la transumanza

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

 
FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
LecceDopo un raid
Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

 
BrindisiUn 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

Nel Foggiano

Contrabbando gasolio agricolo: 2 arresti, 9 denunce e 6 distributori abusivi sequestrati

I clienti di fiducia potevano acquistare il carburante a 1 euro al litro

Guardia di Finanza

Un quantitativo di 60 mila litri di gasolio agricolo e sei distributori di carburante abusivi sono stati sequestrati in un'operazione della Guardia di Finanza di Foggia. Due persone, con precedenti penali, sono state tratte in arresto, mentre nove sono state denunciate. Per tutti gli indagati l’accusa è di contrabbando di prodotti energetici. Si tratta di un'operazione finalizzata a reprimere il fenomeno della distribuzione per usi non consentiti di gasolio destinato all'agricoltura, che beneficia di un particolare regime fiscale agevolato. I controlli si sono concentrati nei territori di Cerignola, Lucera, Ordona e Sant'Agata di Puglia ed hanno permesso di sequestrare anche 2 autocisterne e 5 furgoni utilizzati per le «consegne a domicilio» del gasolio. È stata inoltre accertata la vendita, in totale evasione di imposta, di ulteriori 62.000 litri di carburante del valore di oltre 47mila euro. Sotto la lente di ingrandimento dei finanzieri sono finiti autoparchi e depositi di carburante dove i clienti di fiducia potevano acquistare il gasolio ad un euro a litro. Secondo chi indaga, questo sistema consentiva al venditore un margine di guadagno «completamente in nero» di 30 centesimi di euro per ogni litro di carburante. Le indagini, tuttora in corso, puntano ad individuare tutti i clienti che hanno fraudolentemente utilizzato il gasolio ad accisa agevolata. Dall’inizio dell’anno ad oggi i finanzieri hanno individuato nella sola provincia di Foggia, circa 8 milioni di litri di gasolio venduto in totale evasione d’imposta, per un valore di oltre 6 milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400