Giovedì 21 Marzo 2019 | 08:26

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
Di Lucera
Operazione antidroga a Isernia: in carcere anche 3 foggiani

Operazione antidroga a Isernia: in carcere anche 3 foggiani

 
Dopo il restyling
Foggia, riapre il museo di storia naturale

Foggia, riapre il museo di storia naturale

 
Dalla Toscana alla Puglia
Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

 
Ha 40 anni
Foggia, arrestato pakistano: dal 2014 era ricercato per omicidio

Foggia, arrestato pakistano: dal 2014 era ricercato per omicidio

 
Nel Foggiano
Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

 
nel Foggiano
Serracapriola: ispezione cc nel Comune, sospetti reati contro Pubblica Amministrazione

Serracapriola: ispezione cc nel Comune, sospetti reati contro P.A.

 
Il caso
Foggia, fratello ragazza uccisa 26 anni fa offre 100mila euro a chi darà informazioni

Foggia, fratello ragazza uccisa 26 anni fa offre 100mila euro a chi darà informazioni

 
Dovrebbero essere 360
Foggia, il carcere scoppia: in 12 mesi da 468 a 620 detenuti

Foggia, il carcere scoppia: in 12 mesi da 468 a 620 detenuti

 
Nel Foggiano
Lucera, giornalista minacciato su Facebook, solidarietà OdG e Assostampa

Lucera, giornalista minacciato su Facebook, solidarietà OdG e Assostampa

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
LecceIl fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
BariCassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
BatNel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

A Zapponeta (Fg)

Sfruttavano 15 connazionali, arrestati due presunti caporali bulgari

Vivevano in condizioni disumane, alcuni senza contratto di lavoro. I due sono accusati anche di furto aggravato di energia elettrica

Sfruttavano 15 connazionali, arrestati due presunti caporali bulgari

Due presunti caporali bulgari sono stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri a Zapponeta, nel Foggiano. Sono accusati di concorso in intermediazione illecita, sfruttamento del lavoro e furto aggravato di energia elettrica. In manette sono finiti il 43enne Todor Andonov Pavlev e il 23enne Andon Todorov Andonov, accusati di aver sfruttato 15 loro connazionali costringendoli a lavorare oltre le sei ore giornaliere, durante le quali il loro controllo era ininterrotto. Dalle indagini è emerso che alcuni lavoratori erano sprovvisti di contratto di lavoro.
Durante i controlli compiuti dai militari presso l’abitazione dei due presunti caporali è emerso che il contatore elettrico era disabilitato da mesi e che un cavo elettrico era allacciato abusivamente ai pali dell’elettricità. In cambio dell’alloggio e del trasporto nelle campagne i lavoratori pagavano 50 euro al mese a testa di affitto e tre euro per ogni passaggio sul furgone. Per ogni cassone riempito percepivano 4 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400