Giovedì 23 Settembre 2021 | 22:15

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

A Zapponeta (Fg)

Sfruttavano 15 connazionali, arrestati due presunti caporali bulgari

Vivevano in condizioni disumane, alcuni senza contratto di lavoro. I due sono accusati anche di furto aggravato di energia elettrica

Sfruttavano 15 connazionali, arrestati due presunti caporali bulgari

Due presunti caporali bulgari sono stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri a Zapponeta, nel Foggiano. Sono accusati di concorso in intermediazione illecita, sfruttamento del lavoro e furto aggravato di energia elettrica. In manette sono finiti il 43enne Todor Andonov Pavlev e il 23enne Andon Todorov Andonov, accusati di aver sfruttato 15 loro connazionali costringendoli a lavorare oltre le sei ore giornaliere, durante le quali il loro controllo era ininterrotto. Dalle indagini è emerso che alcuni lavoratori erano sprovvisti di contratto di lavoro.
Durante i controlli compiuti dai militari presso l’abitazione dei due presunti caporali è emerso che il contatore elettrico era disabilitato da mesi e che un cavo elettrico era allacciato abusivamente ai pali dell’elettricità. In cambio dell’alloggio e del trasporto nelle campagne i lavoratori pagavano 50 euro al mese a testa di affitto e tre euro per ogni passaggio sul furgone. Per ogni cassone riempito percepivano 4 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie