Lunedì 27 Settembre 2021 | 15:56

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Monte Sant'Angelo

Auto del sindaco in fiamme: 26enne si costituisce

Un pregiudicato 26enne si costituisce dopo l'incendio dell'auto del sindaco di Monte Sant'Angelo. Il movente sarebbe una lite legata ad una modifica anagrafica. Denuncia per danneggiamento e minacce

Litiga con un pregiudicato, incendiata auto del sindaco di Monte Sant'Angelo

Pierpaolo D'Arienzo

MONTE SANT'ANGELO (FOGGIA) - Si è costituito ai carabinieri ed è stato denunciato a piede libero il giovane che ieri pomeriggio ha incendiato l’auto del sindaco di Monte Sant'Angelo (Foggia), Pierpaolo D’Arienzo. Il pregiudicato 26enne è accusato di danneggiamento e minacce.

Secondo quanto si è appreso, alla base dell’atto intimidatorio ci sarebbe la richiesta di modifica dello stato di iscrizione all’anagrafe comunale. Dopo il rifiuto del primo cittadino, il giovane è sceso in strada ed ha incendiato la vettura di d’Arienzo, parcheggiata a poca distanza dal Municipio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie