Sabato 20 Ottobre 2018 | 14:21

NEWS DALLA SEZIONE

A Cerignola
Rigenerazione urbana: street art nel rione Torricelli

Rigenerazione urbana: street art nel rione Torricelli

 
Blitz della Polizia
Foggia, catturata banda di rapinatori: colpi in negozi e gioiellerie, 5 arresti

Cerignola, catturata banda di rapinatori con la «mazzuo...

 
Sanità
Foggia, stabilizzati 105 precariall'Asl dopo più di 10 anni

Foggia, stabilizzati 105 precari all'Asl dopo più di 10...

 
A Foggia
Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà più avvicinarsi

Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà...

 
Trasporti
Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

 
L'inchiesta
Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa per la pubblica incolumità»

Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa...

 
Quadruplice omicidio nel 2017
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli L...

 
Etichetta obbligatoria
Il primo pomodoro made in Italy parla foggiano

Il primo pomodoro made in Italy parla foggiano

 
Nel Foggiano
Contrabbando gasolio agricolo: 2 arresti, 9 denunce e 6 distributori abusivi sequestrati

Contrabbando gasolio agricolo: 2 arresti, 9 denunce e 6...

 
A Foggia
L'ambulanza è in ritardo nei soccorsi e il medico viene aggredito dalla folla

L'ambulanza è in ritardo e la dottoressa del 118 viene ...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più visti della sezione

i più letti

Manfredonia

Rifiuti, i fondi Ue dirottati
altrove: sequestrati 2 mln

Sotto chiave i beni di una impresa del Foggiano: anzichè realizzare un impianto per il trattamento dei rifiuti ha utilizzato i soldi per confezionare generi non alimentari

corte dei conti bari

Quasi due milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Foggia, con due provvedimenti «ante causam», a un’impresa di Manfredonia e al suo legale rappresentante, nell’ambito dell’attività di contrasto alle frodi sui finanziamenti nazionali e comunitari. L'indagine - che riguarda la realizzazione di un impianto per il trattamento dei rifiuti, mai eseguito - è coordinata dalla Procura della Corte dei conti di Bari.
L’impresa, dopo aver ottenuto i finanziamenti del Contratto d’area di Manfredonia, 3/o protocollo aggiuntivo, ha omesso di comunicare informazioni circa la modifica al programma d’investimento, dirottando illegittimamente le somme per la realizzazione di un impianto di confezionamento di generi non alimentari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400