Mercoledì 25 Novembre 2020 | 12:52

NEWS DALLA SEZIONE

Il virus
Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

 
Il caso
Covid 19, focolaio in una Rssa di Bari: 28 contagi e 6 decessi

Covid 19, focolaio in una Rssa di Bari: 28 contagi e 6 decessi

 
Il virus
Covid, lo sfogo di un anestesista: il terrore, il silenzio e quegli sguardi che ti chiedono aiuto

Covid, lo sfogo di un anestesista: il terrore, il silenzio e quegli sguardi che ti chiedono aiuto

 
Il virus
Covid 19, Asl Taranto: «Tra ottobre e novembre 17 contagi tra medici »

Covid 19, Asl Taranto: «Tra ottobre e novembre 17 contagi tra medici »

 
Il virus
Arcelor Mittal, partono test sierologici per i dipendenti di Taranto

Arcelor Mittal, partono test sierologici per i dipendenti di Taranto

 
Il caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
Il caso
Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

 
L'emergenza sanitaria
Coronavirus, 150 nuove Usca pronte a partire in Puglia

Coronavirus, 150 nuove Usca pronte a partire in Puglia

 
Da domani
Emergenza Covid ad Acquaviva una postazione drive-through per i tamponi

Emergenza Covid ad Acquaviva una postazione drive-through per i tamponi

 
Covid 19
Monopoli, sale a 15 il numero di anziani morti nella Rsa «Regina Pacis»

Monopoli, sale a 15 il numero di anziani morti nella Rsa «Regina Pacis»

 
#uscirnesipuo
Covid 19, l'iniziativa a Barletta con le poltrone profumate di solidarietà

Covid 19, l'iniziativa a Barletta con le poltrone profumate di solidarietà

 

Il Biancorosso

serie C
Calcio Bari, mister Vivarini recede da contratto e va all'Entella

Calcio Bari, mister Vivarini recede da contratto e va all'Entella

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantola protesta
Mittal Taranto, 2 ore di sciopero: presidio davanti direzione

Mittal Taranto, 2 ore di sciopero: presidio davanti direzione

 
Batla sentenza
Droga sull'asse Colombia-Barletta-Gargano: oltre 40 di carcere per il clan di trafficanti

Droga sull'asse Colombia-Barletta-Gargano: oltre 40 anni di carcere per il clan di trafficanti

 
Potenzaacquedotto lucano
Potenza, acqua torbida nella diga Camastra e rubinetti a secco

Potenza, acqua torbida nella diga Camastra e rubinetti a secco

 
Lecceminacce e stalking
Salice Salentino, lei lo lascia, lui si vendica e invia a tutti loro video hard

Salice Salentino, lei lo lascia, lui si vendica e invia a tutti loro video hard

 
Barila replica
Frasi sessiste, la verità del Prof: «Io vittima degli studenti e cultore delle donne sospeso ingiustamente»

Frasi sessiste, la verità del Prof: «Io vittima degli studenti e cultore delle donne sospeso ingiustamente»

 
MateraL'indagine
Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

 
BrindisiOperazione dei Cc
Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

 

dati regionali

Covid, stabile curva contagio in Puglia (+762) e oltre 6mila tamponi: 10 morti e aumentano i ricoveri (+7)
Anelli: «Cittadini aiutino Asl con autotracciamento»

I pugliesi attualmente positivi sono 11.393 . Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 556.505 test.

Covid 19 Puglia, al via sperimentazione di plasma con anticorpi dei guariti per curare i pazienti gravi

Foto Todaro

Rimane stabile, purtroppo a tre cifre, Eppure il numero dei nuovi positivi Covid in Puglia. Nelle ultime 24 ore, infatti, a fronte di 6279 tamponi processati (più di ieri) sono risultati positivi 762 casi.

Aumentano però i ricoveri (+7) e, purtroppo, anche i decessi: +10 (7 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Brindisi, 1 in provincia Bat).

I 762 nuovi positivi sono coì distribuiti: 263 in provincia di Bari, 59 in provincia di Brindisi, 82 nella provincia BAT, 227 in provincia di Foggia, 25  in provincia di Lecce, 101 in provincia di Taranto, 6 casi di residenti fuori regione, 1 caso di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 556.505 test. 6506 sono i pazienti guariti. 11.393 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 18.622 , così suddivisi:

7.688 nella Provincia di Bari;

1.989 nella Provincia di Bat;

1.261  nella Provincia di Brindisi;

4.414 nella Provincia di Foggia;

1.287 nella Provincia di Lecce;

1.851 nella Provincia di Taranto;

132 attribuiti a residenti fuori regione.

Nonostante i dati preoccupanti, comunque, secondo l'assessore alla Sanità la regione Puglia per il momento non si trova in Fase 4: «Il virus non è fuori controllo».


 

LA VIROLOGA: «IL VIRUS DURERA' ANNI» -  «Il virus non cede il passo, è più vivo di prima e ne avremo ancora per qualche anno": è l’allarme che lancia la virologa Maria Chironna, professoressa dell’Università di Bari e responsabile del laboratorio di analisi Covid della Policlinico di Bari.

«Si sta cercando - scrive su Facebook - di arginare una esondazione con sacchi di sale» e ormai le «terapie intensive sono al limite in molte regioni». Secondo la virologa, «operatori sanitari a sufficienza da mettere in campo ora per fronteggiare l’emergenza non ve ne sono, non si acquisiscono competenze dalla sera alla mattina». "Molti - rimprovera - la tanto richiesta verità l’avevano detta e non erano cartomanti. Non abbassare la guardia. L’unica arma sono i comportamenti. Chi ci ha creduto veramente?». 

ANELLI, PRESIDENTE FNOMCEO: «CITTADINI AIUTINO ASL» - «In un momento in cui il sistema di contact tracing dei Dipartimenti è in affanno, è necessario che i cittadini supportino il sistema sanitario con l'autotracciamento»: è l’appello lanciato oggi da Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo), di fronte alla crescita dei numeri del contagio da Covid-19.

«In questa fase - spiega - il sistema di contact tracing ufficiale fatica a stare dietro al crescente numero di segnalazioni, per cui in molti casi è più veloce il tracciamento operato da ogni singolo cittadino, informando tutti coloro con cui è venuto in stretto contatto nei 14 giorni precedenti. La pandemia deve essere combattuta in primo luogo con l'informazione e la responsabilità di ogni singolo cittadino. Come medico chiedo quindi a tutti di aiutarci a contenere il diffondersi del contagio non vivendo un’eventuale positività come uno stigma, ma attivandosi affinché la propria rete sociale si possa proteggere. Se siete entrati in contatto stretto con una persona positiva al Covid-19, mettetevi subito in quarantena e attendete le indicazioni della Asl o del medico di famiglia», conclude Anelli.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie