Giovedì 22 Agosto 2019 | 09:52

NEWS DALLA SEZIONE

Il teatro perde un genio
Addio a Cosimo Cinieri l’avanguardia della Puglia

Addio a Cosimo Cinieri l’avanguardia della Puglia

 
Giovani e la musica
La leggenda del pianista di Apricena: dalla Puglia a Morricone e alla Tv

La leggenda del pianista di Apricena: dalla Puglia a Morricone e alla Tv

 
L'ultimo saluto
Addio a Richard Williams, il papà di Roger Rabbit

Addio a Richard Williams, il papà di Roger Rabbit

 
«The Nest»
La Puglia sbanca nel mondo horror: ecco l'opera del cineasta De Feo

La Puglia sbanca nel mondo horror: ecco l'opera del cineasta barese De Feo

 
Lutto nel cinema
Addio a Peter Fonda, star di Easy Rider

Addio a Peter Fonda, star di Easy Rider

 
Ciclismo in lutto
Malore durante il bagno, muore Felice Gimondi

Malore durante il bagno, muore Felice Gimondi

 
Ferragosto
Paura per Gigi Marzullo, operato d'urgenza ad Avellino

Paura per Gigi Marzullo, operato d'urgenza ad Avellino

 
L’ultimo saluto
Addio a Nadia Toffa: si è spenta a 40 anni la conduttrice delle Iene

Addio a Nadia Toffa: si è spenta a 40 anni la conduttrice delle Iene

 
Il video social
Carlo Verdone parla salentino: l'imitazione del fan è virale

Carlo Verdone parla salentino: l'imitazione del fan è virale

 
La novità
La Casa di Carta diventa cartoon? Cristina D'Avena canta la sigla

La Casa di Carta diventa cartoon? Cristina D'Avena canta la sigla

 
Musica
Beatles, edizione speciale per i 50 anni di Abbey Road

Beatles, edizione speciale per i 50 anni di Abbey Road

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, Antenucci il punto fermochi lo affiancherà domenica?

Bari, Antenucci il punto fermo, chi lo affiancherà domenica?

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiI controlli
Rosa Marina, Cc in discoteca: 19 lavoratori in nero. Il gestore: "Tutto sanato"

Rosa Marina, Cc in discoteca: venti lavoratori in nero. Il gestore: «Tutto sanato»

 
PotenzaI controlli
Laghi di Monticchio, chiuso ristorante: aveva lavoratore in nero

Laghi di Monticchio, chiuso ristorante: aveva lavoratore in nero

 
TarantoDomenico Bello
Mottola, trovato morto dopo 9 giorni 32enne scomparso

Mottola, trovato morto dopo 9 giorni 32enne scomparso

 
MateraLe fiamme
Montescaglioso, incendio nei boschi domato con 20 lanci dei Canadair

Montescaglioso, incendio nei boschi domato con 20 lanci dei Canadair

 
BariTrasportato in codice rosso
Bari, bimbo di 3 anni scivola da scoglio e rischia di annegare: è grave

Bari, bimbo di 3 anni scivola da scoglio e rischia di annegare: è grave

 
LecceMusica
Notte Taranta, domani a Martano l'ultima tappa del festival itinerante

Notte Taranta, con Aqp il Concertone sarà più green e plastic free

 
BatL'operazione dei cc
Trani, trovato con una pistola e 1,5 grammi di cocaina: arrestato

Trani, trovato con una pistola e 1,5 grammi di cocaina: arrestato

 
FoggiaL'idea di due gelatai
Zapponeta, per preparare gelati usano la bava di lumaca invece dell’acqua

Zapponeta, per preparare gelati bava di lumaca al posto dell’acqua

 

i più letti

Letteratura

Premio Benedetto Croce, per la prima volta a 3 donne: la lettera di Mattarella

Le vincitrici sono Eva Cantarella, Maria Pace Ottieri e Lia Levi

Premio Benedetto Croce, per la prima volta a 3 donne: la lettera di Mattarella

Per la prima volta, quest'anno, sono tre donne a vincere il Premio Croce. Sabato 27 luglio a Pescasseroli, in provincia dell'Aquila, si terrà la cerimonia di premiazione della prestigiosa kermesse letteraria dedicata al grande filosofo liberale. Vince il premio per la saggistica Eva Cantarella, con il libro «Gli amori degli altri», dell'editore «La Nave di Teseo»: si tratta di trenta storie d'amore per conoscere meglio i greci e i romani. Per la letteratura giornalistica vince Maria Pace Ottieri, con il libro «Il Vesuvio Universale», Edizione Einaudi. Per la narrativa vince il premio Lia Levi, con il romanzo «Questa sera è già domani», edizioni E/O.  Il Premio Croce è diventato ormai un appuntamento fisso a Pescasseroli, luogo di nascita di Benedetto Croce, nel Parco Nazionale d'Abruzzo.

LA LETTERA DI MATTARELLA - Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato oggi al Sindaco di Pescasseroli (AQ), dove fra pochi giorni comincerà la nuova edizione del Premio Nazionale di Cultura Benedetto Croce, una lettera con «il saluto più cordiale e insieme l’augurio per una migliore riuscita della manifestazione che da anni arricchisce il panorama culturale del paese». Quest’anno il Premio giunge alla XIV edizione e nel pomeriggio di venerdì 26 luglio si terrà un convegno dedicato al trentennale della caduta del Muro di Berlino. Le parole di Mattarella spingono a ricordare l’emozione di quando il muro venne abbattuto. In quel momento «una grande speranza di libertà e pace scaturì dalla fine della divisione tedesca e, più in generale, dalla ricomposizione dell’Europa». Mattarella prosegue nella sua lettera dicendo che «la memoria di quel passaggio d’epoca, deve richiamare la nostra responsabilità di oggi affinché l’Unione Europea sia all’altezza del proprio compito, assicurando al proprio interno diritti e coesione sociale in modo da scongiurare nuove barriere». Il Presidente ha voluto anche esprimere le più vive congratulazioni alle tre vincitrici di questa edizione. Si perché per la prima volta, quest’anno, sono tre donne a vincere il Premio Croce e Sabato 27 Luglio si terrà a Pescasseroli (AQ) la cerimonia di premiazione della prestigiosa kermesse letteraria dedicata al grande filosofo liberale. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie