Martedì 20 Novembre 2018 | 22:26

NEWS DALLA SEZIONE

PRIMA DI TUTTO LA MATERIA PRIMA
Chef Leonardo Del Viscio

Chef Leonardo Del Viscio

 
UNA MATERA DA SFIZIO
Oste Giambattista De Bonis

Con il «pezzente» un panino da re la tipicità si esalta con la semplicità

 
A VERNOLE SI INNOVA
Chef Matteo Romano

Due menti per un modo giovane di fare ristorazione tradizionale

 
Di Polignano a mare
Chef Vito Giannuzzi

Chef Vito Giannuzzi, lussuosa semplicità per i piatti da gourmet

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

MISSIONE BANCHETTISTICA

Chef Nicola Furio, come dedicarsi alle nostre erbe

Dalla grande passione per la cucina sontuosa della banchettistica, fino a quella per la formazione. Siamo con lo chef Nicola Furio, di Molfetta, classe 1958

L'ingrediente che più affascina lo chef Nicola Furio, in sintonia con la biodiversità pugliese, sono le erbe aromatiche mediterranee

Chef Nicola Furio

Chef Nicola Furio

CHEF NICOLA FURIO - Dalla grande passione per la cucina sontuosa della banchettistica, fino a quella per la formazione. Oggi siamo con lo chef Nicola Furio, di Molfetta, classe 1958, che ha studiato all’alberghiero Perotti di Bari.

Oggi è impegnato a favore della crescita professionale come componente del direttivo dell’Associazione Cuochi Baresi.

L’ingrediente che più lo affascina, in sintonia con la biodiversità pugliese, sono le erbe aromatiche mediterranee.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400