Venerdì 17 Gennaio 2020 | 19:17

NEWS DALLA SEZIONE

calciomercato
Lecce, Falco in bilico: emergenza senza fine

Lecce, Falco in bilico: emergenza senza fine

 
mercato
Lecce, le mani su Acquah: un guerriero per Liverani

Lecce, le mani su Acquah: un guerriero per Liverani

 
Serie A
Lecce calcio, Tabanelli passa a titolo definitivo al Frosinone

Lecce calcio, Tabanelli passa a titolo definitivo al Frosinone

 
Serie A
Lecce calcio, Sticchi Damiani: «Difendere la Serie A a tutti i costi»

Lecce calcio, Sticchi Damiani: «Difendere la Serie A a tutti i costi»

 
Serie A
Lecce

Parma batte il Lecce 2-0 e prosegue la corsa alla zona europea

 
serie a
Lecce, addio a La Mantia: attaccante ceduto all'Empoli

Lecce, addio a La Mantia: attaccante ceduto all'Empoli

 
il caso
Lecce, ex bomber Chevanton a processo per evasione di un milione di euro

Lecce, ex Chevanton a processo per evasione di 1mln di euro

 
Calcio
Lecce, arriva dal Cagliari il centrocampista Deiola

Lecce, arriva dal Cagliari il centrocampista Deiola

 
Calcio
Lecce, Babacar, Lapadula e Tabanelli a rischio contro il Parma

Lecce, Babacar, Lapadula e Tabanelli a rischio contro il Parma

 
serie a
Il Lecce vuole Ionita, ma c'è anche un piano B

Il Lecce vuole Ionita, ma c'è anche un piano B

 
serie a
Lecce, dopo la sconfitta con l'Udinese suona l'allarme

Lecce, dopo la sconfitta con l'Udinese suona l'allarme

 

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaUn marchio storico
Foggia, «Pasta Tamma» in vendita sulla via di Gragnano

Foggia, «Pasta Tamma» in vendita sulla via di Gragnano

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
BrindisiBuon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

serie a

Lecce, chiuso un ciclo di ferro: con la Samp inizia un «nuovo campionato»

Otto punti in 9 partite sono un bottino di tutto rispetto, dopo aver già affrontato le «grandi»

Lecce, chiuso un ciclo di ferro: con la Samp inizia un «nuovo campionato»

L’esaltante pareggio contro la Juventus ha chiuso il ciclo terribile riservato dal calendario al Lecce in questo avvio di stagione. Tra due giorni, nel turno infrasettimanale in casa del fanalino di coda Sampdoria, inizierà un altro campionato, fatto di partite contro avversari, sulla carta, meno «disumani» di quelli già sfidati dalla matricola giallorossa.
Ma è proprio ora che viene il bello, si fa per dire. Al «Ferraris» si aprirà una serie di gare ancor più decisiva per la salvezza, forse più difficile di quella che si è appena chiusa. Il Lecce, però, ci arriva con la fiducia di chi sul campo ha dimostrato di non voler essere una meteora.

BILANCIO POSITIVO Otto punti in nove partite rappresentano un bottino di tutto rispetto per più ordini di ragioni. Permettono al Lecce di restare, sia pure di una sola lunghezza, al di sopra della zona rossa della retrocessione, anche se il Brescia, terzultimo a quota sette, ha una gara in meno, che disputerà stasera nel posticipo contro la Fiorentina.
Il cammino dei salentini è ancor più significativo alla luce degli avversari incontrati. Nelle nove tappe iniziali del campionato, i giallorossi hanno affrontato cinque delle prime sei squadre dell’attuale classifica, nell’ordine: Juventus, Inter, Atalanta, Napoli, Roma.
Se nel novero si inseriscono pure il Milan e il Torino, in questo avvio di stagione ancora attardati, il Lecce se l’è già vista con le prime sette dello scorso torneo di serie A. Inizio da far tremare i polsi per una neopromossa. Tanto che a fine luglio, all’uscita del calendario, in pochi avrebbero scommesso sugli otto punti poi conquistati. Si può dire che la squadra di Liverani, rispetto alle aspettative, abbia fallito solo la gara d’esordio al Via del Mare, perdendo contro la parigrado Verona. Una sconfitta subito compensata dalla vittoria sul campo del Torino la settimana dopo. L’altro successo è arrivato sempre in trasferta, in casa della Spal, concorrente diretta nella lotta alla salvezza. Gli altri due punti sono frutto dei pareggi in rimonta di San Siro contro il Milan e di domenica contro la Juventus, primo risultato utile al Via del Mare.

«MEDIA LIVERANI» L’allenatore giallorosso si è detto abbastanza soddisfatto di quanto raccolto finora dai suoi. Ha fissato a quota 18-20 punti il traguardo da tagliare alla fine del girone d’andata. Sarebbero ancora 10-12 punti nelle restanti dieci giornate, la media di uno a partita o poco più. Aspirazione non peregrina per un gruppo che ha dato prova di compattezza, che lotta sempre a dispetto di ostacoli apparentemente insormontabili. Agli aspetti caratteriali, da sempre imprescindibili, bisogna sommare una cifra di gioco presumibilmente destinata a migliorare.
I molti giallorossi neofiti della serie A col passare delle giornate stanno prendendo confidenza con la nuova dimensione. Dato eloquente: ben sette undicesimi della squadra scesa in campo sabato contro la Juve erano reduci dal vittorioso campionato di serie B.
In aggiunta, la condizione e l’integrazione tecnico-tattica dei nuovi, specie di quelli arrivati alle ultime battute del mercato, è destinata a migliorare. Liverani potrebbe iniziare questo «nuovo campionato» disponendo di qualche arma in più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie