Lunedì 01 Marzo 2021 | 14:46

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Parità (1-1) tra ra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

Parità (1-1) tra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

 
serie b
Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

 
Serie B
Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

 
Serie b
Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

 
giallorossi
Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

 
Serie b
Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

 
Serie B
Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

 
Il post-partita
Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

 
Serie B
Oggi (ore 21) al Via del Mare è di scena l'Ascoli: Corini spinge sull’acceleratore

Sconfitta per il Lecce contro l'Ascoli al Via del Mare: perde 2-1

 
Serie B
Lecce calcio, Christian Maggio passa ai giallorossi

Lecce, visite mediche per Maggio, neo-giallorosso

 
L'acquisto
Lecce calcio, è ufficiale: in squadra arriva Yalcin

Lecce calcio, è ufficiale: in squadra arriva Yalcin

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariEconomia
Brexit, l’onda d’urto colpisce l’export Divella (Confindustria): «Ci sta imponendo grandi sforzi»

Brexit, l’onda d’urto colpisce l’export Divella (Confindustria): «Ci sta imponendo grandi sforzi»

 
BatNella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 
Brindisila storia
Brindisi, Pjerin Gjoni 30 anni fa sbarcò dall'Albania: oggi è medico contro il Covid

Brindisi, Pjerin Gjoni 30 anni fa sbarcò dall'Albania: oggi è medico contro il Covid

 
PotenzaIl gesto
Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

 
Foggianel Foggiano
Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

Bovino, rissa in un bar per mascherina non indossata: 2 feriti

 
Tarantoil fatto
Taranto, a Paolo VI lavori fermi e ponteggi «eterni»: 20 famiglie da tempo vivono «ingabbiate»

Taranto, a Paolo VI lavori fermi e ponteggi eterni: 20 famiglie vivono «ingabbiate»

 

i più letti

Calciomercato

Lecce, pressing sul Sassuolo per Babacar, Dell'Orco e Goldaniga

La trattativa è alla stretta finale: ieri il Lecce ha ripreso a lavorare

Lecce, pressing sul Sassuolo per Babacar, Dell'Orco e Goldaniga

La trattativa tra il Lecce ed il Sassuolo, per l’attaccante senegalese Khouma El Babacar, 26 anni, per il terzino sinistro Cristian Dell’Orco, 25 anni, e per il difensore centrale Edoardo Goldaniga, 25 anni, è alla stretta finale.
A meno di ribaltoni dell’ultima ora, sempre possibili sino alla firma dei contratti, i tre giocatori passeranno dal club nero-verde a quello giallorosso. Il presidente Saverio Sticchi Damiani ed il direttore sportivo Mauro Meluso contano di metterli a disposizione di Fabio Liverani entro breve tempo.

Dell’Orco (che nel 2018/2019 ha militato prima nel Sassuolo, collezionando 3 presenze, e poi nell’Empoli, scendendo in campo 12 volte) e Goldaniga (che è reduce dalla stagione vissuta con la casacca del Frosinone, con la quale ha disputato 29 partite e realizzato un gol) approderanno al Lecce in prestito gratuito, con diritto di riscatto in favore della società salentina, fissato rispettivamente a 2 ed a 4 milioni di euro. Salvo sorprese, quindi, il sodalizio giallorosso colmerà due lacune e quello nero-verde sistemerà due atleti che non fanno parte del progetto tecnico-tattico di Roberto De Zerbi.

Ben più costosa sarà l’operazione che porterà nel Salento il senegalese Babacar, sia per l’ingaggio dell’attaccante, che è di circa un milione di euro, che per la somma da versare al Sassuolo. Il Lecce otterrà il calciatore in prestito oneroso, versando immediatamente 2 milioni nelle casse della società emiliana, ed avrà l’obbligo di riscatto, in caso di permanenza in A, alla cifra di 5 milioni. Insomma, un sacrificio non da poco per un club neopromosso. Del resto, Babakar ha richieste dalla Spagna e piace anche dall’Hellas Verona.

Per tre operazioni che sembrano oramai in via di formalizzazione ad una che, di contro, si è complicata. È quella che avrebbe dovuto permettere al terzino destro Lorenzo Venuti di tornare al Lecce, dalla Fiorentina. I due sodalizi avevano raggiunto l’accordo su tutti i dettagli, così come Meluso aveva trovato l’intesa con l’entourage del calciatore. Dopo avere visto all’opera il difensore di Montevarchi nella tournée negli Stati Uniti, però, Vincenzo Montella, allenatore della «Viola», ha posto il veto alla cessione del difensore, almeno in questa fase, onde valutarlo meglio nel proseguo della preparazione.

La scelta del tecnico ha creato disappunto nei dirigenti salentini, ma anche in Venuti. Alla Fiorentina, infatti, è in arrivo il pari ruolo Pol Lirola ed il ragazzo si rende conto che, qualora alla lunga dovesse arrivare la bocciatura di Montella, se il Lecce avrà seguito altre strade per coprire il suo ruolo, rischierebbe di trovarsi tagliato fuori dalla massima serie.

Ieri, intanto, il Lecce ha ripresa a lavorare dopo le 72 ore circa di riposo concesse da Liverani al ritorno dal ritiro il Val Gardena. Fabio Lucioni e compagni si sono allenati sul campo dell’Acaya Golf Resort. Assenti il capitano Marco Mancosu, che sta effettuando la fisioterapia per risolvere i problemi al ginocchio che lo affliggono, ed Andrea Tabanelli, in permesso per la nascita della figlia, l’ucraino Yevhen Shakhov ha seguito un programma differenziato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie