Mercoledì 20 Marzo 2019 | 14:03

NEWS DALLA SEZIONE

La sfida è aperta
TUTELATI - Bietola melanzane ripiene  sivone e lampascione

Puglia, crescono i prodotti «Pat»

 
Innovazione della filiera agroalimentare
Da sinistra: Antonello Magistà (SALA), Salvatore Turturo (CHEF) e Marianna Cardone (VINO)

La «primavera» arriva in cucina

 
Prima iniziativa il 14 aprile
Da sinistra: Donato Taurino presidente di Buonaterra, Maria Teresa Varvaglione presidente Mtv Puglia, Giuseppe Schino presidente La Puglia è servita

2019, anno ad alti livelli per enogastronomia e ristorazione di qualità

 
La qualità trionfa
VERONA - La premiazione  dell’allevatrice  Mariangela Netti di Turi

Quando il latte non è tutto uguale

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl 25 marzo
Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
TarantoA Taranto
Ricostruzione mammella con il lipofilling: interventi riusciti

Ricostruzione mammella con il lipofilling: interventi riusciti

 
MateraNel Materano
Policoro, istituto falsificava diplomi di maturità: 21 persone indagate

Istituto falsificava diplomi di maturità nel Metapontino: 21 persone indagate

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
BatCasa Leopold
Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

Un orfanotrofio per il Burundi: nel progetto una famiglia di Canosa

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

Conoscere, scegliere, degustare

«ABC olio» tra passato e futuro

Ad Acaya per valorizzare l’extravergine con «pensatoio» sulla crescita

Mostra-mercato, workshop, giochi, itinerari per un viaggio alla scoperta della cultura millenaria dell’ulivo, in occasione della Festa della Repubblica

PAESAGGIO - E' scolpito dalla bellezza degli olivi e dei muretti

PAESAGGIO - E' scolpito dalla bellezza degli olivi e dei muretti

Conoscere, scegliere, degustare. «Nessuno è profeta in patria» e anche l’extravergine di oliva non fa eccezione. Così, in Puglia (capitale dell’olio italiano), arriva la seconda edizione di «ABC Olio: tra passato e futuro». In Salento, il 2 giugno 2018 dalle ore 10 alle ore 24, nel borgo di Acaya mostra-mercato, workshop, giochi, itinerari per un viaggio alla scoperta della cultura millenaria dell’ulivo, in occasione della Festa della Repubblica.

Sarà un percorso attraverso scienza e territorio nell’ambito del progetto triennale dell’associazione Buonaterra - Movimento Turismo, ideato per la riscoperta della cultura dell’extravergine e del turismo.
«Dal nord al sud della Puglia è possibile andare alla scoperta di ulivi secolari, frantoi d'epoca e musei rupestri. Possiamo immaginare in Puglia vere e proprie strade dell’olio tra le masserie – commenta l’assessore all’Industria Turistica, Loredana Capone. – Ci sono già alcune esperienze di successo nei parchi di ulivi secolari con la valorizzazione di questi veri e propri musei all’aperto».

«ABC Olio è per noi produttori un momento chiave – dichiara Donato Taurino, presidente di Buonaterra - Movimento Turismo dell'Olio Puglia - per crescere e confrontarci con gli esperti e trasmettere al pubblico quanto la storia e la cultura dell’olio d’oliva costituiscano le radici più autentiche della nostra identità regionale».

Da non perdere «Gli Evo di Buonaterra» nella piazza antistante l’ingresso del castello con una mostra-mercato anche di prodotti tipici e di vini aperta al pubblico. Visite guidate, musica, gioco dei sensi.

Ma anche momenti di approfondimento come il workshop, dedicato a produttori e operatori del settore (previa registrazione).
Tra i relatori segnaliamo Alberto Grimelli, editore di «Teatro Naturale», docenti universitari come Maria Lisa Clodoveo, la presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia Maria Teresa Varvaglione, moderatore il giornalista Maurizio Pescari. 


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400