Venerdì 14 Agosto 2020 | 13:21

NEWS DALLA SEZIONE

Il ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 
CORONAVIRUS
Brindisi, esposto all'Ordine medici: «Contagiato dal primario»

Covid-19, Brindisi, esposto all'Ordine dei medici: «Contagiato dal primario»

 
la città
Sindaco di Brindisi: Centro storico e lungomare saranno il luogo della Movida

Brindisi, il sindaco: «Centro storico e lungomare saranno il luogo della movida»

 
TRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
VANDALISMO
Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

 
TRAGEDIA SFIORATA
Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

 
l'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
Barletta, contrordine: candidati tutti ammessi al concorso

Barletta, concorso per vigili urbani, il comune ci ripensa: candidati tutti ammessi

 
PotenzaIl caso
A Potenza città 2 assessori col Bonus Inps

A Potenza 2 assessori col bonus Inps: maggioranza in imbarazzo

 
LecceIl fatto
Nardò: «Augurate la morte ai profughi, vergogna»

Nardò, il parroco tuona: «Augurate la morte ai bimbi profughi, vergogna»

 
Tarantonel Tarantino
Manduria, rapina donna in chiesa e scappa: acchiappato da sottufficiale Marina Militare

Manduria, rapina donna in chiesa e scappa: acchiappato da sottufficiale Marina Militare

 
FoggiaCoronavirus
Cerignola, nessuno usa la mascherina

Cerignola, nessuno usa la mascherina: il paese è «zona rossa», ma l'ordinanza rimane su carta

 
BariIl giallo
Corato, morto investito dal Suv, indagati pure i due figli

Corato, morto investito da Suv, indagati pure i due figli

 
BrindisiIl ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 

i più letti

Arrestato un uomo

Brindisi, picchia la sua ex
e la manda all'ospedale

L'aggressore (posto agli arresti domiciliari) non accettava la fine della relazione dopo cinque anni. In passato ritirate altre due denunce

stalking

Un uomo, P.A., è stato arrestato dagli agenti della Questura di Brindisi per stalking. I fatti risalgono ad alcuni giorni fa quando una donna di 34 anni, V.Z., ha chiesto l'intervento della Polizia riferendo di essere stata malmenata. Giunti sul posto, i poliziotti si sono resi conto che la giovane presentava ecchimosi sulla fronte, vistose lacerazioni sui jeans all’altezza delle ginocchia, nonché abrasioni sulla punta delle scarpe: dopo alcuni accertamenti - anche sulla base della denuncia della vittima - hanno stabilito che l'uomo (ex fidanzato) aveva intercettato la donna appena scesa dal bus avvicinandola con il pretesto di parlarle. In realtà non accettava la fine della relazione dopo un quinquennio.

Al rifiuto della donna di parlargli - che continuava a dirigersi verso casa della madre - l'uomo reagiva con minacce, afferrandola per il giubbotto, strattonandola e facendola cadere a terra; quindi la trascinava sull’asfalto per alcuni metri, procurandole le ferite e lacerazioni riscontrate dagli agenti. Nel frattempo l'assalitore, in un primo momento allontanatosi, era tornato alla carica presentandosi a casa della madre della vittima: qui perseverava nelle minacce anche alla presenza dei poliziotti. 

V.Z., in sede di denuncia, riferiva che anche nel corso della loro relazione, P.A. aveva avuto un comportamento violento ed intimidatorio nei suoi confronti, tanto che per due volte aveva sporto denuncia contro di lui, denunce poi ritirate anche su pressione ed intimidazione dell’uomo. Alla luce di quanto accertato e della denuncia, l'aggressore - d'intesa con il pm - veniva posto agli arresti domiciliari.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie