Martedì 25 Settembre 2018 | 05:56

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

fasano

Savelletri trasformata in discarica
Troppi rifiuti arrivano dal mare

Per rimuoverli occorre un intervento che si fa attendere da troppo

Savelletri trasformata in discarica Troppi rifiuti arrivano dal mare

di Gino Bianco

FASANO - Il mare con la sua costa rappresenta, senza dubbi, uno dei gioielli del patrimonio di questa città. Non a caso, grazie all’intuito di lungimiranti amministratori pubblici e imprenditori privati, Savelletri da un po' di anni e’ balzata agli onori del turismo internazionale.

Ora è arrivato il momento di consolidare questo risultato ed evitare che il il poco rispetto verso il mare, ad esempio, lo possa mettere a rischio .

Le foto che pubblichiamo mostrano la potenza del mare, della natura che restituisce, a seguito di grande mareggiate, tutto quello che nulla ha a che fare con il rispetto della natura stessa. Plastica, rifiuti di ogni genere che a volte trasformano la costa in una vera e propria pattumiera.

Che fare? Sarebbe il caso, ad esempio, di intervenire prontamente organizzando la raccolta di tutto quello che il mare ha restituito. Impensabile che lo possa fare la società che gestisce la raccolta dei rifiuti se si considera che con il contratto in essere non riesce nemmeno ad assicurare il regolare servizio. Eppure sarebbe interesse di tutti, dai titolari di spiagge private alla pubblica amministrazione non presentare la costa in questa maniera. Perché, dunque, una volta tanto a prevalere non è un intervento straordinario capace di rimuovere tutti i rifiuti. Potrebbero farlo gli stessi privati, lo potrebbero fare associazioni amici della natura, potrebbe farlo la pubblica amministrazione.

In questi anni la costa con nuovi lidi sta cambiando aspetto mantenendo comunque un certo rispetto verso la sua originalità. Altri, a quanto pare, stanno nascendo sempre e comunque con il rispetto della natura e dell’utilizzo pubblico. Occorre dunque, ora più che mai, prendere di petto la situazione. La stessa amministrazione comunale con a capo il sindaco Francesco Zaccaria, che tanto tiene al territorio, potrebbe convocare un tavolo tecnico con le società che hanno le concessioni demaniale per i loro lidi, con la società che gestisce la raccolta dei rifiuti, con le stesse associazioni di volontari e tutti assieme organizzare una vera e propria pulizia di carattere generale. Farebbero un bene al mare, che ha restituito i rifiuti, all’immagine ed all’igiene in genere.

Savelletri sta vivendo un momento di grande rilancio. È riuscita, dicevamo, a conquistare un posto importante tra le località turistiche di interesse internazionale. Gli alberghi, i ristoranti e gli stessi lidi stanno incrementando di anno in anno i loro fatturati. Serve ora una vera e propria cultura di cittadinanza attiva. Serve una regia per pianificare qualche iniziativa e questa potrebbe assumerla proprio l’amministrazione comunale convocando i proprietari dei lidi esistenti o quelli che si apprestano ad aprire nuove strutture. Sarebbe davvero un esempio di come tutti rispettano sino in fondo il proprio territorio, la propria costa: un patrimonio che appartiene alla città.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brindisi, rapina a Bancapulia: è caccia al terzo uomo

Brindisi, rapina a Bancapulia:
è caccia al terzo uomo

 
Fasano, il papà della vittima scrive al pirata della strada: «Uomo senza cuore»

Fasano, il papà della vittima scrive al pirata della strada: «Sei senza cuore»

 
San Pietro Vernotico, fa retromarciacon l'auto: investe e uccide la moglie

San Pietro Vernotico, fa retromarcia con l'auto: investe e uccide la moglie

 
Fasano, travolse e uccise 19enne:si costituisce dopo un mese

Fasano, investì e uccise 19enne: si costituisce dopo un mese

 
Brindisi, 85enne muore travolta dal marito mentre fa manovra

Brindisi, 85enne muore travolta dall'auto del marito 

 
Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

 
Mesagne, tenta di comprare una tv e una playstation con documenti falsi: arrestato

Mesagne, tenta di comprare una tv e una playstation con documenti falsi: arrestato

 
Brindisi, sigarette illegali nella stiva: Marina militare sotto accusa

Brindisi, sigarette illegali nella stiva: Marina militare sotto accusa

 

GDM.TV

Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 

PHOTONEWS