Giovedì 18 Agosto 2022 | 09:17

In Puglia e Basilicata

nel Brindisino

Fasano, arriva il «tampone sospeso» per chi non può permetterselo

Come il 'caffè' a Napoli, con 20 euro si può aiutare una persona bisognosa

06 Dicembre 2020

Mimmo Mongelli

A Napoli c’è, da «sempre», il «caffè sospeso», a Fasano in tempo di Covid (e di emergenza sanitaria) hanno inventato il «Tampone solidale».
L’Amministrazione comunale ha dato il patrocinio dell’ente locale al progetto «Tampone solidale». L’iniziativa, promossa dall’associazione «Humanamente», è a favore dei soggetti più fragili. Sulla scia, per l’appunto, del famoso «caffè sospeso» nato a Napoli, il progetto permette a tutti di poter vivere con serenità questo periodo di emergenza sanitaria. Versando un contributo di 20 euro si permetterà di ricevere gratuitamente un tampone antigenico a tutti coloro che, per esigenze legate a gravi malattie o in difficoltà economica, non possono sostenerne la spesa. Il contributo andrà a coprire parte del costo del tampone: il resto sarà offerto da Humanamente grazie al «Fondo di Solidarietà», nato proprio con la finalità di finanziare consulenze, prestazioni e ogni tipo di servizio, offerto dall’associazione a chi non ha i mezzi. I cittadini potranno segnalare la propria necessità o quella di altri scrivendo all’indirizzo humanamentefasano@gmail.com, telefonando allo 080-32.12.174 o recandosi presso la sede dell’associazione in via Gramsci 12 a Fasano.
«Siamo particolarmente grati – dichiara il sindaco Francesco Zaccaria – all’associazione Humanamente e a tutti i volontari che hanno deciso di sostenere le persone più fragili, il cui stato di salute è già compromesso da patologie pregresse o che per difficoltà economiche vivono nella paura e nell’incertezza. Un progetto che regala serenità e fratellanza e che merita tutto il nostro sostegno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725