Lunedì 25 Maggio 2020 | 23:54

NEWS DALLA SEZIONE

Sanità
Ospedale Ostuni, finiti i lavori a Chirurgia generale: restyling prosegue

Ospedale Ostuni, finiti i lavori a Chirurgia generale: restyling prosegue

 
L'incontro
Petrolchimico di Brindisi, il sindaco avverte: «Picchi di cancerogeni»

Petrolchimico di Brindisi, il sindaco avverte: «Picchi di cancerogeni»

 
In volo
Brindisi, nell'aeroporto atterra uno degli aerei più grandi del mondo

Brindisi, nell'aeroporto atterra uno degli aerei più grandi del mondo

 
Fase 2
Brindisi, movida poco rispettosa: sindaco pronto a chiusura a mezzanotte

Brindisi, movida poco rispettosa: sindaco pronto a chiusura a mezzanotte

 
Il caso
Impianto Versalis

Brindisi, Versalis presenta ricorso al Tar

 
Nel brindisino
Valle d’itria: lupi nei pressi di masserie, razzia di pecore e asini

Valle d’Itria, lupi nei pressi delle masserie: razzia di pecore e asini

 
Il caso
Francavilla Fontana, picchiava l'anziana che accudiva: arrestata badante

Francavilla Fontana, picchiava l'anziana che accudiva: arrestata badante

 
L'iniziativa
1° Comprensivo De Amicis Milizia

Oria, una lezione di giornalismo in video-conferenza

 
Il personaggio
Albano Carrisi

Cellino San Marco, al compleanno di Al Bano anche le torte sono separate

 
La sperimentazione
Coronavirus, prima trasfusione al plasma all'ospedale Perrino di Brindisi

Coronavirus, prima trasfusione di plasma all'ospedale Perrino di Brindisi

 

Il Biancorosso

SERIE C

Il Bari vuole e prepara lo sprint. L’eventuale stop fa meno paura

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'ordinanza
Coronavirus in Basilicata, Bardi riapre da domani palestre e piscine

Coronavirus in Basilicata, Bardi riapre da domani palestre e piscine

 
TarantoLa provocazione
Taranto, i vucumprà si attrezzano contro il Coronavirus e vendono mascherine in spiaggia

Taranto, i vucumprà si attrezzano contro il Coronavirus e vendono mascherine in spiaggia

 
BrindisiSanità
Ospedale Ostuni, finiti i lavori a Chirurgia generale: restyling prosegue

Ospedale Ostuni, finiti i lavori a Chirurgia generale: restyling prosegue

 
BariLa richiesta
Penalisti Bari e il «Requiem della Giustizia», l'appello a Bonafede: «Dia segno che lo Stato c'è»

Penalisti Bari e il «Requiem della Giustizia», l'appello a Bonafede: «Dia segno che lo Stato c'è»

 
FoggiaA Borgo Mezzanone
Covid 19, a Foggia distribuiti 1200 kit anticontagio ai migranti

Covid 19, a Foggia distribuiti 1200 kit anticontagio ai migranti

 
LecceIl rilancio del turismo
OTRANTO

La bellezza di Otranto d'estate in totale sicurezza: lo spot con Lele Spedicato

 
Batnella bat
Bisceglie, la polizia lo pizzica mentre nasconde tre kg di marijuana in garage: arrestato 26enne

Bisceglie, la polizia lo pizzica mentre nasconde tre kg di marijuana in garage: arrestato 26enne

 

i più letti

Sanità

Brindisi, tagli alle prestazioni per i disabili, protestano enti gestori e famiglie

A schierarsi in maniera compatta sono l’Aipd Brindisi (di Brindisi); Alba Cooperativa Sociale Onlus (di Mesagne); Eridano Cooperativa Sociale Onlus e Oltre l'orizzonte Cooperativa Sociale Onlus con il sostegno di Anffas Puglia

Brindisi, incendiata l'auto di un dirigente della Asl

BRINDISI - «La Asl di Brindisi non risponde agli enti gestori ed ai familiari degli utenti sui tagli alle prestazioni socio-sanitarie per la disabilità» e gli enti gestori danno vita alla prima di una serie di proteste. A schierarsi in maniera compatta sono l’Aipd Brindisi (di Brindisi); Alba Cooperativa Sociale Onlus (di Mesagne); Eridano Cooperativa Sociale Onlus e Oltre l'orizzonte Cooperativa Sociale Onlus con il sostegno di Anffas Puglia. «È dallo scorso Aprile - denunciano - che alcuni gestori di servizi socio-sanitari nella provincia di Brindisi provano, per vie formali ed informali, ad incontrare il Direttore Generale della Asl di Brindisi per il mancato riconoscimento e pagamento delle prestazioni relative ai ragazzi che hanno delle disabilità gravissime, la non regolamentazione del servizio di trasporto e la non applicazione della normativa regionale sulle assenze applicata per quello che riguarda la retta sociale. Si continuano pertanto a ledere i diritti fondamentali della persona con disabilità sanciti dalle leggi nazionali e recepiti dalla normativa regionale - sebbene anche da parte della Regione Puglia si registra un silenzio totale rispetto a tutti gli appelli rivolti agli uffici competenti – e ad assumere un atteggiamento estorsivo nei confronti degli enti gestori rispetto alla presa in carico di persone con gravissime disabilità a condizioni economicamente insostenibili».

Gli enti gestori quindi non vedono altra via che quella della protesta pubblica «l'unica forma di comunicazione in grado di ricevere attenzione». Utenti, familiari ed enti gestori hanno deciso di manifestare, insieme il prossimo 10 ottobre alle 10 presso la sede Asl di via Napoli. «Solo successivamente gli stessi saranno disponibili ad incontrare la Direzione Generale o, diversamente, interesseranno gli organi competenti per tutelare i diritti delle persone con disabilità e gli interessi di chi quotidianamente si fa carico dei percorsi assistenziali e riabilitativi indispensabili a garantire loro una vita dignitosa. Alcune Asl pugliesi hanno già dato risposte relative a queste problematiche, venendo incontro alle esigenze delle persone disabili e delle famiglie, garantendo il principio di libera scelta dell’utente ed il diritto alle prestazioni socio-sanitarie e, rispetto agli enti gestori, facendo chiarezza sulle procedure. Non è accettabile infatti che l'Azienda sanitaria, ad esempio, faccia riferimento (informalmente) ad una lista d’attesa provinciale ma non se ne conoscano procedure e criteri di gestione della stessa; che a volte vengano pubblicati atti deliberativi di inserimento di utenti in strutture autorizzate di recente mentre chi per anni ha garantito servizi di qualità non ottiene riscontro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie