Sabato 24 Agosto 2019 | 17:24

NEWS DALLA SEZIONE

Sulla strada 379
Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

 
Lo spettacolo
La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

La colazione a Torre Guaceto: papà folaga nutre i suoi piccoli

 
Il provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
Dai Cc
Brindisi, arrestato tassista di migranti: sconterà 4 anni e 9 mesi di carcere

Brindisi, arrestato tassista di migranti: sconterà 4 anni e 9 mesi di carcere

 
Un 21enne
Villa Castelli, non vuole lavorare e picchia i familiari per i soldi: arrestato

Villa Castelli, non vuole lavorare e picchia i familiari per i soldi: arrestato

 
Controlli nel Brindisino
Rosa Marina, Cc in discoteca: 19 lavoratori in nero. Il gestore: "Tutto sanato"

Rosa Marina, Cc in discoteca: venti lavoratori in nero. Il gestore: «Tutto sanato»

 
Poi donato in beneficienza
Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

 
I controlli
Falsi incidenti stradali, stretta dei cc: 36 denunce in 7 mesi nel Brindisino

Falsi incidenti stradali, stretta dei cc: 36 denunce in 7 mesi nel Brindisino

 
L'emergenza
S. Pancrazio Sal.no, Il Comune ingaggia un falco «anti-piccioni»

S. Pancrazio Sal.no, Il Comune ingaggia un falco «anti-piccioni»

 
La scoperta
Brindisi, dopo il restauro nel Duomo torna alla luce una cappella del ’500

Brindisi, dopo il restauro nel Duomo torna alla luce una cappella del ’500

 
Le minacce
Francavilla F.na, molestie ed estorsioni alla ex: arrestati un detenuto e padre 86enne

Francavilla F.na, molestie ed estorsioni alla ex: arrestati un detenuto e padre 86enne

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVicino Teramo
Incidenti, auto si schianta in galleria su A14: muore 76enne di Btritto

Incidenti, auto si schianta in galleria su A14: muore 76enne di Btritto

 
PotenzaUn 49enne
Incendi, arrestato piromane nel Potentino: ha distrutto 6mila mq di vegetazione

Incendi, preso piromane nel Potentino: ha distrutto 6mila mq di vegetazione

 
FoggiaArrestato 22 enne
Foggia, picchia la compagna incinta e le dice: Muori tu e il bambino

Foggia, picchia la compagna incinta e le dice: Muori tu e il bambino

 
LeccePreso dai Cc
Spocchia, 18enne segue ragazza in locale e la violenta

Specchia, 18enne segue ragazza in locale e la violenta: in cella

 
MateraCarabinieri Forestali
Policoro Lido, sbancamento in area protetta: sequestrati 7 ettari di bosco

Policoro Lido, sbancamento in area protetta: sequestrati 7 ettari di bosco

 
TarantoAl rione Salinella
Taranto, litiga con la convivente e scatena una rissa: arrestato

Taranto, litiga con la convivente e scatena una rissa: arrestato

 
BatUn 43enne
Ruvo, in manette coltivatore di cannabis legale: valori superiori alla norma

Ruvo, in manette coltivatore di cannabis legale: valori superiori alla norma

 
HomeSulla strada 379
Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

 

i più letti

NEL RIONE SANT'ANGELO

Brindisi, 2 fratelli minacciati con la pistola: «I cellulari o sparo»

Uno dei due giovani è minorenne, indaga la Mobile

polizia

BRINDISI - Inseguito e minacciato con una pistola, insieme col fratello minorenne, per costringerlo a consegnare il telefonino. Sarebbe questa la dinamica di un tentativo di rapina avvenuto nei giorni scorsi a rione Sant’Angelo nei pressi del supermercato «Dok».

Il fatto - i cui contorni restano tutti da chiarire e su cui vige il massimo riserbo da parte della Polizia di Stato - si è consumato nel pomeriggio di lunedì scorso.
Erano da poco passate le 18 quando due fratelli - uno appena maggiorenne, l’altro quattordicenne - sarebbero stati inseguiti e minacciati da un uomo che ad un certo punto avrebbe tirato fuori una pistola per farsi consegnare probabilmente il telefonino in loro possesso. I fatti si sarebbero verificati proprio nei pressi del supermercato Dok, in cui i due ragazzi, senza perdersi d’animo, dopo essersi divincolati, sarebbero fuggiti cercando riparo. Da qui sarebbe scattato l’allarme che ha messo in moto i poliziotti. Sul posto sono arrivati ben presto gli agenti delle Volanti e gli investigatori della Squadra mobile che si occupa del caso.

Gli investigatori hanno quindi raccolto le testimonianze di rito per risalire all’autore dell’aggressione, soggetto probabilmente noto anche ai due fratelli.
I poliziotti della Squadra mobile hanno quindi iniziato le verifiche del caso. Il soggetto sarebbe stato già individuato e approfondimenti sono in corso per valutare le sue responsabilità a seconda delle quali saranno adottati i provvedimenti del caso. Dei fatti è stata informata la Procura per Minori per competenza. Anche in virtù del coinvolgimento nei fatti di un minore sulla vicenda vige il più assoluto riserbo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie