Martedì 21 Gennaio 2020 | 02:55

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceGiustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Da Maria De Filippi

Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

Non sa chi possa averle scritto la lettera per convocarla in trasmissione

Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

La postina di «C’è posta per te», la nota trasmissione di Maria de Filippi che va in onda su Canale 5, è arrivata l’altro ieri sera nella città della Nzegna, presso l’abitazione della giovanissima carovignese Serena Valente, dove ha consegnato la posta con l’invito a presentarsi alla trasmissione. La lettera è stata recapitata dalla postina di Canale 5, giunta con la classica bicicletta e, con grande sorpresa, Serena ha accettato l’invito che la vedrà tra le protagoniste di una delle prossime puntate della seguitissima trasmissione in onda ogni sabato in prima serata. Serena è partita l’altra sera alla volta di Milano per registrare il programma e sarà una tra le protagoniste della serata che sarà trasmessa il prossimo 19 gennaio. Serena sta vivendo queste ore che la separano dal fatidico incontro con la persona che l’ha invitata con grande sorpresa, cercando di intuire chi sia il mittente della lettera. Sarà un maschio o una femmina? saranno parenti o amici?


Serena è curiosa di conoscere la persona che le ha fatto l’invito ed esclude a priori l’invito fatto dai propri parenti. Sarà forse qualche amore segreto? Anche questa ipotesi viene scartata. Serena al momento esclude ogni interessamento amoroso ed attualmente, in testa ai suoi pensieri e nei suoi progetti, vi è solo il lavoro. Qualche «sospetto» sull’anonimo mittente Serena c’è l’ha. Potrebbe essere uno dei suoi amici ma non si spiega quale possa essere il motivo dell’invito. Insomma, in questi giorni Serena sta vivendo ore di suspance.
«Non so proprio niente e tutto è davvero una grande sorpresa per me: la sto vivendo appieno. Non so cosa o chi mi aspetta alla fine», ha commentato Serena.
La ragazza è molto conosciuta in paese soprattutto per la sua bravura nello sport del Calcio a 5. Attualmente Serena gioca nella serie A2 nazionale ed è alla sua prima esperienza con la società «Città di Taranto». Negli ultimi tre anni ha giocato nella città di Fasano con ottimi risultati. La passione per il calcio, nonostante la sua giovane età, di soli 23 anni, è tanta e il restante tempo libero lo dedica ad allenare il settore giovanile delle ragazze di calcio a 5, nel Comune di San Vito dei Normanni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie