Venerdì 24 Gennaio 2020 | 20:23

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 
sulla ss 379
Auto esce fuori strada e finisce contro alberi nel Brindisino: grave 18enne di Ostuni

Ostuni, auto finisce fuori strada e si schianta contro alberi: grave 18enne

 
Intimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
Nel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'incidente
Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

 
PotenzaProduzione
Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

 
BariLavoro
Bari, il 31 gennaio sciopero e sit-in dei lavoratori Arif

Bari, il 31 gennaio sciopero e sit-in dei lavoratori Arif

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
LecceGiornata della Memoria
Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

La polemica

Brindisi, secchi di acqua calda sugli aerei. D'Attis: secondo Enac procedura anomala

Bari e Brindisi, aeroporti chiusi Adp: aspettiamo miglioramenti

Non vi è stato alcun rischio aeronautico e la safety è sempre stata garantita, tuttavia la procedura di utilizzo di secchi d’acqua per lo sghiacciamento di un velivolo, a Brindisi, è stata ritenuta «anomala» tanto da far ritenere necessari ulteriori approfondimenti sulle procedure adottate da Aeroporti di Puglia in casi simili e sulla formazione del personale che si occupa delle operazioni di rampa. E’ quanto si apprende da fonti di Enac che ha avviato una inchiesta ed eseguito ieri un’ispezione all’aeroporto di Brindisi dopo la diffusione di un video che mostrava l’uso di secchiate d’acqua calda per rimuovere il ghiaccio dalle ali di un velivolo. Sulla questione il coordinatore regionale di Forza Italia, Mauro D’Attis che ha rivolto una interrogazione al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli.

Non sono state applicate al momento sanzioni ma l’Enac ha avviato verifiche che interessano anche la compagnia Ryanair, per ciò che riguarda le determinazioni assunte in quella occasione, durante una ondata di maltempo sulla Puglia, dal comandante del velivolo.

«L’Enac ha ritenuto anomala la procedura di utilizzo dei secchi d’acqua per eliminare il ghiaccio dai velivoli nell’Aeroporto di Brindisi, che ho denunciato i giorni scorsi. Aeroporti di Puglia dovrebbe chiedere scusa a 3.920 persone che hanno dovuto patire disagi rilevantissimi a seguito di cancellazioni e dirottamento di voli perché nello scalo mancano macchinari idonei. Parliamo di “scuse” perché, in altri Paesi, un disservizio del genere, da terzo mondo, basterebbe per scatenare una raffica di dimissioni».

La vicenda riguarda le procedure di de-icing finite al centro delle polemiche alcuni giorni fa dopo che era stato divulgato un video che ritraeva alcuni operai in Aeroporto utilizzare secchi di acqua calda per liberare dalla neve le ali dei velivoli. Sulla vicenda Adp aveva ritenuto corretta la procedura ma Enac aveva avviato comunque una inchiesta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie