Giovedì 17 Gennaio 2019 | 16:34

NEWS DALLA SEZIONE

Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
Da Maria De Filippi
Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

 
Nel pieno della movida
Brindisi, spari dopo una lite in un locale: ferito un 27enne

Brindisi, sparò a 27enne dopo lite in un locale, 20enne si costituisce

 
Ss 172 dir.
Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

 
Lotta con il sindaco
Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

 
L'iniziativa
Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

 
Cucina
La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

 
Istruzione
Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

 
Nel Brindisino
Bagno a torso nudo nella fontana di Francavilla: segnalato 16enne

Bagno a torso nudo nella fontana di Francavilla: segnalato 16enne

 
Indagine di Brindisi
Ostuni, traffico finti Rolex: arrestato noto orefice per autoriciclaggio

Ostuni, traffico finti Rolex: arrestato l'orefice dei vip per autoriciclaggio
La replica del legale

 
Dopo 22 anni fermi i risarcimenti
Brindisi, naufragio «Kater»: agli eredi nessun risarcimento dei danni

Brindisi, naufragio «Kater»: agli eredi nessun risarcimento

 

Preso dalla Polizia

Brindisi, tenta di fare irruzione in casa
della sua ex: arrestato 34enne

L'uomo ha cercato di forzare la porta di ingresso: la donna lo aveva denunciato un mese fa

polizia brindisi

Ha tentato di entrare nel cuore della notte nella casa della sua ex ma è stato bloccato e arrestato dalla Polizia. In manette, con l'accusa di atti persecutori, violenza privata e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso, è finito un 34enne di Brindisi, A.B. L'uomo, poco dopo mezzanotte, ha cercato di introdursi forzatamente nell’appartamento dell’ex convivente, procurandole un grave stato di paura, tanto da far temere per l'incolumità della stessa.

Il personale delle Volanti, intervenuto sul posto, si è trovato difronte il B.A. che cercava di allontanarsi al fine di eludere il controllo, disfacendosi al contempo di un arnese metallico gettandolo tra le auto in sosta. Il gesto non sfuggiva agli operatori che prontamente fermavano l’uomo e recuperavano l’oggetto, (un punteruolo di cm 26). L’uomo veniva quindi accompagnato negli uffici della Questura per gli approfondimenti investigativi.

Sulla base delle informazioni acquisite sul posto e a seguito dei ulteriori verifiche si accertava che la donna vittima dello stalking aveva già proposto nel mese di dicembre 2018 denuncia nei confronti del B.A., in quanto oggetto di reiterate molestie e minacce che avevano causato un perdurante stato d’ansia e paura per la propria incolumità personale tanto da obbligarla a mutare radicalmente le proprie abitudini di vita quotidiana. L'uomo, d’intesa con il pm di turno, (dott. Casto), veniva disposto l’accompagnamento in carcere del reo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400