Lunedì 27 Gennaio 2020 | 08:11

NEWS DALLA SEZIONE

In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatESERCITO
Barletta, tutti di corsa per la "Toro Ten"1.300 partecipano alla gara con le stellette

Barletta, tutti di corsa per la «Toro Ten»
1.300 partecipano alla gara con le stellette

 
HomeLa tragedia
San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

 
HomeAggressione
Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Controllo automatico

Mai passare col rosso: controllo attivo a Ceglie Messapica

Nelle casse del Comune mezzo milione di euro nel 2017

Mai passare col rosso: controllo attivo a Ceglie Messapica

Continuerà ad essere attivo sul territorio il servizio di controllo automatico delle infrazioni semaforiche. Infrazioni che derivano, dunque, dall’inosservanza dei comportamenti indicati dalla segnaletica stradale o nelle relative norme di regolamento (art. 142 e 146) sanciti dal Codice della Strada. Sul prosieguo del servizio, che ha già portato nelle casse del Comune 548.998,39 euro (accertati, incassati circa 386mila) nel 2017, si è espressa favorevolmente nei giorni scorsi la Giunta Caroli, che ha deliberato di voler continuare ad utilizzare il sistema di controllo automatico delle infrazioni semaforiche dalla data la scadenza della precedente convenzione (18/10/2018). La proposta è a firma dell’assessore del ramo Grazia Santoro, che nella relazione ha specificato che “l’intervento oggetto della direttiva è indirizzato al miglioramento della Sicurezza pubblica e della circolazione stradale su arterie di collegamento principale con i paesi limitrofi e, pertanto, ad alto traffico, specie nel periodo estivo, e ad alto rischio di sinistrosità stradale con gravissimi danni per le persone e le cose ed alla deterrenza avverso comportamenti contrari al Codice della Strada.


Ricordiamo che con la determinazione n. 360 del 06.07.2016 furono attivati n. 4 sistemi di controllo automatico delle infrazioni, presso gli impianti semaforici di: via Don Rocco Gallone/Tratturo Sant’Anna, di via Francavilla/via Dell’Artigianato, di via Francavilla/via Sant’Aurelia e di via Sant’Aurelia/San Paolo della Croce.
Così, stando a quanto si legge nella relazione dell’assessore Santoro, che correda la deliberazione di giunta comunale (n. 233 del 12-11-18), il sistema di controllo ha prodotto eccellenti risultati in termini di riduzione del rischio di sinistrosità stradale. Tuttavia c’è già chi fa emergere un ritardo dell’atto che precede l’affidamento del servizio in questione, in considerazione del fatto che la vecchia convenzione era già cessata il 18 ottobre scorso. Un ritardo che ha alimentato non pochi dubbi. Infatti, sono stati tanti a chiedersi se dal 18 ottobre 2018 alla data del nuovo affidamento il sistema di rilevazione risulterà comunque attivato e se eventuali sanzioni dal controllo automatico in un periodo non coperto da formale convenzione, sono da considerarsi nulle. Tale dubbio è stato tuttavia fugato dallo stesso assessore alla viabilità Grazia Santoro che ha affermato che il servizio non sarà ovviamente attivo fino a quando l’iter di affidamento non sarà completo in tutte le fasi previste dalla norma e che pertanto non sussiste proprio il problema di un’eventuale richiesta di annullamento della multa.
«Mi auguro- ha affermato Santoro- che in questo periodo, in cui non sarà attivo il controllo automatico, prevalga comunque la cultura della sicurezza stradale, il senso civico e il rispetto della segnaletica prevista dal codice della strada».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie