Giovedì 27 Giugno 2019 | 10:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il rogo
Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva:  interviene il Canadair

Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva: distrutti tre ettari

 
Il ritrovamento
Scoperta ad Ostuni: in un sottotetto spunta ordigno della II Guerra Mondiale

Scoperta ad Ostuni: in un sottotetto spunta ordigno della II Guerra Mondiale

 
Per spaccio
Carovigno, fa la guardia giurata, ma ha in casa 47 dosi di droga: arrestato

Carovigno, fa la guardia giurata, ma ha in casa 47 dosi di droga: arrestato

 
Nel brindisino
S.Pancrazio Sal., cc trovano auto rubata con 3 quintali di marijuana

S.Pancrazio Sal., Cc trovano auto rubata con 3 quintali di marijuana

 
L'inseguimento
Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

 
Musica
Piano Lab, a Torre Guaceto concerto all'alba con William Greco

Piano Lab, a Torre Guaceto concerto all'alba con William Greco

 
La scoperta
Brindisi, tesori archeologici in fondo al mare

Brindisi, tesori archeologici in fondo al mare

 
Nel Brindisino
Crac partecipata, torna in libertà il sindaco di S.Pietro Vernotico

Crac partecipata, tornano in libertà sindaco ed ex sindaco di S.Pietro Vernotico

 
In cattivo stato di conservazione
Brindisi, 912 bottiglie d’acqua esposte al sole: sequestro in supermercato

Brindisi, 912 bottiglie d’acqua esposte al sole: sequestro in un supermercato

 
L'incidente
Fasano, auto si ribalta sulla SS 16: due giovani in ospedale

Fasano, auto si ribalta sulla SS 16: due giovani in ospedale

 
Nel Brindisino
Pezze di Greco: ha in macchina un martello frangivetro, denunciato

Pezze di Greco: ha in macchina un martello frangivetro, denunciato

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl processo
Potenza, quando la stalker è la cugina gelosa: fiumi di offese e telefonate

Potenza, quando la stalker è la cugina gelosa: fiumi di offese e telefonate

 
MateraSanità
Matera, chiude il reparto di Psichiatria: il sit in tra i Sassi

Matera, chiude il reparto di Psichiatria: il sit in tra i Sassi

 
LecceIl provvedimento
Lecce, 8 autisti con i «super poteri»: multeranno chi intralcia la circolazione

Lecce, 8 autisti con i «super poteri»: multeranno chi intralcia la circolazione

 
FoggiaCONTRATTO SVILUPPO
Foggia, la diga di «Piano dei limiti» non si farà: costi non compatibili

Foggia, la diga di «Piano dei limiti» non si farà: costi non compatibili

 
Batomicidio griner
Sparatoria ad Andria, trovata bruciata l’auto dei sicari

Sparatoria ad Andria, trovata bruciata l’auto dei sicari

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, a settembre si chiude»E intanto parte il Cig per 1400 operai

Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, il 6 settembre si chiude». Di Maio: no a ricatti. Salvini: no chiusura

 
GdM.TVIl rogo
Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva:  interviene il Canadair

Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva: distrutti tre ettari

 

i più letti

Controllo automatico

Mai passare col rosso: controllo attivo a Ceglie Messapica

Nelle casse del Comune mezzo milione di euro nel 2017

Mai passare col rosso: controllo attivo a Ceglie Messapica

Continuerà ad essere attivo sul territorio il servizio di controllo automatico delle infrazioni semaforiche. Infrazioni che derivano, dunque, dall’inosservanza dei comportamenti indicati dalla segnaletica stradale o nelle relative norme di regolamento (art. 142 e 146) sanciti dal Codice della Strada. Sul prosieguo del servizio, che ha già portato nelle casse del Comune 548.998,39 euro (accertati, incassati circa 386mila) nel 2017, si è espressa favorevolmente nei giorni scorsi la Giunta Caroli, che ha deliberato di voler continuare ad utilizzare il sistema di controllo automatico delle infrazioni semaforiche dalla data la scadenza della precedente convenzione (18/10/2018). La proposta è a firma dell’assessore del ramo Grazia Santoro, che nella relazione ha specificato che “l’intervento oggetto della direttiva è indirizzato al miglioramento della Sicurezza pubblica e della circolazione stradale su arterie di collegamento principale con i paesi limitrofi e, pertanto, ad alto traffico, specie nel periodo estivo, e ad alto rischio di sinistrosità stradale con gravissimi danni per le persone e le cose ed alla deterrenza avverso comportamenti contrari al Codice della Strada.


Ricordiamo che con la determinazione n. 360 del 06.07.2016 furono attivati n. 4 sistemi di controllo automatico delle infrazioni, presso gli impianti semaforici di: via Don Rocco Gallone/Tratturo Sant’Anna, di via Francavilla/via Dell’Artigianato, di via Francavilla/via Sant’Aurelia e di via Sant’Aurelia/San Paolo della Croce.
Così, stando a quanto si legge nella relazione dell’assessore Santoro, che correda la deliberazione di giunta comunale (n. 233 del 12-11-18), il sistema di controllo ha prodotto eccellenti risultati in termini di riduzione del rischio di sinistrosità stradale. Tuttavia c’è già chi fa emergere un ritardo dell’atto che precede l’affidamento del servizio in questione, in considerazione del fatto che la vecchia convenzione era già cessata il 18 ottobre scorso. Un ritardo che ha alimentato non pochi dubbi. Infatti, sono stati tanti a chiedersi se dal 18 ottobre 2018 alla data del nuovo affidamento il sistema di rilevazione risulterà comunque attivato e se eventuali sanzioni dal controllo automatico in un periodo non coperto da formale convenzione, sono da considerarsi nulle. Tale dubbio è stato tuttavia fugato dallo stesso assessore alla viabilità Grazia Santoro che ha affermato che il servizio non sarà ovviamente attivo fino a quando l’iter di affidamento non sarà completo in tutte le fasi previste dalla norma e che pertanto non sussiste proprio il problema di un’eventuale richiesta di annullamento della multa.
«Mi auguro- ha affermato Santoro- che in questo periodo, in cui non sarà attivo il controllo automatico, prevalga comunque la cultura della sicurezza stradale, il senso civico e il rispetto della segnaletica prevista dal codice della strada».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie