Sabato 20 Aprile 2019 | 22:42

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
Il caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 
Turismo
«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

 
Il batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
A Ostuni
Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

 
Nel Brindisino
Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

 
Operazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 
3 denunce
Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

 
Il caso
Mesagne, non c'è assistenza: negata gita a bimbo disabile

Mesagne, non c'è assistenza: negata gita a bimbo disabile

 
Junior 54 Kg
Boxe, il brindisino Iaia convocato in Nazionale

Boxe, il brindisino Iaia convocato in Nazionale

 
Nel Brindisino
San Michele Salentino, calci e pugni agli anziani genitori: arrestato

San Michele Salentino, calci e pugni agli anziani genitori: arrestato

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso il voto
Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
BrindisiL'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
LecceNel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
GdM.TVOperazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 

Economia

Export brindisino in calo dopo 2 anni di crescita

Nel primo semestre 2018 è al -5,5%

industria mozzarelle

Passo indietro, nel primo semestre 2018, per l’export brindisino.
Dopo la crescita riscontrata nell’ultimo biennio (lo scorso dicembre, le vendite di prodotti locali al di fuori dei confini nazionali fecero registrare quasi il 20% di fatturato in più rispetto alla fine del 2015), al giro di boa dell’anno in corso si è verificata, invece, una flessione abbastanza significativa: -5,5% con una perdita netta di quasi 28 milioni di euro (da 499.306.809 euro del giugno 2017 a 471.653.261 euro di dodici mesi dopo). Tutto ciò ha portato anche ad un saldo negativo - in tema di interscambio commerciale - ancora più largo rispetto all’import (il cui fatturato è stato pari a poco più di 572 milioni di euro), oltrepassando nuovamente i cento milioni di differenza.
Per avere un’idea del passo indietro compiuto, basti pensare che in Puglia il saldo in negativo è stato più contenuto (-3,8%), ma soprattutto che in Italia la differenza è stata addirittura in positivo (+3,7%).
In ambito regionale, sotto la voce esportazioni, a fare peggio di noi ci hanno pensato Taranto con un -16,2% (da 673 a 565 milioni di euro) e Bari con il -6,2% (da 2 miliardi a un miliardo e 880 milioni di euro). In positivo, invece, la provincia di Bat (+4,7%: da 272 a 285 milioni), Foggia (+8,6%: da 373 a 405 milioni di euro) e Lecce (+25,2%: da 243 a 304 milioni di euro).
Scendendo nel dettaglio, le maggiori entrate in tema di vendite all’estero si registrano grazie all’esportazione di sostanze e prodotti chimici (che, nel primo semestre 2018, hanno fruttato oltre 190 milioni di euro), seguiti dagli articoli in gomma e materie plastiche (77 milioni), dai mezzi di trasporto (67 milioni), dai prodotti alimentari, bevande e tabacco (45 milioni), da macchinari e apparecchi (36 milioni), dai prodotti tessili, abbigliamento, pelli e accessori (17 milioni) e da metalli di base e prodotti in metallo (8,9 milioni). Quest’ultimo settore è anche quello che ha fatto registrare la migliore performance (+21,9%), seguito da prodotti delle attività artistiche, di intrattenimento e divertimento (+15,2%), da articoli in gomma e materie plastiche (+8,3%) e da sostanze e prodotti chimici (+2,5%). Ad essi, si va ad aggiungere l’unico altro settore che ha fatto dei passi avanti, ovvero, “merci dichiarate come provviste di bordo”, dove la crescita è stata... smisurata (+1.606,4%), passando dai 247mila euro come fatturato dei primi sei mesi del 2017 ai 4.215.689 euro dello stesso periodo del corrente anno.
Più penalizzati, invece, i settori dei prodotti dell’estrazione di minerali da cave e miniere (-97,7%), dei prodotti dell’editoria e audiovisivi (-47,3%), degli apparecchi elettrici (-32,5%) e di macchinari e apparecchi (-32,4%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400