Giovedì 15 Novembre 2018 | 21:55

NEWS DALLA SEZIONE

A Carovigno
Brindisi, distributore ambulante di carburante illegale: scatta sequestro e denuncia

Brindisi, distributore ambulante di carburante: sequestro e denuncia

 
Il folle gesto
Brindisi, il rush finaledei 5 candidati sindaco

Brindisi, disoccupato minaccia di darsi fuoco davanti al Comune

 
A Cisternino
Brindisi, spacciava a 15 anni: preso vicino alla scuola

Brindisi, spacciava a 15 anni: preso vicino alla scuola

 
Premiato a Vienna
Il miglior apprendista in Europa è un brindisino: lavora nell'Enel di Cerano

Il miglior apprendista in Europa è un brindisino: lavora nell'Enel di Cerano

 
Abusi e violenze
Francavilla, nigeriano tormenta per anni una connazionale: arrestato

Francavilla Fontana, nigeriano tormenta per anni la sua ex: arrestato

 
Si chiamava Jaco
S.Pietro Vernotico, morto il cane bruciato vivo perché abbaiava troppo

S.Pietro Vernotico, morto il cane bruciato vivo perché abbaiava troppo

 
a Tuturano
Lite tra ex amiche: auto sfasciata a calci e minacce di morte

Lite tra ex amiche: auto sfasciata a calci e minacce di morte

 
San Pancrazio Salentino
Esplode bombola di gas, crollo nel Brindisino: tre feriti, gravi due anziani

Esplode bombola di gas, crollo nel Brindisino: morta 82enne

 
Vicino il campetto di rugby
Brindisi, tentato omicidio nella notte al rione S.Elia: un ferito

Brindisi, agguato nella notte al Rione Sant'Elia: ferito un 28enne

 
A fasano
Xylella, nuovo monitoraggio in zona ulivi monumentali

Xylella, nuovo monitoraggio in zona ulivi monumentali

 
Malavita scatenata
Brindisi, guerra di mala e rapine: prime pesanti condanne

Brindisi, guerra di mala e rapine: prime pesanti condanne

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Lega

Brindisi, rimosso manifesto
offensivo contro Salvini

L'iniziativa di alcuni militanti del Carroccio in una strada principale del centro

Brindisi, rimosso manifestioffensivi contro Salvini

Alcuni militanti della Lega, della sezione di Brindisi, d'intesa con i consiglieri Ciullo e Saponaro, hanno rimosso questa mattina, da una via principale del centro un manifesto riportante offese nei confronti del ministro dell'Interno e vicepremier, nonchè leader della Lega, Matteo Salvini. “Probabilmente - dichiarano i militanti - i sinistroidi tengono più a offendere e a imbrattare  con  frasi e cartelli questa città anziché preoccuparsi dei veri problemi che l'attanagliano. In queste ore si sta valutando con la segreteria regionale e nazionale se denunciare l'accaduto alle autorità competenti per  fuorviare eventuali minacce future verso il Capitano".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400