Domenica 23 Settembre 2018 | 11:01

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Decisione del mise

Programma cessione beni
della Divina Provvidenza
c'è una proroga di 12 mesi

La proroga è stata deliberata «nel caso in cui al termine di scadenza il programma risulti eseguito solo in parte»

Programma cessione beni della Divina Provvidenza c'è una proroga di 12 mesi

BISCEGLIE (BAT) - Il ministro per lo Sviluppo economico, Federica Guidi, «ha disposto la proroga di 12 mesi del termine di esecuzione del Programma di cessione dei complessi aziendali facenti capo alla Congregazione ancelle della Divina Provvidenza in amministrazione straordinaria». E' detto in una nota della Congregazione. La proroga - viene spiegato - è stata deliberata «nel caso in cui al termine di scadenza il programma risulti eseguito solo in parte».

«Essendo già pervenute le offerte vincolanti per l’acquisto dell’Opera voluta da Don Uva - continua il comunicato - il periodo di proroga servirà per dar corso alle ulteriori fasi della procedura e, precisamente, (I) esame puntuale delle offerte vincolanti e negoziazione del contratto di cessione (a partire dal 29 febbraio 2016); (II) avvio dell’eventuale fase migliorativa (III), formulazione della proposta di aggiudicazione, (IV) esame da parte del ministero dello Sviluppo economico della proposta ed aggiudicazione, (V) operazioni societarie utili al perfezionamento della cessione e (VI) avvio della fase liquidatoria dei debiti». «Nel nuovo termine - prosegue la Congregazione - si tenterà ancora di ridefinire i rapporti col servizio sanitario regionale, dalla cui positiva conclusione (purtroppo esclusivamente dipendente dalla volontà delle Regioni interessate) incide significativamente sul buon esito della procedura (e sull'equilibrio economico-finanziario complessivo dell’ente, solo così raggiungibile senza interventi traumatici sul personale)». «Nei prossimi giorni - insiste la nota - proseguirà anche l’attività di verifica dello stato passivo dinanzi al Tribunale di Trani: il g.d. alla procedura ha fissato per il 17 marzo 2016 l’udienza di verifica per le istanze di ammissione al passivo pervenute tardivamente al commissario straordinario».

Secondo il commissario straordinario, Cozzoli, «sono state poste buone basi e si sono anche realizzati i primi risultati. I rilevanti impatti occupazionali (diretti ed indiretti) e sociali connessi alla procedura sono uno stimolo costante per la sua buona riuscita che, peraltro, rappresenta il principale (se non l'esclusivo) mezzo per il soddisfo delle ragioni del ceto creditorio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Andria, degrado in via Togliatti per l'impianto ridotto a rudere

Andria, degrado in via Togliatti per impianto ridotto a rudere

 
Barletta, processo inquinamentodella cementeria: tutti assolti

Barletta, processo inquinamento
della cementeria: tutti assolti

 
Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

Bonafede a Trani: «Stiamo procedendo nella continuità col mio predecessore»

 
Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

Barletta, «Ancora rifiuti da bruciare, adesso basta»

 
Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

 
Amiu di Trani, i camion perdono liquidi per strada, multati

Amiu di Trani, i camion perdono liquidi per strada, multati

 
Percorrono tutto l'Ofanto a piedi in 7 giorni: tra natura e rifiuti

Percorrono tutto l'Ofanto a piedi in 7 giorni: il viaggio tra natura e rifiuti

 
Monterricco

Trani, la cava dismessa diventa un percorso salutistico

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS